loader
Raccomandato

Principale

Sintomi

Parliamo direttamente del cancro della pelle: tutte le informazioni dettagliate in un articolo

Il cancro è una malattia che inizia con una mutazione della cellula, o meglio, la sua struttura di organoidi. Le cellule iniziano a crescere ea dividersi in modo incontrollabile. Il cancro della pelle è una neoplasia maligna sulla pelle che cresce dai tessuti molli durante le mutazioni di quelli sani. Trova ugualmente sia nelle donne che negli uomini, più spesso dopo 50 anni. Il tasso di incidenza è del 5% di tutti i tumori.

Cause di oncologia cutanea?

Diversi fattori esogeni ed endogeni di questa malattia sono stati dimostrati:

  • Esposizione ai raggi ultravioletti, naturali e artificiali - come un lettino abbronzante.
  • Radiazione a raggi X e gamma, che prima o poi porta a dermatite da radiazioni cutanee.
  • I raggi infrarossi sono più spesso associati al lavoro (malattia professionale).
  • Malattie virali della pelle - Papillomavirus umano (HPV)
  • Gli effetti di fattori cancerogeni, quali: prodotti petroliferi, erbicidi, carbone, oli minerali.
  • Uso frequente di tinture per capelli.
  • Intossicazione da arsenico Esiste una forma acuta e cronica, questa oncologia spesso causa una forma cronica.
  • Danni meccanici alla pelle.
  • Brucia, se si tratta di una bruciatura ripetuta, aumenta la probabilità della malattia.
  • Infiammazione cronica della pelle L'eziologia può essere diversa: tubercolosi cutanea, ulcere trofiche, fistole, eczema, ecc.

La causa più diffusa sono i raggi ultravioletti (UV) ottenuti dal sole, in persone che si sono trasferite da una fredda nazione o città più vicina al mare, il calore: si riscontra questa neoplasia patologica.

Sintomi comuni per il cancro della pelle

  • Lo spot sulla pelle non è la forma corretta, che cresce con l'età. Una strana forma può avere bordi frastagliati e un bordo non chiaro.
  • Nevi moli possono cambiare il colore e la dimensione delle talpe, intorno a loro appaiono cerchi rossi. In questo caso, la voglia stessa inizia a salire sopra una superficie piana.
  • Sindrome del dolore vicino a qualsiasi formazioni, cicatrici, che indica la penetrazione di tumori negli strati più profondi del derma e del tessuto. Il paziente avverte: prurito, bruciore e dolore.
  • Istruzione sulle verruche della pelle o le crescite di papilomoobraznyh. Morbido al tatto e vicino al neoplasma sono i tessuti danneggiati.
  • Formazione densa e collinosa con un colore eterogeneo sulla pelle. Ci possono essere peeling, eczema, erosione.
  • Nodo denso all'interno della copertina di colore scuro, bianco e rosso. Sulla pelle sembra un cerchio, e attorno ai capillari qualcosa somiglia al sole. Anche sul sito potrebbero esserci ulcere.
  • Guarnizione a pigmento con crescita aggressiva.
  • L'inizio della forma del pigmento può essere la più semplice talpa, che ha iniziato a crescere.

Fattori predisponenti

A rischio sono le persone:

  1. I visitatori sono spesso lettini abbronzanti e vacanzieri spesso nei paesi occidentali.
  2. Farmaco con effetto fotosensibilizzante: tetraciclina, che include cumarina, sulfonamidi, fenotiazina, ecc.
  3. Con la pelle bianca e chiara. Albino e persone con fotosensibilità dei tipi di pelle 1 e 2. Il tumore appare sulle aree esposte al sole della pelle.
  4. Predisposizione genetica. Osservato nel 28% degli individui, tra le altre neoplasie patologiche della pelle.
  5. Aumento del rischio è anche nelle persone con gruppo sanguigno 1 (0) e 3 (0V). Questo studio è stato dimostrato nel 2008.
  6. Raggiunto 50 anni.
  7. Vivere in luoghi con ambiente povero.
  8. Lavora con sostanze nocive.
  9. Dermatite per vari motivi.

Cancro della pelle - Pronostici di sopravvivenza

Negli ultimi 20 anni, c'è stato un aumento dell'incidenza e della prevalenza del cancro della pelle nel mondo, sebbene gli scienziati credano che questo tipo di tumore possa essere prevenuto.

Secondo le statistiche per il 2004-2014, la prevalenza del tumore è aumentata notevolmente: nel 2004 il melanoma si è verificato con una frequenza di 36,1: 100.000, altre forme di cancro - 216,4: 100000, nel 2014, il tasso di melanoma è aumentato a 54,8 : 100.000, altre forme fino a 269.9: 100.000.

Fatti generali e previsioni di sopravvivenza

Il cancro della pelle è un gruppo di tumori, tra cui il melanoma è più maligno e rappresenta un serio pericolo per la vita. Molti fattori influenzano le proiezioni di sopravvivenza: fase del processo, tipo di tumore, razza, età, fattori di rischio e molti altri. Nonostante l'aumento dell'incidenza, le prognosi di sopravvivenza a cinque anni per il cancro della pelle sono migliorate: negli anni '50 la percentuale era solo del 49%, nel 2010 è salita al 92%.

È stato scientificamente dimostrato che la prognosi del cancro della pelle peggiora con l'età: l'aspettativa di vita più breve si osserva nei pazienti di età superiore ai 70 anni. La sopravvivenza è anche influenzata dalla localizzazione del tumore: se si trova sui palmi e sui piedi, in luoghi in cui la pelle è costantemente esposta a stress meccanici, allora le previsioni sono sfavorevoli. Questo vale anche per la gara. Tutti sanno che il cancro della pelle scura viene raramente diagnosticato, ma questa piccola percentuale di pazienti ha un alto rischio di rapida progressione di cancro della pelle, metastasi e morte.

Va notato che la maggior parte dei pazienti non solo vive da decenni, ma si sbarazza completamente della malattia. Ma questo può essere ottenuto solo con una diagnosi tempestiva e una terapia adeguata. Sono questi fattori che hanno una forte influenza sulle proiezioni di sopravvivenza. Se una neoplasia viene rilevata nei primi stadi e non riesce a infettare i linfonodi, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è del 90%. Le metastasi nei linfonodi e nei tessuti regionali riducono il tasso al 60%, in quelli distanti, al 15%. La rilevazione del tumore negli ultimi stadi porta a previsioni negative di sopravvivenza: solo il 7-10%.

epidemiologia

Il cancro della pelle rappresenta il 12% di tutte le neoplasie maligne in Russia, occupa il 3 ° posto in termini di morbilità tra gli uomini (22,7 per 100.000) e il 2 ° posto nelle donne (25,1: 100.000). L'Australia ha i più alti tassi di incidenza: 52 per gli uomini e 38 per le donne.

Per 5 anni, l'aumento dei pazienti in Russia era approssimativamente del 15-17%, in Inghilterra - 62%. Molto spesso, la malattia è diagnosticata in età avanzata (circa 69 anni), i casi isolati sono registrati nei giovani. Nel Regno Unito, l'età media dei pazienti con cancro della pelle è di 50 anni, nel 25% è registrata a 75 anni.

Il melanoma in tutto il mondo rappresenta non più del 4% di tutte le forme di cancro della pelle, ma è lei che provoca un'alta mortalità: dopo tutto, 1 persona al mondo muore ogni ora da questa diagnosi. Si stima che 1 persona su 50 a qualsiasi età svilupperà il melanoma.

Secondo le stime degli American Cancer Center, l'incidenza del cancro della pelle è aumentata notevolmente negli ultimi 30 anni e nel 2013 negli Stati Uniti sono stati rilevati più di 71.500 nuovi casi di melanoma, con circa 9.400 di questi pazienti che muoiono. La crescita degli indicatori è causata non solo da un aumento del numero di pazienti, ma anche da un miglioramento della qualità della diagnostica.

Va notato che negli ultimi anni anche i tassi di incidenza del cancro della pelle nei bambini sono aumentati del 2%. In questo caso, il 90% dei casi si verifica in età compresa tra 10 e 19 anni. Il melanoma prende il 2-6% di tutte le neoplasie maligne dell'infanzia. Nel 40% dei casi, il cancro viene rilevato nelle fasi successive.

Proiezioni di sopravvivenza e tipo di tumore

Il cancro della pelle è diviso in 3 gruppi principali secondo la struttura morfologica: squamosa, cellula basale e melanoma.

Il basalioma si presenta nel 75% dei casi, è caratterizzato da una crescita lenta senza metastasi. Il tumore a cellule squamose è meno comune (10%), ma è caratterizzato da una rapida crescita e metastasi attraverso le vie linfatiche. Il melanoma viene diagnosticato nel 4%, ma è questo tumore che rappresenta la maggior parte dei decessi da tumori della pelle (fino all'89%). È formato da cellule della pelle - melanociti, il processo patologico è caratterizzato da crescita incontrollata, metastasi precoci in tutto il corpo.

Molto raramente (nello 0,5%) ci sono tali tipi di neoplasie come:

Cancro delle cellule di Merkel, questa patologia è caratterizzata da un'eccessiva malignità, poiché forma le prime metastasi nel 50% dei pazienti;

Sarcoma della pelle - un tumore degli elementi del tessuto connettivo.

Secondo il decorso clinico, il cancro della pelle è diviso in diversi tipi:

Superficiale: ha la forma di un piccolo punto con confini chiari, la sua superficie è coperta da noduli o aree incolori, è caratterizzata da una crescita lenta, spesso localizzata sulla schiena, collo, testa, arti inferiori, la prognosi di sopravvivenza è del 70%;

Nodulare: spesso formato sul corpo, ha l'aspetto di un nodulo di colore scuro, può ulcerare, tale tumore penetra in profondità nei tessuti, la mortalità è del 50%;

Lentiginous: si verifica in ogni 10 pazienti con melanoma, si sviluppa a causa della radiazione solare, ha la forma di una macchia di colore scuro. Se la neoplasia cresce in relazione alla superficie, la prognosi è favorevole, ma se penetra in profondità, conduce a metastasi precoci, il tasso di mortalità è del 10%.

Le proiezioni di sopravvivenza dipendono anche dalla profondità dei tessuti interessati. Per valutare questo indicatore, la classificazione di Clark viene utilizzata in base al grado di lesione degli strati della pelle:

Fase 1 - Le cellule tumorali si trovano nella parte anteriore dello strato epiteliale superiore. Il tasso di sopravvivenza a 10 anni è del 99%;

Grado 2: patologia che interessa lo strato papillare della membrana cutanea e basale, tasso di sopravvivenza a 10 anni - 95%;

Grado 3: la sconfitta degli strati superiori fino alla rete. Tasso di sopravvivenza a dieci anni - 90%;

Grado 4 - lesione dello strato reticolare, sopravvivenza in 10 anni - 65%;

Grado 5: patologia di tutti gli strati della pelle e penetrazione del tumore nel tessuto adiposo sottocutaneo, tasso di sopravvivenza a 10 anni solo del 25%.

Nella maggior parte dei casi, il tumore della pelle si trova nella testa e nel collo (90%). Questa zona del corpo è caratterizzata da una rete sviluppata di nervi e vasi sanguigni, oltre a un complesso rilievo anatomico e alla presenza di organi vitali. Pertanto, anche piccole neoplasie (più di 2 cm) portano alla formazione di effetti negativi: distruzione della cartilagine del naso, difetti del padiglione auricolare, danni agli occhi e altri disturbi che richiedono complesse procedure terapeutiche.

Previsioni di sopravvivenza: tipi e fasi del cancro della pelle

Il basalioma è la forma più comune di cancro della pelle e il meno aggressivo. Si trova spesso sul viso e sulla testa, meno spesso sul tronco e sulle estremità. La probabilità di formazione di questo tipo di tumore negli uomini è del 33%, nelle donne - 23%. Il basalioma non ha fasi di sviluppo chiare, raramente dà metastasi (0,5%), ma allo stesso tempo agisce in modo aggressivo sui tessuti circostanti, causandone la distruzione e nel 50% provoca ricadute. Le proiezioni di sopravvivenza per questo tipo di neoplasma sono quasi del 100%.

Nel 20% dei casi, i pazienti sviluppano un carcinoma a cellule squamose della pelle. Si forma spesso in aree aperte del corpo esposte alla radiazione solare. Passa attraverso 5 fasi di sviluppo:

Stadio 0: le cellule tumorali si trovano negli strati superficiali dell'epitelio.

Fase 1: la lesione ha un diametro fino a 2 cm e cresce lentamente nei tessuti.

Stadio 2: un tumore di 2-4 cm di diametro e danneggiato gli strati più profondi della pelle.

In tutte queste fasi, la prognosi per il trattamento del cancro della pelle è favorevole, le procedure consistono nella rimozione del tumore, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è superiore al 90%.

Fase 3: metastasi nei tessuti regionali.

Fase 4: metastasi in tessuti distanti.

Queste fasi comportano la chirurgia per la rimozione della focalizzazione primaria e metastasi, nonché la chemioterapia. La prognosi di sopravvivenza per 5 anni è del 25-45%.

La probabilità di recidiva dopo la rimozione del tumore è del 40%, nel 20% dei casi si forma nella regione del focus primario.

Tra tutti i tipi di cancro della pelle, il melanoma ha la più alta malignità. È caratterizzato da una rapida progressione, affetto degli strati profondi e metastasi precoci. Sembra una talpa asimmetrica, che si eleva al di sopra del livello dei tessuti circostanti, probabilmente erodendone la superficie, il prurito e il dolore. Passa attraverso 5 fasi di sviluppo:

Stadio 0: melanociti patologici si trovano all'interno dello strato superficiale dell'epitelio. Le misure terapeutiche sono per rimuovere la lesione, il tasso di sopravvivenza a cinque anni di questo stadio è del 97%.

Fase 1: questo periodo significa un aumento del tumore, ma il suo spessore non è superiore a 1 mm e non ci sono metastasi. Il trattamento prevede un intervento chirurgico e si raccomanda una biopsia del linfonodo per la presenza di metastasi. Il tasso di sopravvivenza a cinque anni è del 75-95%. L'ulcerazione del tumore in questa fase riduce le proiezioni al 60%.

Stadio 2: lo spessore del neoplasma aumenta fino a 4 mm o più, ma non vi sono metastasi. Con un trattamento adeguato, la prognosi per il cancro della pelle raggiunge il 65%.

Stadio 3: il tumore metastatizza al tessuto più vicino nel 67% dei casi. Se le metastasi sono piccole e vengono determinate solo dopo un esame istologico, il tasso di sopravvivenza a 5 anni è del 30-60%. Se i linfonodi sono significativamente danneggiati, le previsioni sono ridotte al 20-40%. Pertanto, agli stadi 2 e 3, è desiderabile rimuovere non solo la neoplasia, ma anche i linfonodi regionali al fine di prevenire lo sviluppo di recidive.

Fase 4: il melanoma dà metastasi a organi distanti (fegato, reni, polmoni e altri). In questa fase, la chirurgia viene raramente eseguita, molto spesso vengono utilizzati farmaci chemioterapici o operazioni palliative per rimuovere le metastasi più pericolose. La previsione di un tasso di sopravvivenza a cinque anni è del 10%.

Le recidive dopo misure terapeutiche sono osservate nel 3-5% di pazienti. Pertanto, è importante monitorare lo stato della salute e della pelle per un lungo periodo dopo la manipolazione con l'obiettivo di rilevare precocemente il tumore.

Cancro alla pelle Per quanto tempo vivrà il paziente che non viene trattato? Fasi della malattia?

Uomo malato - oncologia. La ferita sta marcendo e si sta bagnando, le medicazioni cambiano a giorni alterni. Non viene trattato - non ci sono fondi, l'ospedale è lontano e dovuto agli anziani (non vuole essere trattato).

Quanto può vivere una persona simile?

Quali sono le fasi della malattia?

Cosa preparare?

Per favore non leggere la morale.

Non mentirò: il risultato è triste. La longevità dipende dall'immunità corporea e dal tasso di diffusione delle metastasi.

Si distinguono le seguenti fasi.

0- il cancro colpisce solo lo strato superiore della pelle (epidermide)

1 - il tumore si diffonde agli strati inferiori dell'epidermide.

2 - tumore da 2-5 cm di diametro, doloroso, lesioni cutanee, comparsa di metastasi.

Ulcere a 3 ferita, febbre, linfonodi, organi non sono interessati da metastasi.

4- danni agli organi interni da metastasi, sanguinamento da ulcere, intossicazione generale (temperatura, nausea, vertigini, dolori muscolari, mal di testa frequenti).

Ciò che è preparato: senza trattamento, la metastasi si diffonde rapidamente, e poi rimane da aspettare dove vanno, quindi il sistema si rifiuterà. La cosa più terribile è il cervello: paralizza una persona, diventa una pianta, incapace di parlare, muoversi, muore molto rapidamente. Se i polmoni sono colpiti, è possibile la morte per asfissia (soffocamento). Spesso, la morte viene dal volume di intossicazione (esposizione a sostanze nocive): più, più velocemente si verifica il risultato letale - il fegato fallisce, i reni falliscono.

Ma sai, la speranza muore per ultima. Non c'è alcuna possibilità di essere trattati, provare alcuni trattamenti di rimedi popolari. Se iniziano i dolori più forti, fai scorta di antidolorifici: allevia le condizioni del paziente.

Nel 2012, l'anno legale ha trovato l'istruzione.

Hanno prestato attenzione piuttosto tardi, perché questa ferita era sulla schiena, tra le scapole e il padre ha chiesto al marito di vedere cosa c'era, quando ha iniziato a disturbarlo, era preoccupata.

La diagnosi non è stata chiara. Inizialmente è stato detto che questo papilloma è rinato. Fu prescritta un'operazione, fu tagliato un enorme pezzo di tessuto e, dopo lo studio della formazione distante, diagnosticarono il melanoma.

Tutto questo.. Non so nemmeno quali parole descrivere. I dottori guardano l'oggetto inanimato come una cosa. Immediatamente chiesto - chi lavora, quale reddito. E quando si è scoperto che il pensionato, l'ex autista, non ci sono parenti ricchi, sono stati trattati come niente. Hanno offerto la chemioterapia, hanno detto che era necessario completare 3 corsi, ogni dropper circa 2000 UAH. Un vecchio - 79 anni, stanco, ha seppellito sua moglie, non avendo reddito se non una pensione di 900 UAH. - rifiutato. Dopo si è scoperto che lui, come persona disabile e pensionato, aveva diritto al trattamento gratuito di oncologia.

Non siamo riusciti a convincere le persone a usare i metodi tradizionali di trattamento. Disse che sapeva cosa lo stava aspettando ed era pronto a tutto, ma non avrebbe gocciolato la chimica.

Nel maggio 2012, c'è stata un'operazione. E come la vita è andata al solito canale. E prima del nuovo anno, mio ​​padre chiese di nuovo a suo marito di vedere qualcosa che stava alle sue spalle disturbandolo. Risultò che un intero posatore di questi vavok apparve nel luogo della formazione distante. Il padre ha rifiutato di fare la seconda operazione. Rifiutò la chemioterapia.

Ha vissuto una vita normale. A poco a poco prendersi cura del giardino, ma ha dato al cane e ai gatti familiarità. Pian piano si prepara a partire.

Così è passato quasi un anno. Vavka cominciò a sanguinare, da sotto scorreva e odorava male. Il marito ha viaggiato attraverso il giorno per fare medicazioni, gestire le ferite. Nel 2014, più vicino alla primavera, il padre è peggiorato. Non c'era un tale dolore, ma era molto debole. Il marito andò da lui a fare le medicazioni prima ogni altro giorno, poi ogni giorno. Quindi, (lo scorso mese - due volte al giorno - già scorreva pesantemente, filtrando attraverso la benda) due volte al giorno. Il padre ha iniziato a perdere coscienza a volte. E nell'ultimo e mezzo o due mesi, praticamente mi sdraio. Iniziava un forte dolore. Arrivò l'ambulanza. antidolorifico pungente. C'erano giorni in cui il dolore era insopportabile e il padre chiedeva addirittura di aiutarlo a morire. Era di servizio tutto il tempo, poi sua sorella, poi i suoi figli. Divenne completamente indifeso. E come se fosse prosciugato, gradualmente la vita lo ha lasciato.

Quindi, circa 2,5 anni passarono dal rilevamento del tumore al ritiro.

Quanti anni vivono con il cancro della pelle

Prognosi del cancro della pelle

Il cancro della pelle è una malattia i cui segni possono essere rilevati già nella prima fase. Proteggersi dagli effetti dei raggi ultravioletti (indossare abiti e cappelli chiusi in giornate soleggiate, evitando un lettino abbronzante) ti aiuterà a mantenere la tua salute. Questo articolo è dedicato a coloro che sono interessati alla domanda su quanto vivono nel cancro della pelle.

Ci sono quattro fasi principali del cancro della pelle e zero, in cui la malattia è solo nell'epidermide e non si applica agli strati più profondi della pelle. Se il cancro viene rilevato in questa fase, la previsione di sopravvivenza è del 100%.

La prognosi nel primo stadio del cancro colpisce gli strati inferiori dell'epidermide, in cui è completamente formata e raggiunge uno spessore di 2 mm. Le metastasi ai linfonodi nel primo stadio non vengono rilevate, il tumore è locale. Il trattamento accurato delle forniture mediche può curare completamente il cancro nella prima fase.

Il secondo stadio, quando il tumore aumenta fino a 4 mm di diametro. I linfonodi sono ancora puliti. Un sintomo pronunciato è una notevole irritazione della pelle, sensazioni di dolore della zona della pelle interessata. Quante persone vivono con il cancro della pelle in stadio 2 - pur mantenendo un trattamento adeguato, il tasso di sopravvivenza è metà dei pazienti.

Il terzo stadio è accompagnato da danni al sistema linfatico, senza intaccare altri organi. Il cancro progredisce e la pelle diventa coperta da ulcere che hanno una struttura nodulare. La temperatura corporea aumenta. Il cancro del terzo stadio dà la sopravvivenza del 30% dei pazienti per cinque anni.

Nella quarta fase, il cancro della pelle dà metastasi a tutto il corpo - prima di tutto, sono colpiti i polmoni e il fegato. Le ulcere cominciano a sanguinare, la malattia è accompagnata da intossicazione generale. Quante persone vivono con il cancro della pelle allo stadio 4 - la percentuale di sopravvivenza non supera il 20%.

Naturalmente, tutto dipende dalle caratteristiche individuali e dal tipo di cancro della pelle. Ad esempio, se si dispone di basalioma, quindi è solo in rari casi accompagnato dalla comparsa di metastasi. Questo suggerisce un'alta probabilità della sua cura, ma essere preparato per l'emergere di un nuovo tumore nei prossimi cinque anni.

Quanto vivono con il cancro della pelle dipende dalla giusta attitudine ad esso. Continuare a mantenere il trattamento, mantenere uno stile di vita sano e vedere un medico prolungherà la tua vita. Oltre alla medicina tradizionale standard - chirurgia, radioterapia e trattamento farmacologico, c'è un trattamento popolare che sta diventando sempre più popolare grazie alla guarigione di molte persone affette da varie malattie. Ci sono molte ricette, decotti e tinture, oltre a prendere veleni che hanno un effetto positivo sulla salute di una persona malata. Per ottenere il massimo dalla medicina tradizionale, dovresti consultare un erborista che ti prescriverà un trattamento, a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Per consigli sul trattamento del cancro con metodi e mezzi popolari, visitare http://vk.com/id197922561 o scrivere per posta

Altri articoli utili sul sito:

Cancro della pelle - carcinoma a cellule basali, melanoma: segni e sintomi, come appare, quanto tempo vivono

Il cancro della pelle include diversi tipi di tumori che non richiedono praticamente alcun metodo diagnostico invasivo.

La pelle di umani e animali è ricoperta da uno strato di cellule che chiamo

tsya epitelio. Un neoplasma maligno derivante da loro è chiamato cancro della pelle. Include diversi tipi unici di tumori, che praticamente non richiedono metodi diagnostici invasivi, tutto ciò che "si trova" sulla superficie. Più precisamente, in crescita.

Cos'è il cancro della pelle?

Solo il 10% del numero totale di malattie oncologiche sono tumori della pelle, ma non dobbiamo dimenticare che uno dei loro tipi - il melanoma, un tipo raro ma pericoloso di tumore - dà l'80% dei decessi da tutti i casi di morte per cancro della pelle. Ci sono varietà di questa malattia, sono isolate in base ai tipi di cellule coinvolte nel processo:

  • carcinoma a cellule squamose è un tipo di tumore che si sviluppa dalle cellule
  • gli strati superiori della pelle - i cheratinociti. Spesso si verifica sullo sfondo di dermatosi precancerosa, forme di metastasi. Ma di solito si trovano nelle vicinanze, raramente sviluppano quelli lontani. Il tumore si trova spesso nei punti di transizione della pelle l'uno nell'altro: gli angoli degli occhi, della bocca, dei genitali.
  • la cellula basale - ha una distribuzione ampia, proviene dalle cellule dello strato principale più profondo della pelle. Cresce lentamente, raramente dà metastasi, di solito localizzate sul viso, sul cuoio capelluto. È caratterizzato da una crescita infiltrativa, il che significa che la formazione germina e distrugge i tessuti vicini.
  • adenocarcinoma. Si sviluppa da cellule ghiandolari (ghiandole sebacee e sudoripare), cresce lentamente e raramente germina i tessuti circostanti. Ci sono pochissimi casi di questa patologia.
  • melanoma. È una specie piuttosto rara, ma la più maligna, dal momento che è soggetta a metastasi distanti, si diffonde in tutto il corpo sia con il sangue che con i canali linfatici. L'inizio del tumore è dato dalle cellule dello strato di pigmento della pelle - melanociti. Questa specie appare sulla pelle normale o sui siti di localizzazione di talpe che sono regolarmente feriti.

Le persone con pelle chiara soffrono più spesso di cancro della pelle, si nota che nei paesi e nelle regioni meridionali il numero di casi per l'intera popolazione è maggiore, e un gran numero di pazienti con questa malattia si trova tra le persone il cui lavoro è associato a un'esposizione prolungata all'aria aperta.

Quali sono le cause di questa patologia maligna? La medicina non ha capito esattamente perché le normali cellule del tessuto diventano cellule tumorali, ma molti fattori dovrebbero essere influenzati:

  1. Effetto delle radiazioni (radiazioni, radiazioni ultraviolette - da sorgenti artificiali di radiazioni (ad esempio, lampade in lettini abbronzanti) e naturali (sole)),
  2. Esposizione prolungata a sostanze chimiche, alte o basse temperature,
  3. Dipendenza genetica,
  4. La presenza di malattie legate al precancro: dermatiti, ulcere croniche, morbo di Paget, xeroderma,
  5. Nevi traumatizzati o tumori benigni della pelle,
  6. Ridurre la difesa immunitaria del corpo, assumendo corticosteroidi sistemici,
  7. Età oltre 50 anni.

Come si presenta il cancro della pelle?

Esternamente, questa patologia della pelle assomiglia alla formazione di un diverso colore e forma, a seconda del tipo.

  • La cellula basale ha inizialmente l'aspetto di una macchia color carne o rosa, che alla fine si diffonde ai lati e ulcera al centro.
  • Planocellulare - una guarnizione grigiastra o giallastra, che cresce sia sopra la superficie della pelle, sia in profondità. A rischio di decadimento e formazione di ulcere.
  • L'adenocarcinoma è rappresentato da un fascio stretto o papule, che sovrasta la pelle che si forma nell'inguine, sotto le ascelle delle ghiandole mammarie.
  • Il melanoma è un nodulo nero o marrone scuro, se formato sulla pelle normale. Se un tumore appare sullo sfondo di una talpa già esistente (nevo), appare come tale con una forma, una dimensione e un colore cambiati. I confini di un nevo diventano irregolari.
Foto di cancro della pelle

Segni e sintomi del cancro della pelle

Oltre alla formazione di un tumore, possono comparire i seguenti sintomi:

  • sensazione di bruciore, prurito in questa zona,
  • sensazioni dolorose (durante la germinazione del cancro nel tessuto sottocutaneo, l'aggiunta di infiammazione infettiva),
  • sanguinamento,
  • aumentando la dimensione dello spot o del nodo
  • la presenza di una cresta infiammatoria rossastra sul bordo con la pelle invariata,
  • la comparsa di erosione, piaghe nella zona di una talpa,
  • cambiare il colore del nevo esistente.

La malattia può essere complicata dalla disfunzione di organi situati vicino al fuoco, dalla metastasi ai linfonodi con lo sviluppo della linfoadenite, ad altri organi con una violazione della loro struttura e delle loro funzioni.

Metodi di diagnosi della malattia

Oltre alla storia medica (caso clinico) e ai reclami dei pazienti, saranno necessari altri metodi per stabilire la diagnosi. Quindi, per confermare la presenza della malattia, è necessaria una biopsia (prendendo un pezzo di tessuto) con un esame al microscopio. Dovrebbe essere chiarito come tutti gli strati della pelle, degli organi e dei tessuti che sono vicini alla zona interessata, altri organi e tessuti del corpo, così come i linfonodi sono coinvolti nel processo, cioè, è necessario determinare lo stadio di sviluppo della malattia. La strategia di cura e la prognosi per il paziente dipenderanno da questo. Se i linfonodi regionali sono interessati, è anche necessario prelevare materiale da essi per l'esame istologico.

Per stabilire la prevalenza della patologia (fase), è necessario eseguire:

  • radiografia del torace, urografia,
  • Ultrasuoni degli organi addominali,
  • Scansione RM o TC dei reni, cervello in casi difficili.

Fasi del cancro della pelle

Esiste una classificazione internazionale dei tumori, il cosiddetto TNM. Prende in considerazione la dimensione del tumore e la sua relazione con i tessuti più vicini (T), la presenza o l'assenza di metastasi linfonodali (N), le metastasi agli organi distanti (M).

La scienza medica esamina 4 stadi del melanoma

0 ° - l'educazione è nello strato superficiale dell'epidermide, non cresce negli strati più profondi della pelle, non ci sono metastasi.

Il primo è un tumore con una dimensione fino a 2 mm, cattura tutti gli strati della pelle, senza metastasi.

2 ° - la dimensione del tumore è fino a 4 mm, non c'è metastasi.

3 ° - ci sono metastasi ai linfonodi, ma non agli organi interni.

4o - il tumore ha metastatizzato ad altri organi (polmoni, cervello, fegato).

Trattamenti per il cancro della pelle

Ci sono principi di base per il trattamento di questa malattia. Come con qualsiasi tumore, il trattamento è mirato alla distruzione delle cellule tumorali. Ciò si ottiene con tre metodi principali:

  • operativa,
  • radioterapia
  • usando prodotti chimici.

Allo stesso tempo, l'intervento chirurgico esamina vari metodi di resezione del tumore: taglio del bisturi, un coltello laser, una tecnica a freddo (criodistruzione), elettrocoagulazione. Se ci sono metastasi nei linfonodi, allora devono anche essere rimossi. La resezione dei tumori del cancro viene effettuata con il sequestro del tessuto visivamente invariato di 1-2 cm. Dopo la rimozione di tumori di grandi dimensioni, può essere necessario un intervento di chirurgia plastica per chiudere il difetto estetico che si è formato.

La manifestazione del cancro della pelle sulla gamba

La radioterapia è utilizzata localmente come metodo indipendente solo per piccoli tumori. L'esposizione generale viene utilizzata quando vi è il rischio di diffondere metastasi a distanza. Una radioterapia locale è anche prescritta per un tumore riformato o per l'individuazione di un processo in corso, quando il trattamento chirurgico non è più prescritto a causa dell'ingiustizia.

Il punto negativo di questo metodo sono gli effetti nocivi delle radiazioni ionizzanti non solo sulle cellule tumorali, ma anche sulle cellule sane.

Il trattamento con speciali farmaci chemioterapici è usato solo come tecnica ausiliare pre-o postoperatoria.

Quanto tempo vivono i pazienti con cancro della pelle

In questa materia sono di grande importanza:

  • tipo di malattia
  • il suo palcoscenico
  • diagnosi precoce e trattamento radicale.
Segni di cancro della pelle (foto)

Come già accennato, il melanoma è il tumore più maligno, metastatizza rapidamente e in modo massiccio. Ciò influenza significativamente la prognosi dell'aspettativa di vita. Con il rilevamento di un tumore e un trattamento adeguato a zero e al primo stadio, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è del 90-100%. Dei pazienti con stadio 2, solo la metà ha vissuto per cinque anni e solo il 30% con il paziente 3. Infine, in coloro che soffrono di un tumore del quarto stadio, la possibilità di vivere 5 anni è solo del 10-20%.

Il carcinoma a cellule squamose in presenza di metastasi fornisce solo il 34% di sopravvivenza per 5 anni. Ma il carcinoma a cellule basali, quando rimosso, è sempre curato. Tuttavia, dall'emergere di una nuova entità nessuno è assicurato.

Affinché ogni singolo paziente abbia la migliore prognosi possibile, una persona deve prestare attenzione alla propria salute. Rileva il cancro della pelle, in contrasto con i tumori maligni degli organi interni, è facile, quanto basta per prestare attenzione all'autopsia.

In nessun caso si dovrebbe posticipare una visita dal medico se si riscontrano i sintomi sopra elencati. Infatti, prima viene diagnosticato un tumore, maggiore sarà il successo e più radicale sarà il trattamento e la prognosi sarà più favorevole.

Cancro - cancro della pelle

Una malattia che si sviluppa da epitelio squamoso è chiamata cancro della pelle. Nella fase iniziale, l'oncologia si manifesta con neoplasie insignificanti sull'epitelio, ma se entrano in profondità, colpendo i tessuti e gli organi, allora il tasso di sopravvivenza in questo caso è molto basso (non supera il 20%). Per questo motivo, se sono presenti i primi segni di cancro della pelle, è indispensabile sottoporsi a una visita medica. I sintomi principali dello stadio iniziale sono la presenza di un nodulo, un punto, una placca o un cambiamento locale nel colore della pelle.

Cos'è il cancro della pelle?

Tra tutti i tumori maligni, i tumori della pelle sono al decimo posto. La patologia colpisce ugualmente sia le donne che gli uomini. Le persone anziane dopo 70 anni hanno un alto rischio di ammalarsi. I bambini soffrono di questa oncologia molto meno spesso - la frequenza dei tumori della pelle non supera l'1%. Una malattia maligna di solito si sviluppa in aree aperte (mani, viso), ma ci sono casi in cui l'oncologia cutanea colpisce il piede, la parte inferiore della gamba e altre aree del corpo che sono chiuse dall'esposizione al sole.

sintomi

La malattia inizia con la comparsa di una lesione sulla pelle. A seconda della forma del cancro, può essere sotto forma di erosione, ulcere, verruche, talpe con bordi indistinti, noduli densi o macchie di pigmento che si formano negli strati superiori dell'epidermide. Nelle donne, fan dell'abbronzatura bronzea, i primi sintomi passano inosservati. All'inizio, la forma superficiale della lesione sembra un nodulo luminoso, ma poi aumenta di dimensioni e sanguina.

I tumori cutanei maligni negli uomini possono essere molto diversi, a seconda dello stadio del processo e dell'origine della formazione. Più spesso, alla popolazione maschile viene diagnosticato un carcinoma a cellule basali, caratterizzato dall'assenza di sintomi per diversi anni. Il basalioma si manifesta con la crescita di un brufolo, che può inizialmente avere una polpa, colore rosa pallido o rossastro. Se i tumori della pelle vengono diagnosticati nei bambini, essi, prima di tutto, influenzano gli arti, e quindi possono spostarsi verso l'area del collo, della testa e del busto.

Macchie sul corpo

La causa principale del cancro della pelle è il sole. L'aspetto delle macchie sul corpo è già un segnale per vedere un medico. Se la forma, la dimensione, il colore della talpa esistente cambia, questo è il primo segno di melanoma, l'oncologia più aggressiva della pelle. I punti sulla pelle con cancro hanno le loro caratteristiche:

  • confini vaghi di neoplasia, che si trasformano dolcemente in chiazze;
  • aumento dell'area della lesione;
  • cambiando l'ombra della talpa dal bianco al rosso o addirittura al nero;
  • quando tocchi il punto - dolore;
  • l'area della pelle intorno al tumore è pruriginosa e pruriginosa.

Sintomi della fase iniziale

Ogni tipo di ulcera da cancro è caratterizzato da un sintomo separato. La patologia identica in un adulto e in un bambino può avvenire in modi diversi. Le prime manifestazioni del melanoma sono la formazione di macchie di pigmenti simili a una voglia. Nel tempo, i linfonodi vicini sono ingranditi. I primi segni esteriori di carcinoma (squamosa) sono tumori e gonfiori sottocutanei che assomigliano a verruche o ferite non cicatrizzate. Il carcinoma a cellule basali è spesso asintomatico. I primi sintomi della malattia comprendono ulcere, prurito e dolore della pelle.

motivi

Ci sono diversi motivi fondamentali per cui si verifica il cancro della pelle. I melanomi si sviluppano da radiazioni radioattive, raggi ultravioletti o radiazioni dell'epidermide. Pertanto, gli amanti del prendere il sole spesso soffrono di questa forma di oncologia, che spesso porta alla morte. Altre cause di neoplasie maligne sulla pelle includono:

  • effetti chimici o termici a lungo termine sulla pelle (contatto con arsenico, catrame, fuliggine, resine);
  • predisposizione genetica;
  • uso a lungo termine di corticosteroidi o farmaci antitumorali;
  • lesioni meccaniche di voglie, nevi, cicatrici;
  • malattie della pelle precancerose (mioma e altri);
  • età oltre 50 anni.

Negli anziani

Il melanoma superficiale, caratterizzato da una rapida crescita e dalla comparsa di metastasi, si riscontra spesso nelle persone anziane dopo 65-70 anni. Ciò è dovuto all'invecchiamento generale del corpo, alla diminuzione della funzionalità del sistema immunitario. Spesso, il cancro della pelle negli anziani è il risultato di malattie come la malattia di Bowen, la patologia di Paget o lesioni cutanee maligne che si sviluppano da tumori benigni.

Ci sono tre tipi di tumori maligni sulla pelle:

  1. Carcinoma a cellule squamose (carcinoma a cellule squamose). Questo tipo di oncologia è caratterizzato da una crescita attiva e metastasi. Più spesso le metastasi colpiscono i linfonodi, meno spesso - i polmoni (blastoma). Clinica del carcinoma squamoso - singola localizzazione differente del tumore.
  2. Carcinoma a cellule basali (carcinoma basale, carcinoma a cellule basali). Si sviluppa dalle cellule basali dell'epitelio della pelle. Il tipo più comune di cancro della pelle. Differisce dallo sviluppo lento asintomatico senza metastasi. Con la rilevazione tempestiva e una terapia adeguata ha una prognosi favorevole.
  3. Melanoma. Si sviluppa dopo il trattamento senza successo del cancro della pelle dei due tipi precedenti. Il melanoma deriva dalle cellule del pigmento melanocitario, che si trovano nello strato basale dell'epidermide. Lo stadio iniziale della malattia viene trattato con successo. La forma in esecuzione o il rilevamento tardivo delle metastasi può portare al cancro del corpo, quando le cellule tumorali entrano nel sistema linfatico e si diffondono rapidamente in tutto il corpo.

forma

Il cancro dell'epitelio della pelle è diviso in forma papillare, infiltrante e superficiale. Il primo è una rara oncologia ed è un tumore accidentato con più papille. Forma infiltrante - una patologia della pelle, in cui le ulcere appaiono con una crosta crostosa e bordi densi. Germogliano e immobilizzano i tessuti vicini. La varietà superficiale di oncologia cutanea si distingue per le formazioni nodulari dense di colore giallo-bianco, che spesso si verificano sul cuoio capelluto.

palcoscenico

L'oncologia della pelle è caratterizzata da quattro fasi.

  1. È possibile determinare il primo o lo zero mediante la formazione dell'istruzione nell'epidermide superiore o inferiore. Le cellule del livello basale (profondo) non sono interessate.
  2. Il secondo è caratterizzato da un aumento delle neoplasie fino a 4 cm e può essere riconosciuto visivamente, poiché il tumore è visibile sulla superficie della pelle.
  3. Il terzo stadio è caratterizzato da danni al sistema linfatico, ma gli organi vicini non sono interessati. Inizia il processo di ulcerazione.
  4. Nell'ultima fase, le metastasi colpiscono quasi tutti gli organi. La superficie della pelle è affetta da ulcere sanguinanti.

Quanto velocemente si sta sviluppando

I tempi del cancro della pelle sono diversi per tutti. Il tempo di sviluppo dipende dalla classificazione del tumore e dallo stadio della malattia. Ad esempio, la fase di crescita del melanoma può durare da 2 a 10 anni. In alcuni casi, il cancro può attraversare tutte le fasi in appena un paio di mesi. L'oncologia cutanea più rapida si sviluppa nelle persone con pelle chiara rispetto ai pazienti con pelle scura. La sopravvivenza dipende dalla forma e dallo stadio del cancro.

diagnostica

Se si sospetta una pericolosa malattia della pelle, tutti i pazienti devono consultare un dermatato-oncologo e sottoporsi a una diagnosi istologica. Il medico esamina tutte le parti del corpo, la palpazione dei linfonodi regionali e la dermoscopia. La profondità di crescita del tumore mostrerà gli ultrasuoni, poiché le formazioni di pigmenti contengono la skiascopia. Se necessario, può essere indicata una biopsia del linfonodo. L'istologia rivela la presenza di cellule affette e la loro origine. Per escludere la natura secondaria del cancro, il medico può prescrivere ulteriori studi:

  • radiografia dei polmoni;
  • Ecografia addominale;
  • CT dei reni;
  • Risonanza magnetica del cervello;
  • contrasto urografia;
  • scintigrafia dello scheletro.

È trattato o no

Se si riscontra una neoplasia maligna sulla pelle, non deve farsi prendere dal panico. Il cancro diventa fatale solo se diagnosticato troppo tardi. Se la patologia viene rilevata nella fase iniziale, allora può essere rimossa rapidamente e quasi senza dolore. La causa dell'incurabilità dell'oncologia è l'atteggiamento negligente di una persona nei confronti della propria salute.

Trattamento del cancro della pelle

La terapia è applicata in modo molto diverso. La medicina moderna offre diversi metodi di trattamento: dalla rimozione chirurgica più popolare del tumore alla crioterapia (azoto liquido). Dopo aver determinato lo stadio, il medico non solo sceglie il metodo di trattamento della malattia, ma prescrive anche una dieta speciale che assume un alto contenuto di carotene e vitamina A e un basso contenuto di grassi. I principali metodi di trattamento del cancro della pelle sono:

  1. Radioterapia (radioterapia). La radiazione viene applicata quando la chirurgia non è possibile o quando il cancro si ripresenta.
  2. La chemioterapia. È usato per tumori di grandi dimensioni o durante recidive frequentemente ripetute.
  3. Chirurgia laser Le cellule tumorali vengono distrutte da un fascio di luce altamente attivo e chiaramente diretto.
  4. Il metodo di folgorazione. Prevede la rimozione delle cellule colpite con uno speciale utensile da taglio con successivo trattamento con corrente elettrica.
  5. Terapia applicativa antitumorale locale. È usato nel trattamento complesso. Applicare con una soluzione oleosa di vitamina A sovrapposta alla zona interessata.
  6. Terapia fotodinamica Le cellule tumorali vengono distrutte dall'esposizione a droghe leggere e speciali.

prospettiva

Secondo le statistiche mediche, nella fase iniziale di oncologia delle appendici cutanee nel 95-98% dei casi si riscontra un tasso di sopravvivenza a cinque anni. Nella quarta fase della patologia cutanea, solo il 15-20% dei pazienti rimane in vita. Con una forma squamosa, il tasso di sopravvivenza è del 90% a 1 o 2 stadi e del 60% a 3 o 4. Con una buona reazione al trattamento, la persona non ha alcuna recidiva e il resto della sua vita passa senza gli effetti del cancro.

Quanti vivono con il cancro della pelle

In questa materia, il tipo di malattia e il tempo di rilevazione sono di grande importanza. Dopo il tempestivo trattamento chirurgico del melanoma a zero o primo stadio, i pazienti vivono la loro vita completamente. Se la malattia è stata rilevata allo stadio 3 o 4, allora la morte può verificarsi entro 2-3 mesi. In quest'ultimo caso, viene eseguita esclusivamente una terapia di supporto.

prevenzione

Il modo migliore per prevenire la malattia è proteggerti dalla luce solare diretta. Questo può essere fatto attraverso l'abbigliamento o attraverso i filtri solari. La migliore prevenzione del cancro è quella di evitare il sole di mezzogiorno, specialmente nei tropici e subtropici. Inoltre, non abusare del solarium. Per prevenire il cancro, è necessario rimuovere le verruche sospette nel tempo, includere la vitamina A nella dieta e trattare prontamente qualsiasi processo infiammatorio nel corpo.

Foto del primo tumore della pelle

video

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Possibili effetti del cancro della pelle - previsioni e statistiche dei medici

Le possibili conseguenze del cancro della pelle dipendono da molti fattori: il tipo di cellule che formano il tumore, la scelta del metodo di trattamento, l'abilità di specialisti specifici e il livello della clinica. Tuttavia, il fattore più importante è la tempestività della chiamata, ad es. fase del processo e la velocità delle misure terapeutiche pertinenti.

Alcuni fatti e statistiche

Le statistiche indicano che con un trattamento tempestivo per il cancro della pelle 1 e 2 gradi, il 90% di coloro che applicano si sbarazzano di questa patologia e, a sua volta, il 90% di questi pazienti non ha mai più avuto una ricaduta di questo processo.

Inoltre, neoplasmi maligni fino a 5 cm vengono rimossi senza successivi difetti estetici. Un mese dopo, nessuno ricorderà - dove esattamente era il tumore primario.

Sopravvivenza nel cancro della pelle avanzato

Il terzo stadio del cancro porta alla morte di metà dei pazienti che hanno presentato domanda. Coloro che decidono di tentare la fortuna e non sono trattati nemmeno a questo punto muoiono. Naturalmente, ci sono molte storie di guarigioni miracolose per il cancro, non confermate istologicamente, non diagnosticate e completamente guarite. Ci sono molte voci su questi mezzi miracolosi - anche di più. Sono spesso piuttosto costosi, non hanno alcuna relazione con il trattamento del cancro. I fatti reali della guarigione sono collegati, di regola, al fatto che un'educazione specifica non aveva nulla a che fare con il processo oncologico, ma era associata a patologia fungina, immunodeficienza, ecc.

Se ti viene offerta una cura magica per il cancro, specialmente durante il processo delle fasi 1-3, visita il dispensario oncologico della comunità e incontra personalmente le numerose vittime di tali "maghi" Foto di questi casi, che non diamo per ragioni di umanesimo.

La quarta fase del cancro ha una prognosi sfavorevole. Le statistiche sono le seguenti: fino all'80-90% di tutti i pazienti muoiono. Quelli che non si applicano in questa fase sono praticamente inesistenti, dal momento che il tumore provoca spesso un dolore terribile, sembra cattivo e ha un cattivo odore. In alcuni casi, è possibile interrompere la diffusione del processo, prolungare la vita del paziente e migliorare la qualità della vita.

Tipi di cancro della pelle e le conseguenze per ciascuno

Esistono tre tipi principali di cancro della pelle, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche, il suo corso e le sue conseguenze.

  • carcinoma a cellule basali (basalioma) si trova relativamente compatto, raramente penetra nei linfonodi. Il basalioma lanciato distrugge brutalmente i tessuti della testa e del collo, dove preferisce formare. Anche le ossa vengono distrutte, il processo scioglie i muscoli e i tendini. Il tumore maligno più lento e esteticamente sgradevole. Fino alle fasi terminali è soggetto a trattamento chirurgico. Se il medico afferma che il basalioma deve essere operato - concorda. Nonostante tutta la sua bruttezza, questo tipo di neoplasma consente di recuperare, anche nei casi più gravi;
  • il carcinoma a cellule squamose, rispetto alla forma basale, è più maligno - penetra e si diffonde ai tessuti circostanti. Le forme di cancro avviate portano alla diffusione del processo sulla superficie della pelle, all'inclusione dei linfonodi nel processo e alla sconfitta degli organi rimossi. Allo stadio 4 del carcinoma a cellule squamose, la sopravvivenza del paziente è estremamente bassa. Tuttavia, alcune cliniche moderne forniscono il 60% di sopravvivenza a cinque anni per i pazienti in questo gruppo. I trattamenti comprendono chemioterapia, chirurgia radicale estesa, radioterapia, immunoterapia e altro;
  • il melanoma uccide al minimo ritardo. Un piccolo tumore che si forma sullo sfondo di macchie di pigmento e verruche non dà il tempo per riflettere alla maggior parte delle sue vittime. La previsione è estremamente sfavorevole. Se il melanoma non è stato rilevato e rimosso all'inizio della neoplasia, il processo si diffonde rapidamente attraverso i linfonodi, colpisce il fegato, i polmoni e altri organi. In questo caso, l'obiettivo principale della malattia può rimanere piccolo.

Il cancro della pelle è una malattia sfavorevole pericolosa e prognostica. Se ti è stata raccomandata un'operazione, non rimandarla mai. Le forme gravi di qualsiasi forma di cancro della pelle causano sofferenza non solo al paziente stesso, ma anche alla sua famiglia. Siate attenti alla vostra salute e alla salute dei vostri cari - in modo tempestivo per determinare i cambiamenti nella pelle e contattare un oncologo.

Cancro della pelle: stadi, trattamento, prognosi di sopravvivenza

Cancro della pelle - una degenerazione maligna dell'epitelio nella formazione del tumore. Appare principalmente in aree aperte del corpo, viso e testa a causa della costante esposizione a lungo termine alla luce solare. Sugli arti, raramente viene diagnosticato un carcinoma. Le malattie precedono i cambiamenti della pelle, che, senza un adeguato trattamento, vengono trasformati in un tumore canceroso.

Varietà di patologia

Classificare il processo maligno secondo criteri diversi. Secondo la struttura cellulare, ci sono diversi tipi di tumori:

  • carcinoma a cellule squamose - formato da cheratinociti (cellule piatte). L'educazione sembra un nodo, un'ulcera o una verruca. Si sviluppa più spesso in aree aperte del corpo. Il tumore è aggressivo, in rapida crescita e metastatizzante. Il carcinoma a cellule squamose della pelle non risponde bene al trattamento;
  • carcinoma a cellule basali - si sviluppa dalle cellule basali dell'epidermide. Di solito viene diagnosticato sul viso. La malattia è caratterizzata da un lungo processo praticamente asintomatico di crescita del tumore: una persona vive senza rendersi conto che i cambiamenti distruttivi si stanno già verificando. L'assistenza medica è di solito richiesta quando la crescita della pelle inizia a ulcerare o cresce notevolmente;
  • il melanoma è il tipo più pericoloso di malattia. Questo tumore della pelle è trattato duramente. La patologia progredisce rapidamente e dà metastasi. Formato da melanociti. Spesso rinato da una talpa. Sembra un punto nero o rosa. Se il melanoma si forma sui palmi delle mani, i piedi o vicino all'unghia, aumenta il pericolo per la vita del paziente;
  • adenocarcinoma - è molto raro. Si sviluppa da follicoli piliferi, sudore e ghiandole sebacee, quindi il luogo principale di localizzazione sono le pieghe sotto il seno, le ascelle. Sembra un piccolo nodulo o tubercolo che aumenta gradualmente.

Il carcinoma della pelle può essere singolo o consiste in una varietà di formazioni.

Anche la classificazione TNM internazionale del cancro della pelle è comune. L'abbreviazione sta per questo:

  • T è la dimensione del tumore;
  • N - lo stato dei linfonodi;
  • M - la presenza o l'assenza di metastasi.

È usato per chiarire la diagnosi fatta al paziente.

Si distinguono anche le forme istopatologiche della malattia, che dividono i tumori in base al grado di differenziazione delle cellule atipiche. La neoplasia può essere altamente differenziata, scarsamente differenziata, indifferenziata. Il cancro della pelle ha la prognosi più sfavorevole per la forma indifferenziata della malattia. Nella maggior parte dei casi, viene diagnosticato un tipo di tumore altamente differenziato.

sintomatologia

Gli esperti identificano diversi segni comuni per le fasi iniziali di tutti i tipi di cancro. Possono essere visti con un auto-esame regolare della superficie corporea:

  • asimmetria - manifestata da un cambiamento nella forma, dimensione, struttura dell'area patologica;
  • bordi - le irregolarità della pelle sono evidenti, nelle moli del bordo hanno un aspetto "frastagliato";
  • colore: l'area interessata cambia tonalità (nero, solido, rosso, blu);
  • diametro - superiore a 6 mm nella circonferenza della crescita sospetta della pelle.

I pazienti iniziano a pensare a una visita a un dermatologo. La comparsa di altri sintomi della malattia conferma solo la presenza di un problema serio nel corpo:

  • ulcera persistente;
  • prurito e bruciore;
  • l'aspetto sulla superficie della pelle, la crescita di squame o cornea;
  • linfonodi ingrossati;
  • per lungo tempo, aumento della temperatura corporea (37-38 gradi);
  • diminuzione dell'appetito;
  • perdita di peso notevole;
  • affaticamento costante;
  • dolore al sito di formazione del tumore.

A seconda del tipo di lesione maligna, i sintomi possono variare, quindi devono essere separati.

motivi

Poiché nella maggior parte dei casi il carcinoma della pelle si forma in aree aperte del corpo, la radiazione solare è considerata il principale fattore scatenante. Inoltre, gli esperti identificano altre cause dell'aspetto del tumore:

  • l'effetto di composti nocivi sugli strati superiori della pelle: arsenico, catrame, fumo di tabacco, metalli pesanti;
  • cattiva alimentazione (con una predominanza di cibi grassi e fritti, così come cibo in scatola e marinate);
  • eritroplasia keir;
  • radiazioni radioattive;
  • lesioni della pelle;
  • dermatite da radiazioni;
  • ricevere immunosoppressori;
  • ustioni;
  • leishmaniosi;
  • ereditarietà;
  • immunità ridotta;
  • età (oltre 65 anni);
  • La malattia di Paget;
  • infezioni (virus dell'immunodeficienza umana, herpes o epatite);
  • corno cutaneo;
  • intossicazione alcolica del corpo;
  • cheratoma senile;
  • vivere in paesi con un clima caldo e soleggiato;
  • La malattia di Bowen.

Nella zona ad alto rischio ci sono persone sopra i 40 anni, di pelle chiara e rosse, con un gran numero di talpe e lentiggini, oltre a quelli che abusano di lettini abbronzanti o che devono trascorrere molto tempo al sole.

palcoscenico

L'aggiornamento della fase del processo patologico è necessario per la selezione di tattiche di trattamento efficaci. Ci sono 5 stadi di cancro della pelle:

  • 0 - una piccola, indolore formazione. Le metastasi sono assenti;
  • 1 - il tumore è mobile, non causa disagio alla palpazione, fino a 2 cm di diametro. Nessuna metastasi;
  • 2 - educazione fino a 5 cm di circonferenza. C'è dolore, prurito e bruciore quando si tocca l'area modificata. Un posto può essere rilevato;
  • 3 - tuberosi, con mobilità limitata, il tumore ha più di 5 cm di diametro. Cresce in strutture profonde della pelle (muscoli, ossa, cartilagine, mandibola o presa per gli occhi). Appaiono le ulcere Risolto metastasi distanti;
  • 4- la patologia può essere di qualsiasi dimensione. Il cancro provoca grave intossicazione del corpo (perdita di peso, debolezza, mal di testa). Le metastasi multiple colpiscono gli organi vitali (polmoni, fegato, ossa).

Per il melanoma, questa classificazione non si applica, poiché questa forma utilizza la stadiazione in base alla profondità della germinazione nella pelle e nei tessuti adiacenti.

Anche il carcinoma basocellulare non è suddiviso in stadi.

diagnostica

Se si sospetta l'educazione al cancro, una persona dovrebbe contattare uno specialista che eseguirà un accurato esame esterno con la palpazione, raccogliere l'anamnesi. Inoltre, con l'aiuto di uno speciale dispositivo del dermatoscopio, il medico riceverà ripetutamente un'immagine ingrandita del tumore, studierà la struttura cellulare, il grado della loro differenziazione, la profondità della lesione dell'epidermide.

Un nuovo metodo per esaminare le patologie cutanee è la siascopia. In questa procedura, utilizzando uno scanner speciale, un'immagine tridimensionale del tumore viene visualizzata sullo schermo ed è attentamente studiata.

Un altro modo per diagnosticare i tumori maligni è l'ecografia della pelle. Aiuta a rilevare eventuali cambiamenti epidermici, a conoscere la natura del rifornimento di sangue alle navi, a rivelare il gonfiore.

Uno specialista può essere assegnato a esami generali del sangue e delle urine, marcatori tumorali.

La diagnosi finale è solo una biopsia del tumore. Ci sono 4 opzioni per la sua implementazione:

  • incisione - escissione di un piccolo frammento di una neoplasia. È usato per diagnosticare tumori di grandi dimensioni;
  • escissione (totale) - viene eseguita durante l'operazione per rimuovere il tumore con la cattura di tutti gli strati della pelle nella zona dei tessuti intatti visibili. In questo modo, i tumori benigni possono essere rimossi. Un effetto cosmetico soddisfacente può essere ottenuto con escrescenze della pelle fino a 1 cm sugli arti e 0,5 cm sul viso;
  • puntura: utilizzando uno strumento speciale, viene prelevato un campione di tumore;
  • tagliando con una lama affilata rimuove completamente la formazione.

Nei casi di sospetta metastasi linfonodale, nei pazienti viene raccomandata una biopsia di aspirazione con ago sottile dei linfonodi.

Ulteriori metodi diagnostici utilizzati nella rilevazione di carcinomi di grado 2-4 sono: TC, RM, PET, urografia, raggi X, scintigrafia.

trattamento

Come trattare il cancro della pelle? In gran parte, le tattiche terapeutiche dipendono dal tipo di tumore, dallo stadio della malattia, dall'età e dalla salute generale del paziente. I modi principali sono:

  • trattamento chirurgico - accompagnato dalla rimozione del tumore, del tessuto sottocutaneo e dei linfonodi colpiti in tumori maligni di grado 3-4. Se necessario, eseguire la plastica, usando la pelle di altre parti del corpo. Nelle fasi iniziali del processo maligno, il tumore viene rimosso con un bisturi o anello attraverso il quale passa la corrente elettrica. Dopo l'intervento radicale, ai pazienti viene prescritta radioterapia o chemioterapia;
  • radioterapia: consente di distruggere le cellule atipiche con piccole patologie o ridurre la crescita dell'istruzione estesa per eseguire ulteriori operazioni per rimuoverlo. La radioterapia interferisce con le metastasi del cancro della pelle;
  • chemioterapia - l'uso di farmaci che distruggono le cellule maligne. Nominati sotto forma di unguenti, punture, droghe sistemiche;
  • criodistruzione - eliminazione di tumori multipli o piccoli trattando le aree modificate con un applicatore con azoto liquido. Il metodo è indolore, veloce e facile da tenere. La durata del trattamento è di 1 giorno. Una crescita congelata viene strappata via dopo poche settimane;
  • vaporizzazione laser - utilizzata per piccole formazioni (fino a 2 cm). Questa opzione di trattamento è rapida e senza spargimento di sangue. La crosta formata viene sostituita con il tempo da una sottile cicatrice;
  • La terapia fotodinamica (PDT) è efficace per il cancro della pelle nella zona degli occhi e del naso, poiché non danneggia la cartilagine e la lente. L'essenza del metodo sta nel fatto che al paziente viene iniettata una sostanza sensibile alla luce che agisce sul punto dolente. Dopo un po 'di tempo, il tumore viene irradiato. La neoplasia viene distrutta e le cellule sane non vengono danneggiate. Questo metodo può essere utilizzato nelle recidive della malattia.

In ogni caso, l'opzione di trattamento viene selezionata individualmente.

Molte persone preferiscono curare malattie oncologiche all'estero. La Svizzera è particolarmente popolare. In questo piccolo paese ci sono cliniche oncologiche ben note con le più moderne attrezzature. Gli esperti svizzeri utilizzano attivamente coltelli gamma, coltelli cyber, dimostrando una vera abilità nello svolgimento delle operazioni. Le tecnologie altamente sviluppate aiutano ad aiutare i pazienti anche nei casi più complessi. Il trattamento del cancro della pelle in Svizzera è mirato principalmente a salvare vite umane.

Prognosi e prevenzione

La prognosi di quanto tempo una persona vivrà nei prossimi 5 anni dopo il trattamento dipende in modo significativo dallo stadio in cui è stato rilevato il processo maligno.

Il cancro della pelle, diagnosticato nello zero, primo e secondo stadio, viene curato nel 90% dei casi, nel terzo - nel 50% e nel quarto - in circa il 10-15%. La terapia di basalioma viene trattata meglio, peggio di altri tipi di cancro: il melanoma.

Gravi complicazioni che possono causare disfunzioni di molti sistemi e la morte possono essere diagnosticate periodicamente. Le conseguenze più frequenti di un processo maligno:

  • infezione;
  • sanguinamento;
  • metastasi all'osso e alla cartilagine, oltre a fegato, reni, cervello e midollo spinale.

Di solito questo accade quando un paziente con cancro della pelle non vuole sottoporsi al trattamento o al quarto stadio della malattia.

Un'importante azione preventiva è considerata il limite massimo del tempo trascorso nello spazio aperto nei giorni di sole (tra le 10 e le 16 ore). Inoltre, gli esperti raccomandano:

  • utilizzare creme idratanti con un SPF di almeno 40 in condizioni di bel tempo;
  • trattare tempestivamente patologie cutanee;
  • proteggere da esposizione traumatica a cicatrici e segni di bruciature;
  • osservare le precauzioni di sicurezza quando si lavora in condizioni pericolose;
  • bilanciare la dieta;
  • dare il tempo per moderare lo sforzo fisico.

È necessario condurre regolarmente un autoesame del corpo e quando si identificano le aree modificate, contattare uno specialista, mostrandole.

Il cancro della pelle può essere curato? La patologia è diagnosticata più facilmente di altre malattie. A seconda del tipo e dello stadio, il tumore della pelle risponde in modo diverso al trattamento e non sempre ha una prognosi favorevole alla sopravvivenza. Tuttavia, prima viene rivelato il processo, maggiore è la possibilità di una cura completa.

Inoltre, Circa Il Cancro

Cancro al rene

Fibroma