loader
Raccomandato

Principale

Prevenzione

Uretra di polipo

Polipo dell'uretra è una neoplasia benigna, si verifica soprattutto nelle donne di mezza età. Il polipo stesso è un tessuto fibroso ipertrofico che ha un colore rosso scuro. La sua superficie è liscia al tatto. Posizione: foro esterno lungo l'uretra. La dimensione di questo processo varia da pochi millimetri a 1 cm. Se la malattia progredisce, il polipo può raggiungere dimensioni impressionanti, mentre si chiude il lume dell'uretra e qualsiasi contatto con il tumore può causare sanguinamento.

Eziologia del fenomeno

Spesso, varie infezioni del sistema genito-urinario possono portare a tali manifestazioni. Questi includono le seguenti malattie infiammatorie:

  • uretrite;
  • clamidia;
  • tricomoniasi;
  • gonorrea;
  • micoplasmosi;
  • ureaplasmosis;
  • herpes genitale.

Le ragioni per la formazione di polipi possono trovarsi nell'attivazione del papillomavirus umano o dei disturbi ormonali che si verificano nel corpo.

Raramente i fattori provocatori sono i seguenti disturbi nel corpo:

  • patologie endocrine;
  • uretrite cronica;
  • colpite e cervicite;
  • lesioni meccaniche dell'uretra (intervento medico, parto, rapporti sessuali).

Come prerequisito per lo sviluppo della malattia ci sono situazioni stressanti, cattive abitudini, alimentazione, che comporta l'ammissione di alimenti non salutari, nonché un ruolo importante giocato dalla predisposizione genetica.

Manifestazioni sintomatiche e diagnosi

Sintomi di polipi nell'uretra nelle donne:

  1. C'è una sensazione della presenza di un corpo estraneo nell'area dell'apertura esterna dell'uretra.
  2. La minzione è effettuata a malapena, il flusso di urina viene spruzzato.
  3. A volte puoi notare una mescolanza di sangue nel fluido di scarico.
  4. Alcune donne provano prurito e bruciore nell'uretra. Ciò è dovuto al processo infiammatorio, che spesso appare insieme ai polipi.
  5. L'intimità può portare sofferenza, come una donna si sente male.
  6. A volte c'è disagio nell'ano, creando una sensazione di distensione.

I sintomi simili si presentano negli uomini. Ma i polipi dell'uretra nel sesso più forte sono estremamente rari. Ciò è dovuto alla struttura specifica del sistema urinario maschile.

La diagnosi dovrebbe essere fatta da un urologo sulla base dell'anamnesi, in base ai sintomi della malattia e alla conclusione dell'uretroscopia. Attualmente, questo metodo diagnostico è considerato il più avanzato, i dispositivi sono dotati di un'ottica eccellente. Ciò consente di rilevare anche i polipi più piccoli e difficili e senza troppi danni per il paziente.

Inoltre, al paziente verrà chiesto di prelevare un campione per l'analisi. Molto spesso, questo è un materiale bakposev prelevato dall'uretra (striscio). Grazie a lui, è possibile identificare altre malattie del piano sessuale o una natura infettiva, determinare la sensibilità dei microrganismi a un numero di antibiotici, scoprire il numero di leucociti e globuli rossi, ecc.

Molti possono confondere un polipo con il papilloma dell'uretra. La principale differenza tra una tale verruca nella rugosità dei suoi bordi e la mancanza di uniformità. Il papilloma assomiglierà a un cavolfiore. Un ruolo importante è svolto dalla diagnostica differenziale. È molto importante distinguere i polipi della parte interna dell'uretra da altre malattie simili, come ad esempio:

  • carbonchio uretrale;
  • prolasso della membrana mucosa dell'organo;
  • prolasso dell'uretra, quando l'intero contenuto dell'uretra cade;
  • papilloma.

Cos'altro devi sapere sui polipi uretrali:

  1. Rapporti sessuali frequenti e incontrollati possono influenzare la formazione di polipi uretrali.
  2. Le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di questa malattia a causa della breve uretra. Queste stesse ragioni potrebbero essere responsabili della formazione di polipi nella vescica.
  3. Nonostante il fatto che i papillomi non appartengano a una varietà di polipi, vengono spesso indicati in questa categoria. Infezioni da HPV possono verificarsi se non si seguono l'igiene personale e i rapporti sessuali. Spesso questo tipo di polipo è soggetto a malignità.
  4. I polipi, come altre neoplasie, appaiono sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito.
  5. Visita rara in bagno.
  6. Se c'è un nodulo di infiammazione cronica nel corpo e non importa dove si trova, può anche essere denti cariati o mal di gola.

Quanto sono pericolosi i polipi uretrali nelle donne

Il polipo in sé non è dannoso per la salute umana. Ma se lasci tutto così com'è e non vai nello studio del dottore, poi con l'aumentare dell'istruzione, possono iniziare gravi complicazioni del seguente piano:

  1. Violazione del sistema urinario. L'orinazione diventa difficile, c'è spesso un ritardo. I grandi polipi possono bloccare completamente l'uretra, rendendo quasi impossibile l'uscita dell'urina.
  2. Con la crescita di un polipo uretrale, le donne sviluppano ematuria, cioè la presenza di sangue nelle urine. Se la perdita di sangue diventa regolare, si sviluppano anemia e tutti i segni della malattia associati alla malattia.
  3. Il tumore può influenzare l'infezione del sistema genito-urinario. Spesso, le persone con polipi sviluppano malattie come cistite e pielonefrite. In alcuni casi, si sviluppa l'uretrite cronica.
  4. Man mano che la crescita delle neoplasie cresce, una donna non può condurre una normale vita intima, poiché ogni vicinanza porta a un dolore insopportabile.
  5. Nonostante il fatto che un polipo sia una forma benigna, raramente si sviluppa l'oncologia. Pertanto, i medici consigliano di rimuovere la formazione, indipendentemente dalle dimensioni del tumore.

Non correre la malattia Prima si consulta con un urologo, minore è il rischio di ulteriori complicazioni.

Principi di trattamento

Il trattamento dei polipi uretrali è ridotto alla chirurgia. L'educazione esterna è completamente cancellata. Sono usati i seguenti metodi moderni:

Con un polipo uretrale diagnosticato, il trattamento sarà il seguente:

  1. Elettrocoagulazione: eliminazione delle formazioni mediante l'azione della corrente elettrica.
  2. Criodistruzione: effetti a bassa temperatura su un tessuto polipo.
  3. Metodo delle onde radio, l'uso di un loop lungo.
  4. Resezione del cuneo Con una grande formazione, viene asportato in aree a forma di cuneo e la successiva rimozione del polipo uretrale in più fasi.

Le misure terapeutiche vengono eseguite in anestesia locale. Dopo che l'operazione è completata, un catetere speciale viene inserito nell'uretra per separare l'urina. È impostato su una media di 2 giorni. Il materiale di escissione viene inviato per ulteriori ricerche.

Dopo l'operazione, la donna sarà disabilitata per 3-4 giorni, dopodiché potrai tornare ai tuoi doveri quotidiani.

Quindi il paziente dovrebbe venire dall'urologo ogni sei mesi. Questo è fatto per prevenire la malattia e prevenire la ricorrenza.

Trattamento di rimedi popolari

Con piccoli polipi, quando non presentano ancora particolari disagi, puoi provare a far fronte a loro con l'aiuto della medicina tradizionale. Vale la pena menzionare le carenze di questo metodo subito:

  1. Questo è un processo molto lungo.
  2. Non è sempre efficace, dal momento che le cause della malattia si trovano all'interno del corpo.
  3. La terapia tradizionale agisce solo come un trattamento di mantenimento.
  4. Tutte le ricette sono mirate all'assistenza generale, che è quella di aumentare le funzioni protettive del corpo o ridurre il processo infiammatorio.

I polipi possono essere trattati esternamente utilizzando candele fatte in casa a base di propoli, pomata di ittiolo, clisteri a base di erbe medicinali, come la celidonia.

Ma tutte queste azioni dovrebbero essere eseguite in accordo con il medico curante. Ricorda che l'automedicazione è carica di varie conseguenze e che i polipi di grandi dimensioni devono essere rimossi chirurgicamente, che viene eseguita da uno specialista esperto.

Misure preventive

Perfino i tumori benigni non possono comparire su una superficie piana. Pertanto, è necessario impegnarsi nella prevenzione delle malattie. Le regole che i medici hanno sviluppato sono le seguenti:

  1. È necessario usare solo contraccettivi di barriera di alta qualità.
  2. Dovrebbe avere un partner sessuale.
  3. È necessario limitare l'assunzione di sale.
  4. Hai bisogno di mangiare bene, soprattutto è necessario ridurre il consumo di cibi grassi.
  5. Anche gli alimenti proteici dovrebbero essere ridotti, è necessario concentrarsi sugli alimenti vegetali - frutta e verdura.
  6. Ogni anno dovrebbe essere sottoposto a un esame di routine da parte di medici di diverse specializzazioni, oltre a superare i test necessari. Questo proteggerà contro molti disturbi, compresa la formazione di polipi nell'uretra.

Se una persona viene diagnosticata con uretrite e gli è stato prescritto un ciclo di antibiotici, allora questo trattamento non dovrebbe essere ignorato, anche se i sintomi sono diventati sottili. Ricorda che spesso l'uretrite cronica provoca la formazione di polipi. Se ignori la terapia antibiotica, il processo infiammatorio non scomparirà, ma crescerà con una nuova forza. Tutto ciò influisce sulle crescite che sono comparse nell'uretra e in altre parti del sistema urogenitale.

Trattamento del polipo uretrale nelle donne con chirurgia e rimedi popolari

Un polipo uretrale è una neoplasia che si verifica quando il tessuto mucoso cresce dalla parete epiteliale del canale. È una crescita a forma di goccia o rotonda di un colore marrone o rosso scuro. La dimensione del tumore varia da 1 mm a un centimetro. Un polipo può crescere e in alcuni casi degenerare in un tumore maligno. Inoltre, quando ferito o infetto, la sua superficie liscia è coperta da ulcere.

Spesso questi tumori si verificano nella parete posteriore del canale urinario o all'uscita dell'uretere. I polipi dell'uretra nelle donne sono trattati non solo con metodi tradizionali, ma anche con rimedi popolari.

Importante: l'età media dei pazienti con diagnosi di malattia è di 50 anni.

sintomi

Nella fase iniziale, la malattia non si manifesta. I segni di esso si sviluppano gradualmente con la crescita dei tumori. Indicare la presenza di un grande polipo uretrale nelle donne:

  • Sensazione dolorosa durante la minzione.
  • Prurito nell'uretra.
  • Urla improvvisa e irresistibile per urinare di notte, disturbando il sonno.
  • Deviazione nella direzione di un flusso di urina durante la minzione o spruzzandola.
  • Incontinenza di urina quando la vescica è piena, durante lo sforzo, la tosse o gli starnuti.
  • Fuoriuscita di urina da ostacolo
  • La presenza di sangue nelle urine o nella scarica.
  • Dolore durante i rapporti e piccole emorragie.
  • Quando si uniscono a un'infezione secondaria, compaiono sintomi di cistite, sotto forma di minzione frequente, secrezione purulenta dal canale, oscuramento delle urine e dolore nell'addome.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia

Le cause esatte della comparsa dei polipi uretrali non sono state ancora stabilite.

I fattori che provocano lo sviluppo della malattia includono:

  • Cambiamenti nei livelli ormonali a seguito di menopausa o malattie del sistema endocrino.
  • Uretrite cronica
  • Trauma alla mucosa uretrale a seguito dell'inserzione del catetere o il rilascio di calcoli durante l'urolitiasi.
  • Infezioni sessualmente trasmesse (tricomoniasi, ureaplasmosi, clamidia, herpes genitale, gonorrea).
  • Infezione da papillomavirus umano.
  • Lesioni all'articolazione dell'anca.
  • Coleitis.
  • Lavoro pesante o aborto.
  • Cervicite.
  • Costipazione cronica.

Se non ti sbarazzi di un polipo uretrale, può causare le seguenti patologie:

  • Cistite.
  • Pielonefrite.
  • Ematuria.
  • Malattie oncologiche

diagnostica

L'uretra di polipo di piccole dimensioni può essere rilevata come risultato dell'esame. Per confermare la diagnosi, è necessaria la cistouretroscopia. È realizzato utilizzando uno speciale endoscopio (cistoscopio), che viene inserito attraverso l'uretra nella vescica. Con questo studio, non solo puoi diagnosticare un polipo, ma anche prendere un campione del materiale per la biopsia. I seguenti test di laboratorio possono anche essere prescritti:

  • Prendendo uno striscio dalla superficie interna dell'uretra e della vagina per rilevare la presenza di microrganismi patogeni e determinarne l'aspetto utilizzando il metodo di coltura, la microscopia o la reazione a catena della polimerasi.
  • Test delle urine per la composizione microbica.
  • Esame istologico

Il trattamento con la chirurgia

Se un polipo cresce, diventa grande o causa sintomi spiacevoli, deve essere rimosso chirurgicamente. In altri casi, il medico può raccomandare di essere monitorato e non intraprendere alcuna azione.

Criodistruzione ed elettrocoagulazione

Durante la criodistruzione con azoto liquido, sotto l'influenza delle basse temperature, il tumore viene distrutto. L'elettrocoagulazione è un metodo in cui un polipo viene rimosso usando corrente alternata. Questi metodi vengono utilizzati se il polipo è piccolo e situato vicino all'apertura esterna dell'uretra. La procedura dura non più di 10 minuti.

La rimozione viene eseguita in anestesia locale. A questo scopo, l'anestetico viene applicato sulla mucosa. Entro 15 minuti la trasmissione degli impulsi nervosi lungo le terminazioni nervose viene bloccata. Quindi i polipi sono colpiti dal freddo, dal congelamento delle aree locali di tessuto e dal liquido interstiziale o dalla corrente, bruciando la neoplasia. Come risultato di ciò, le cellule epiteliali muoiono e vengono rifiutate.

Importante: la preparazione speciale per la procedura non è necessaria. Dopo questo, il paziente può andare a casa.

Resezione transuretrale endoscopica

Questo metodo è usato nel caso in cui il polipo raggiunga una grande dimensione, si trovi in ​​profondità nell'uretra, o c'è dubbio che sia benigno. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, ma in alcuni casi è possibile eseguire un'anestesia generale. La procedura dura non più di mezz'ora e di solito è ben tollerata dai pazienti.

L'escissione della neoplasia viene eseguita utilizzando un resettoscopio. Una sorgente di luce è montata nel dispositivo, quindi l'operazione viene eseguita sotto controllo visivo. Allo stesso tempo il tessuto sano non è danneggiato. Dopo il completamento della procedura, un catetere viene inserito nell'uretra per consentire all'urina di fluire liberamente. Viene rimosso dopo alcuni giorni.

Il polipo rimosso è obbligatorio inviato per l'esame istologico. Il paziente può alzarsi già 4 ore dopo l'intervento e lasciare la clinica il giorno successivo. Di norma, il dolore dopo l'intervento è minore ed è facilmente interrotto dagli analgesici.

Il periodo di riabilitazione dura circa 14 giorni, in questo momento è impossibile sollevare pesi, fare il bagno, andare al bagno e alla sauna e fare sesso.

Resezione del cuneo uretrale

Questa operazione viene eseguita nel caso in cui il polipo si trovi vicino all'apertura esterna dell'uretra, ed è cresciuto notevolmente. L'intervento chirurgico viene eseguito in anestesia generale, dura non più di 20 minuti. Questo rimuove l'area triangolare della mucosa con il polipo. Le suture autoassorbenti sono imposte sulla ferita, che non devono essere rimosse. Il materiale risultante viene inviato per istologia.

Il paziente può alzarsi in 3-4 ore. Se necessario, prescrivi antidolorifici. Il periodo di riabilitazione è di 2 settimane. In questo caso, non puoi fare il bagno, andare al bagno e in piscina, vivere sessualmente e sollevare pesi.

Trattamenti non tradizionali

Al fine di eliminare il polipo dell'uretra può essere trattato con rimedi popolari. Sono basati su piante utili.

Miscela terapeutica

Pre-bisogno di cucinare l'olio di olivello spinoso. Per fare questo, 300 g di bacche fresche di olivello spinoso vengono schiacciate con un frullatore in una poltiglia e versate la stessa quantità di olio raffinato. In un posto buio e freddo, vattene per una settimana. Quindi sfilacciare un setaccio per rimuovere le ossa.

5 uova di pollo fresche vengono lessate e i tuorli vengono estratti da loro. Un bicchiere di semi di zucca viene macinato in un frullatore. I tuorli sono mescolati con i semi, quindi viene aggiunto l'olio d'oliva. Lo strumento è riscaldato a bagnomaria, non bollente. Raffreddare e conservare in frigorifero. Assumere 10 ml una volta al giorno a stomaco vuoto. Il trattamento continua per 10 giorni, quindi prendi una pausa di una settimana e riprendi. Tenerlo fino a quando il polipo esce sotto forma di un coagulo di sangue.

È inoltre possibile utilizzare un prodotto a base di bacche di viburno e olivello spinoso. Per prepararlo, 500 g di bacche fresche vengono macinate al setaccio. Nella poltiglia risultante aggiungere un bicchiere di miele, mescolare e lasciare per una notte.

Importante: al mattino, aggiungere 100 g di alcol medicale al 70% al prodotto. Conservare la medicina in un luogo fresco e assumere 5 g al mattino e alla sera per un mese. Se necessario, il trattamento può essere continuato dopo una settimana di interruzione.

Infusi e decotti

Per sbarazzarsi di un polipo nell'uretra, le donne possono usare queste infusioni:

  • 2 g di celidonia versare 200 ml di acqua bollente e trasferire l'infuso in un thermos. Filtrare dopo 12 ore e usare 20 ml due volte al giorno per un mese.
  • Mescolare 10 g di cime di pino con lo stesso numero di coni di luppolo. Raccogli pizzico versando 200 ml di acqua e fai sobbollire a fuoco basso per mezz'ora. Filtrare e bere durante il giorno. Dopo tre giorni, prendi di nuovo il brodo. Il corso avrà bisogno di almeno 6 porzioni di brodo.
  • Mescolare la stessa quantità di camomilla, equiseto e ortica. 3 g di raccolta versare 250 ml di acqua e far bollire per 3 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare e consumare 200 ml al mattino e a pranzo per 14 giorni.
  • 10 g di poligono iniettano 200 ml di acqua calda e insistono l'ora. Bevi 100 ml al mattino e alla sera. Il trattamento è continuato per 21 giorni.

tinture

Per il trattamento della poliposi uretrale vengono utilizzate le seguenti tinture:

  • 3 g di celidonia versare la vodka, che avrà bisogno di 100 ml. Metti in un posto buio per una settimana. Filtra e consuma 10 gocce due volte al giorno per 21 giorni.
  • 10 ginocchia dei baffi d'oro dovrebbero essere tritate finemente e versare 350 ml di vodka. Dopo che l'agente è stato infuso per 10 giorni, deve essere svuotato. Prenda la tintura 15 ml una volta al giorno prima di colazione per un mese.
  • 20 g di brodo di funghi e versare 100 ml di etanolo al 70%. Insistere per 2 settimane, quindi filtrare. Consuma 10 ml al mattino e alla sera per 21 giorni.
  • Riempire un terzo di un barattolo da un litro con le noci verdi tritate e rabboccare con la vodka. Metti in un luogo fresco e buio per 14 giorni. Filtrare e consumare 20 ml due volte al giorno. Per continuare il trattamento per un mese, quindi prendere una pausa di una settimana e, se necessario, riprendere l'applicazione.

vassoi

Vassoi di piante medicinali utilizzati nel caso in cui il polipo si trovi vicino all'apertura esterna dell'uretra. Per la loro preparazione, è possibile utilizzare le seguenti tariffe:

  • Fiori di camomilla, calendula e erba di successione.
  • Corteccia di quercia ed erba dell'equiseto.
  • Foglia di fragola, betulla, semi di cumino.
  • Erba uccello highlander, corteccia di quercia, fiori di camomilla.

È necessario mescolare i componenti nella stessa proporzione. Per preparare il bagno, 3 cucchiai della collezione vengono avvolti in una garza, immersi in una casseruola con 2 litri di acqua bollente e lasciati riposare fino a quando l'infusione diventa una temperatura confortevole.

Importante: l'acqua viene versata in una bacinella ampia e ci si siede per 15 minuti. La procedura viene eseguita ogni giorno per 2 settimane. Non è possibile fare il bagno durante le mestruazioni e se si sospetta un processo infiammatorio nel sistema urogenitale. Le infusioni possono essere alternate.

prevenzione

Per prevenire la comparsa di polipi dell'uretra nelle donne è necessario:

  • Durante il rapporto con un partner nuovo o inaffidabile, usa il preservativo.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Conduci uno stile di vita sano.
  • Sottoposto a regolari controlli di routine presso il ginecologo.
  • In tempo per curare tutte le malattie degli organi pelvici.
  • Rafforzare i muscoli del pavimento pelvico.
  • Durante la menopausa, assumere farmaci per normalizzare i livelli ormonali.

Se si identificano i sintomi della malattia, è necessario consultare un urologo e un ginecologo.

Quali sono le conseguenze possono essere dovute a polipi nell'uretra (uretra)

Il polipo uretrale è una crescita speciale che si forma sulle guaine epiteliali. La più comune formazione sulle mucose dell'apparato digerente, ma l'uretra può diventare un luogo di localizzazione. Molto spesso, la patologia si verifica nelle donne a causa della natura della struttura. Gli uomini sono più protetti a causa della maggiore lunghezza dell'uretra. Solo il 4-5% del numero totale di malattie urogenitali nelle donne è attribuito a tale anomalia.

Questa educazione è benigna. Ma alcune specie sono considerate una condizione precancerosa. Sembra un polipo in modi diversi. A volte è una palla su una gamba, a volte "brufoli" con una base larga. La struttura è liscia o collinosa, ma non friabile, il colore può essere grigio, rosa, biancastro, rosso. Dimensioni fino a diversi cm. Appaiono negli organi cavi e ovunque ci sia una membrana mucosa. Nella metà dei casi formano gruppi - poliposi.

  1. Il rischio di cancro
  2. Fonte di sanguinamento.
  3. Le difficoltà del corpo.
  4. La causa dei processi infiammatori.
  5. A volte portano alla necrosi dei tessuti.
  6. Contribuire alla perforazione delle pareti del canale.
  7. Ostruzione del canale
  8. Pyelonephritis dei reni.
  9. Cistite.

Le persone anziane di 50-70 anni sono più inclini all'uretra di polipi. Tuttavia, oggi si trovano sempre più in giovane età.

Nel periodo della formazione iniziale, l'istruzione non si rinnova. Con l'aumento della crescita, compaiono i seguenti sintomi della malattia:

  • I dolori di una diversa natura dell'area dell'uretra;
  • Disagio, bruciore, bruciore, prurito;
  • La sensazione che qualcosa è nel modo in cui, c'è un oggetto all'interno del canale uretrale;
  • Il flusso durante la minzione non è singolo, si nota la dispersione, la sua direzione verso il lato;
  • L'incapacità di eseguire il processo di svuotamento della vescica;
  • Sangue e pus nelle urine;
  • Sullo sfondo della patologia, può verificarsi la pielonefrite renale;
  • False sollecitazioni;
  • Perdita di urina;
  • Bassa temperatura corporea;
  • Debolezza e vertigini;
  • In prossimità dell'apertura del polipo dell'uretra può essere visto o brancolare.

Attenzione! Anche uno di questi sintomi può essere un segno di una grave patologia e non necessariamente poliposi.

Le cause della patologia sono diverse, spesso è una combinazione di diversi fattori. La formazione di polipi nell'uretra porta a:

  • Indiscriminazione nei rapporti sessuali. L'assenza di un partner permanente, infezioni genitali;
  • La presenza di papillomavirus. Entra nell'uretra a causa della mancanza di igiene o durante i rapporti sessuali;
  • Il fallimento immunitario dà il via libera a varie patologie, anche polipi;
  • Predisposizione a tali formazioni, che è ereditata. Se un parente stretto è stato diagnosticato con poliposi in qualsiasi luogo di localizzazione, vale la pena preoccuparsi per la tua salute;
  • Se una persona ha l'abitudine di tollerare con una vescica piena;
  • L'uretrite è un'infiammazione di quest'area;
  • Qualsiasi infezione del sistema genitale ed escretore;
  • Infiammazione cronica del corpo, sia nefrite renale o carie dentale;
  • Predisposizione ad altri processi tumorali;
  • Diabete mellito;
  • Danni all'uretra dovuti al passaggio di pietre, rapporti sessuali ruvidi, introduzione del catetere uretrale;
  • Danni durante il parto, altre procedure ginecologiche;
  • Fallimento del sistema ormonale;
  • Patologia del tratto gastrointestinale;
  • Alcolismo, fumo;
  • Neurosi, stress, depressione.

Polipo visibile in una donna trova un ginecologo durante l'ispezione. In altri casi, oltre a raccogliere l'anamnesi, che non può essere la base per la diagnosi, condurre i seguenti studi:

  1. La cistouretroscopia è un metodo endoscopico per la valutazione dello stato dell'uretra e della vescica. Permette di ispezionare la superficie della mucosa e di prelevare una biopsia del polipo per l'analisi istologica.
  2. Radiografia. Se una speciale soluzione colorante viene introdotta nell'uretra prima di essere eseguita, i polipi saranno chiaramente visibili nell'immagine.
  3. Striscio vaginale e uretrale per diagnostica e microscopia PCR. Quindi identifica la microflora patogena.
  4. Analisi delle urine
  5. L'istologia di un campione di tessuto ne determina la natura e il rischio di malignità.
  6. Campione di sangue generale e biochimico.

Se una donna con una patologia simile si riferisce a un ginecologo e un urologo, l'uomo visita l'urologo-andrologo. Inoltre, potrebbe essere necessario consultare un immunologo, un endocrinologo e altri specialisti specializzati.

Uretra di polipi nelle donne, come rilevarla e curarla?

La diagnosi tempestiva e il giusto approccio al trattamento allevieranno il disagio causato dai polipi nell'uretra. Non puoi auto-medicare. Un'attenta cura della salute ripagherà con l'assenza di spiacevoli sorprese.

nozione

La superficie interna dell'uretra, come molti altri organi, ha uno strato mucoso. E potrebbe apparire formazioni benigne.

La patologia è chiamata polipo. La classificazione internazionale fornisce il codice della malattia D30.4.

I polipi tendono a crescere, in alcuni casi, la formazione di degenerati nei tumori del cancro.

Il problema si verifica nella parte maschile della popolazione e nella femmina. Questi casi si distinguono per la dislocazione dei polipi. Ciò è dovuto al fatto che l'uretere in uomini e donne ha differenze di struttura.

Nelle donne, l'uretere ha una lunghezza ridotta. Allo stesso tempo è composto da tre dipartimenti.

La struttura dell'ultimo di essi è più adatta per la comparsa di formazioni polifere. Spesso la patologia seleziona il sito all'uscita dell'uretere o nella parete posteriore.

Foto del polipo uretrale di una donna

Qualche tempo fa, la malattia era caratteristica dei pazienti di età matura, specialmente dopo quarant'anni. Ora la patologia si verifica a qualsiasi età.

Per quanto riguarda il corpo maschile, il processo di formazione dei polipi copre principalmente i luoghi dell'uretere, dove ha contatto con il tubercolo seminale e con la prostata.

Il polipo ha un colore rossastro e una superficie liscia. La differenza dal papilloma è che è dotata di una superficie libera. Per un polipo, la connessione con il muro dell'uretra è caratteristica per mezzo di una gamba sottile.

Il processo di formazione dei polipi è dalla parte della natura protettiva del corpo delle circostanze malsane all'interno del corpo. La crescita delle formazioni può anche verificarsi da processi negativi sulla membrana mucosa dell'uretra.

I sintomi di un polipo uretrale nelle donne

La patologia è in grado di dare i seguenti segnali:

  • disagio durante la minzione:
    • il dolore
    • sensazione di bruciore
    • dispersione del getto, getto incontrollato;
    • prurito,
    • sentendo che c'è un oggetto estraneo nell'uretra;
    • con una forte proliferazione di polipi - difficoltà a urinare;
  • inclusioni di sangue nelle urine,
  • debolezza
  • possibile aumento di temperatura.

cause di

La comparsa di polipi uretrali può causare i seguenti fenomeni:

  • processi infiammatori del sistema urinario,
  • immunità ridotta
  • danno meccanico all'uretra,
  • insufficiente afflusso di sangue alle pareti dell'uretra,
  • anomalie nella composizione della microflora della vagina,
  • scarsa nutrizione
  • disturbi ormonali,
  • condizioni ambientali negative
  • malattie infettive che si verificano nell'uretra:
    • micoplasmosi,
    • clamidia,
    • tricomoniasi
    • e altri;
  • infezione virale causata da herpes genitale;
  • assumere potenti farmaci per un lungo periodo
  • infiammazione intestinale.

Cosa sono pericolosi?

  • Se non è determinato nel tempo che la formazione di polipi si verifica nell'uretra, l'ulteriore sviluppo della malattia può portare alla comparsa di cistite.
  • I polipi tendono a crescere, in alcuni casi, la formazione di degenerati nei tumori del cancro.
  • Se si verifica sanguinamento, questo sviluppo può portare all'anemia.
  • La proliferazione dei polipi è una situazione pericolosa di blocco completo per il passaggio dell'urina.
  • Il ristagno urinario cronico è in grado di iniziare la pielonefrite.

diagnostica

Un piccolo polipo può non dare alcun sintomo sulla sua presenza. Un problema viene rilevato o quando compare un disagio o per caso quando si esamina un'altra patologia.

A volte capita che un'inversione del rivestimento del canale durante la menopausa venga presa per un polipo. Il compito della diagnosi per chiarire la situazione.

  • In un'intervista con il paziente, lo specialista scopre cosa lo infastidisce e quali malattie del sistema genito-urinario sono state diagnosticate in lui.
  • Ispezione dell'apertura esterna dell'uretra con controllo della presenza di un polipo in questo luogo.
  • Se necessario, la diagnosi della superficie interna dell'uretra usando cistouretroscopia. Un microapparecchio viene inserito nell'uretra con un dispositivo ottico in grado di trasmettere immagini a un monitor.
  • Gli studi di laboratorio sono condotti:
    • Spalmare dalla superficie interna dell'uretra per verificare la presenza di batteri infiammatori e patogeni.
    • Raschiare la mucosa per determinare se c'è un agente patogeno e il suo aspetto. Il metodo fornisce risultati accurati in breve tempo, il suo nome è la reazione a catena della polimerasi.
    • Test delle urine per la composizione microbica mediante semina.
    • Lo stesso striscio prelevato dalla membrana mucosa dell'organo.

Trattamento dei polipi uretrali

Se l'educazione non causa ansia, allora il paziente può ricevere la raccomandazione di uno specialista da monitorare e lasciare la situazione come questa senza intraprendere alcuna azione.

Metodi di rimozione

Esistono diversi modi per rimuovere i polipi uretrali:

  • Elettrocoagulazione: la formazione del tessuto subisce il processo di distruzione mediante corrente elettrica. Il metodo consente di controllare completamente il processo e di non influire sui tessuti sani.
  • L'escissione di educazione a cuneo viene eseguita nel caso in cui il polipo abbia raggiunto dimensioni considerevoli. L'operazione richiede anestesia generale: i polipi vengono asportati con un bisturi. Dopo la rimozione delle aree malate, vengono applicati dei punti.
  • Cryodestruction di un polipo - la patologia è distrutta sotto l'influenza di temperature insufficienti. Viene eseguito utilizzando l'anestesia locale.
  • Il metodo delle onde radio è il più delicato e moderno. Il polipo collassa sotto un flusso di onde radio diretto verso di esso, non lascia cicatrici, fornisce una rapida guarigione.

Rimedi popolari

In alcuni casi, si può consigliare al paziente di applicare ricette popolari. Questo per aumentare le difese del corpo, ridurre il processo infiammatorio. Questo metodo non è essenziale, ma è complementare al programma di trattamento generale.

  • Celidonia è ampiamente utilizzata per problemi di tumori. Quando polipo uretrale ci sono molte ricette per il trattamento:
    • L'uso di succo di piante. Succo appena spremuto combinato a metà con la vodka. Prendi un mese e mezzo per 20 gocce prima dei pasti. Si consigliano tre corsi con pause per due settimane tra loro.Se il polipo si trova all'ingresso dell'uretra, è bene applicare tamponi di garza imbevuti nel succo della celidonia ad esso.
    • Tintura celidonia mezz'ora prima dei pasti per un cucchiaio da trenta giorni. Dopo dieci giorni di trattamento si consiglia di ripetere.

    Bisogna fare attenzione a usare la celidonia. L'erba è velenosa. Non può essere usato con:

    • la gravidanza,
    • epilessia,
    • intolleranza personale.
  • Sei cucchiai di semi di zucca, senza buccia finemente tritata, sono combinati con sette tuorli di uova sode. Il prodotto viene preparato per un terzo d'ora in un bagno d'acqua e accetta la miscela secondo lo schema seguente: cinque giorni di trattamento - lo stesso tempo di riposo fino all'uso completo del prodotto. Il trattamento consiste in un'assunzione mattutina della miscela nella quantità di un cucchiaino.
  • Se la polipo sanguina, allora puoi bere un infuso di erbe:
    • 1 parte della branchia,
    • 3 parti di poligono,
    • 1,5 pezzi di equiseto.

    Aggiungere un cucchiaio della miscela a pochi bicchieri d'acqua e portare a metà del volume originale con un punto d'ebollizione debole. Prendi l'infusione tre volte al giorno per un quarto di tazza fino al risultato.

Recensioni di trattamento

I pazienti che hanno usato ricette popolari hanno ricevuto il risultato con piccoli polipi, che non hanno causato molti disagi. Dopo un corso con l'uso di una miscela di semi di zucca con tuorli, il polipo è uscito sotto forma di un mazzo di ichor.

I pazienti notano l'efficacia dell'uso di celidonia nelle prime fasi dello sviluppo del polipo.

Polipo dell'uretra nelle donne: sintomi, trattamento medico e folclorico, nonché 3 metodi di rimozione

Polipo dell'uretra nelle donne si riferisce a escrescenze tumorali del tessuto mucoso causate da displasia delle pareti del lume dell'uretra. Nelle donne, l'uretra è molto più corta che negli uomini, quindi questa parte del tratto urogenitale è più spesso suscettibile di lesioni infettive, neoplasie polifere, nonché varie deformità patologiche. I medici attribuiscono i polipi a tumori potenzialmente pericolosi, pertanto si raccomanda che vengano rimossi in tempo. Tuttavia, le ipotesi da sole non sono sufficienti per usare terapie radicali.

Che cos'è un polipo uretrale nelle donne?

Polipo nell'uretra si riferisce alle crescite inizialmente benigne sulla membrana mucosa dell'uretra, con una localizzazione predominante all'uscita dell'uretra. Secondo le statistiche, i polipi dell'uretra costituiscono solo il 3,5% di tutte le neoplasie tumorali nell'area del tratto urogenitale.

La consistenza del polipo è morbida, la struttura contiene una ricca componente vascolare.

I tumori sono soggetti a traumatizzazione eccessiva, ad esempio, quando:

  • irritazione delle urine,
  • il rilascio di calcoli nella urolitiasi,
  • processo infiammatorio.

Ogni polipo ha una base, un piede e un corpo. In assenza di uno spesso gambo, si verifica una crescita della crescita su una base ampia. La forma del polipo è diversa: a forma di fungo, a forma di goccia, arrotondata. Quando le lesioni erosive e ulcerative della mucosa dell'uretra, i contorni del polipo sono distorti e diventano bruscamente irregolari.

La diagnosi dei polipi uretrali nelle donne di solito non è difficile, data la posizione vicino all'uscita dell'uretra. La patologia può essere identificata con un esame ginecologico di routine. Quando il polipo si trova più vicino alla vescica, la diagnosi richiede l'uso di strumenti speciali.

Alla nota: il gruppo di rischio comprende le donne dopo parto, con una storia di frequenti malattie ginecologiche, patologie dei reni e delle vie urinarie, nonché di 45 anni o più.

Tipi di polipi nell'uretra delle donne

La classificazione dei polipi uretrali ha diverse categorie: localizzazione, abbondanza, prevalenza, struttura morfologica.

Un criterio importante nella valutazione di ulteriori tattiche di trattamento è il tipo di obiettivo della poliposi:

  • Papillomatoznye. Le galle sono il risultato di una rapida atipia delle cellule, sono neoplasie con maggiori rischi oncologici.
  • Adenomatosa. Adenomi nell'uretra - una rara situazione clinica, ma genera i maggiori rischi di trasformare le cellule in cancro.
  • Fibromi. La formazione di crescite patologiche si verifica a causa della formazione di tessuto cicatriziale a causa di vari fattori negativi.
  • Fibroso ghiandolare. Il volume predominante nella struttura morfologica di un tale polipo è costituito da cellule ghiandolari. I rischi di malignità sono abbastanza grandi. I polipi fibrosi ghiandolari possono essere secreti e non funzionali.

Indipendentemente dal tipo di polipo, è importante monitorare il loro sviluppo dinamico. I rischi di cancro dipendono dalla dimensione del tumore. Più intensa è la crescita e più grandi sono le dimensioni, maggiori sono i rischi di malignità delle cellule tumorali in quelli maligni.

Fattori predisponenti

Il meccanismo di comparsa di polipi a causa di traumi o displasia dell'integrità delle membrane mucose del canale uretrale a qualsiasi lunghezza. I polipi non si formano sullo sfondo della salute assoluta del sistema urogenitale di una donna.

Nonostante lo studio dei meccanismi di insorgenza di polipi uretrali, è impossibile individuare in modo affidabile una sola ragione. Piuttosto, è una combinazione di molteplici fattori patologici.

Le possibili ragioni per la divisione cellulare compensatoria caotica includono:

  • Interruzione del contesto ormonale (malattia della tiroide, gravidanza, menopausa, uso inadeguato di contraccettivi orali);
  • Malattie infiammatorie croniche (cistite, uretrite, pielonefrite, nefrite);
  • Malattie veneree (gonorrea, ureaplasmosi, clamidia, infezione da herpes, sifilide, AIDS);
  • Papillomavirus umano;
  • Danno traumatico all'integrità dell'uretra (manipolazioni chirurgiche e diagnostiche, lavori difficili, aborto);
  • Fratture comminute dell'articolazione dell'anca;
  • Oncologia di qualsiasi altra localizzazione;
  • Urolitiasi o tumori della vescica e polipi.

Fai attenzione! Anche il fattore ereditario è importante. In presenza di ereditarietà appesantita e cancro dell'uretra delle vie urinarie in parenti stretti, la probabilità di polipi aumenta in modo significativo.

Sintomi principali

Nelle prime fasi della malattia, manifestazioni di polipi uretrali sono minori. Spesso per i sintomi della violazione prendere qualsiasi altra malattia con sintomi simili.

Tuttavia, man mano che il tumore cresce, sono possibili le seguenti manifestazioni cliniche:

  • Difficoltà a urinare - cambio di getto, sensazione di svuotamento incompleto della vescica;
  • Dolore, crampi, sensazione di bruciore all'uscita dell'uretra;
  • Incontinenza parziale, ad esempio, quando starnutire, tossire, ridere a crepapelle;
  • La presenza di sangue nelle urine - esplicito o nascosto, identificato come risultato della ricerca di laboratorio sul biomateriale;
  • Ostruzione intravescicale - ispessimento dei muscoli della mucosa dell'uretra e stiramento delle pareti dell'uretra;
  • Sintomi di infiammazione dei reni - il passaggio dell'infezione in un percorso verso l'alto.

Quando il polipo si sovrappone al lume del canale uretrale, ci sono segni di ritenzione urinaria acuta. La condizione è accompagnata da un forte dolore all'addome inferiore, una sensazione di dolorosa distensione nella zona della vescica, malessere generale. La situazione clinica richiede un intervento chirurgico obbligatorio.

Misure diagnostiche

I metodi diagnostici sono causati dai reclami delle donne con la comparsa di sintomi di disturbo. Oltre a studiare la storia clinica di anamnesi e l'esame fisico di una donna, la palpazione degli organi pelvici, un numero di metodi di ricerca di laboratorio e strumentali sono condotti.

Tra i test clinici generali sono particolarmente distinti:

  • urina, sangue, feci;
  • spalmare dal canale uretrale e dalla vagina con sterilità e coltura batterica;
  • esame istologico di siti di tessuti patologici (biopsia).

Tra i metodi strumentali utilizzati:

  • Stati Uniti. Spesso sugli ultrasuoni vengono rilevati accidentalmente tumori della vescica e dell'uretra;
  • Cistouretroscopia. Metodo endoscopico, che consente di valutare la condizione delle strutture mucose, di raccogliere biomateriali per l'istologia;
  • Urografia escretoria con contrasto - per valutare il flusso di urina, sollievo della vescica e uretra.

Di solito questi metodi sono sufficienti per una differenziazione accurata di una malattia da un'altra. Se si sospetta una malignità del tumore, è possibile eseguire una risonanza magnetica e una TC con contrasto.

I rischi di cancro dipendono dalla dimensione del tumore. Più intensa è la crescita e più grandi sono le dimensioni, maggiori sono i rischi di malignità delle cellule tumorali in quelli maligni.

trattamento

Indipendentemente dalla posizione e dal volume dei focolai poliposi, il trattamento ha tre aree principali:

  1. Tattiche incinte - è costruita sulla base dell'assenza di un quadro clinico, con piccole dimensioni di singoli polipi;
  2. Terapia farmacologica conservativa - solitamente sintomatica in caso di qualsiasi segno di patologia;
  3. L'intervento chirurgico è un metodo radicale di trattamento con sintomi caratteristici, nonché con i rischi di malignità del tumore.

La terapia fisica, i farmaci e i metodi tradizionali sono tutte misure ausiliarie per la prevenzione della crescita del tumore, la preparazione e il recupero dopo l'intervento chirurgico.

Tattiche di trattamento di polipi nelle donne in età avanzata

Date le caratteristiche dell'età, il trattamento dei polipi può essere leggermente diverso.

I rischi di tumori maligni aumentano con l'insorgere di:

  • periodo climaterico
  • cambiamenti di età (incluso ormonale),
  • malattie croniche dei reni e delle vie urinarie.

L'obiettivo principale è la normalizzazione dei farmaci ormonali ormonali.

Il trattamento sintomatico delle crescite patologiche nelle donne a qualsiasi età inizia con la nomina dei seguenti farmaci:

  • Droghe ormonali (Yarin, Janine, Utrozhestan);
  • Farmaci antispastici (No-Spa, Spazmalgon, Papaverine);
  • Antidolorifici (Nurofen, Ibuprofen);
  • Urosepticheskie significa (Furamag, Furadonin, Kanefron per antisettici di nefroni renali);
  • Droghe diuretiche (Diuver, Furosemide, Lasix);
  • Complessi vitaminici per migliorare l'immunità generale e locale;
  • Agenti antinfiammatori e antibatterici di una vasta gamma (OD di Tsifran, antibiotici di vari gruppi).

Più vecchia è l'età, più i medici tendono a rimuovere il polipo. Il metodo radicale non solo risolve i problemi delle trasformazioni delle cellule tumorali, ma in futuro può prevenire i rischi derivanti dallo sviluppo rapido dell'oncologia.

Rimozione di escrescenze uretrali

Prima di scegliere una tattica chirurgica, una donna deve sottoporsi a un esame completo, un trattamento in presenza di infiammazione attiva e preparazione all'intervento (ad eccezione dei casi chirurgici acuti). In caso di complicata storia medica, la decisione sull'operazione è presa collettivamente, sulla base delle conclusioni di diversi esperti sul profilo medico pertinente.

Ci sono diverse tattiche operative:

  • Resezione transuretrale (abbr. TUR). Il metodo endoscopico di rimozione mediante il resettoscopio, che prevede l'introduzione di strumenti speciali nella cavità del canale uretrale, l'escissione del polipo mediante un cappio e la coagulazione simultanea dei vasi, la superficie della ferita con un laser, una corrente elettrica. Il metodo è efficace per singoli piccoli polipi.
  • Criodistruzione. Il metodo è dovuto al pretrattamento del polipo con azoto liquido e basse temperature. Gli effetti aggressivi possono distruggere il polipo e rimuoverlo con il metodo TUR simultaneamente o con la frammentazione. Se necessario, la ferita viene anche cauterizzata per prevenire il sanguinamento.
  • Resezione del cuneo dell'uretra Il metodo è applicato a grandi polipi situati all'uscita dell'uretra. Durante l'operazione, un triangolo di tessuto mucoso viene rimosso insieme ad un epitelio incolto all'interno di tessuti sani. Le suture auto-assorbenti vengono applicate sulla superficie della ferita, trattate con antisettici e viene inserito un catetere di Foley per normalizzare il flusso delle urine.

Durante l'operazione, la neoplasia rimossa deve essere consegnata al laboratorio per l'esame istologico. L'istologia consente di determinare la struttura morfologica del tumore e le cellule di atipia aiutano a determinare le tattiche di gestione postoperatoria del paziente.

Conseguenze dei polipi uretrali

Se si ignorano i sintomi spiacevoli e la mancanza di un trattamento adeguato, ci sono rischi di complicazioni.

Le principali conseguenze dei fuochi polipi sono:

  • Rinascita di cellule in cancro e metastasi (in alcuni casi la situazione diventa inutilizzabile);
  • Sviluppo di ematuria persistente e anemia sideropenica (comparsa di sangue nelle urine, rischio di blocco dell'uretra con un coagulo di sangue);
  • L'infiammazione cronica dei reni (pielonefrite e nefrite può portare a un deterioramento della funzione renale e allo sviluppo di insufficienza renale);
  • Cistite cronica (recidiva regolare di infiammazione della vescica può portare a gravi conseguenze, tra cui danni erosivi alle pareti della vescica, la loro perforazione);
  • Un forte restringimento dell'uretra e una violazione della normale minzione.

Questo è importante! Le complicanze dei polipi uretrali sono sempre gravi, quindi è importante iniziare un trattamento tempestivo. Il costante sollievo dei sintomi con i metodi medici ha una serie di effetti collaterali che possono influenzare significativamente la funzionalità del tratto digestivo, il sistema epatobiliare e le strutture renali.

Trattamento di rimedi popolari

Per il trattamento dei polipi nell'uretra, puoi provare alcuni metodi non convenzionali basati sugli effetti delle erbe.

Le ricette principali sono:

  • Brodo di celidonia. 1 cucchiaio. le piante del cucchiaio infornano in 300 ml di acqua bollente, insistono e bevono durante il giorno in parti uguali. La durata totale del corso è di 1 mese.
  • Decotto di boccioli di pino. I reni sono combinati con coni di luppolo, prendere 1 cucchiaio. un cucchiaio della miscela, versare 300 ml di acqua fredda e cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora. Dopo il brodo filtrare e bere a stomaco vuoto su 50 ml entro una settimana. Dopo aver riposato per 6 giorni, il corso viene ripetuto.
  • Raccolta di droga Camomilla, equiseto e ortica versano acqua bollente e insistono per diverse ore. Dopo il brodo, bevono 250 ml diverse volte al giorno.

È efficace per fare bagni sessili di brodo ripido di celidonia, corteccia di quercia, equiseto, erba di uccello alpinista, betulla e boccioli di pino. Celidonia può essere utilizzata come componente autonomo.

Alla nota: molti guaritori elogiano le ricette di tinture a base di celidonia, propoli, Stati Uniti d'oro. Possono essere assunti per via orale o utilizzati come trattamento per l'uretra, previa diluizione con acqua 1: 100 per prevenire ustioni della mucosa.

I metodi di trattamento popolare possono essere efficaci nel fermare la crescita e lo sviluppo delle complicanze dei polipi, che si trovano all'ingresso del lume uretrale. Con una localizzazione profonda, tale trattamento è inefficace nella migliore delle ipotesi.

Informazioni utili su una malattia comune come l'uretrite nelle donne in questo video:

I polipi uretrali nelle donne richiedono una diagnosi e un trattamento approfonditi. La prognosi per i tumori di questa localizzazione dipende in gran parte dalla tempestività del processo di trattamento. La soluzione migliore è la rimozione chirurgica, seguita da un esame diagnostico almeno 2 volte all'anno.

Impara come trattare i polipi nella vescica nelle donne in questo articolo.

Uretra di polipo

Polipo dell'uretra è una neoplasia benigna di forma arrotondata sul peduncolo, proveniente dallo strato epiteliale della parete dell'uretra. Si manifesta clinicamente con dolore, sensazione di bruciore nell'uretra, sensazione di ostruzione meccanica durante la minzione, a volte con secrezione sanguinolenta o purulenta, ritenzione urinaria acuta. Diagnosticato durante l'esame e la palpazione dei genitali. Se si sospetta un polipo uretrale, ma non nella linea di vista diretta, vengono eseguite l'uretroscopia, l'ecografia e l'uretrografia. Il trattamento è prevalentemente chirurgico: resezione transuretrale, criodistruzione, escissione a onde radio, elettrocoagulazione.

Uretra di polipo

I polipi sono la seconda frequenza più alta (dopo papillomi) delle neoplasie benigne dell'uretra nei pazienti maschi e la più frequente nelle donne. Secondo le statistiche, circa il 4% di tutti i pazienti urologici, o 400 persone ogni 10.000 abitanti, si rivolge ai medici con questa patologia. Con l'età aumenta il rischio di morbilità. Il picco si verifica a 55-60 anni, aiutato da infezioni urogenitali posticipate (clamidia, micoplasmosi), deterioramento dell'afflusso di sangue alla parete dell'uretra durante atrofia genitale. La presenza di polipi nelle donne è 1,5 volte superiore a causa delle peculiarità dell'anatomia del sistema urinario femminile e della tendenza generale a sviluppare tumori epiteliali, soprattutto sullo sfondo di disturbi ormonali dopo la menopausa.

Cause del polipo uretrale

Il principale meccanismo per lo sviluppo delle neoplasie uretrali è un'aumentata proliferazione delle cellule della mucosa, che si verifica in risposta agli effetti degli agenti dannosi. I fattori che provocano la formazione di crescite polifere sono lo stress cronico, un'alimentazione scorretta, disturbi del sonno e cattive abitudini. Le cause principali dei polipi sono:

  • Danni all'uretra. La patologia si sviluppa sotto l'influenza di fattori fisici e meccanici. In urologia, il danno all'uretra è possibile a seguito di operazioni sul sistema urogenitale o trauma di pietra nella urolitiasi, nella pratica ginecologica - durante l'interruzione della gravidanza, complicato travaglio complicato da rottura perineale di diversa gravità.
  • Infezione del tratto urinario. Il processo di infezione è sempre accompagnato da una reazione infiammatoria, che porta ad una diminuzione della funzione delle cellule danneggiate. Mediatori e componenti dell'infiammazione potenziano la carcinogenesi, dando inizio alla formazione di cellule tumorali e aumentando la loro sopravvivenza, la capacità di penetrare nei tessuti vicini. Le principali infezioni che causano la formazione di polipi comprendono gonorrea, clamidia, micoplasmosi e uretrite cronica di eziologia aspecifica.
  • Violazioni dello sfondo ormonale. Secondo le osservazioni, la formazione di tumori benigni dell'uretra è più suscettibile alle persone con patologia endocrina (diabete mellito, ipotiroidismo), donne in menopausa. Lo stato postmenopausale è caratterizzato da una diminuzione progressiva della funzione delle gonadi femminili e da una diminuzione della produzione di estrogeni, che hanno un effetto stimolante sull'immunità antitumorale del sistema genito-urinario.
  • Predisposizione ereditaria Nell'apparato genetico umano ci sono aree responsabili della normale divisione, differenziazione delle cellule. Quando i geni di questi siti sono mutati, viene stimolata la produzione di proteine ​​regolatrici di struttura irregolare, che non sono in grado di svolgere le loro funzioni di controllo della popolazione cellulare. I cambiamenti patologici nel genoma sono trasmessi ai discendenti, quindi la presenza di polipi uretrali nella storia dei genitori aumenta il rischio di morbilità nei bambini.

patogenesi

Al momento, non c'è consenso sui meccanismi di sviluppo dei polipi. Molto spesso, il processo si manifesta come conseguenza di un danno trofico, traumatico e trofico alla mucosa uretrale sullo sfondo di una violazione dell'immunità antitumorale umorale e cellulare. Ciò porta ad una proliferazione attiva dei tessuti, una diminuzione del grado di differenziazione cellulare e della loro immunità all'apoptosi (morte fisiologica). Inoltre, la relazione tra la membrana mucosa e gli strati sottostanti dell'uretra è disturbata e anche l'efficacia dei meccanismi regolatori del sistema endocrino e nervoso diminuisce.

Il tessuto polipo contiene più cellule che dividono attivamente (fino al 40%) del normale (5%), il che causa una rapida crescita della neoplasia. All'aumentare del tumore aumenta la percentuale di cellule indifferenziate e geneticamente danneggiate che, in condizioni avverse, possono provocare malignità - lo sviluppo del cancro uretrale.

classificazione

I polipi dell'uretra sono divisi in diversi tipi a seconda dell'eziologia, della quantità, della struttura dei tessuti. Determinare il tipo di focus polifo è un punto importante quando si scelgono ulteriori tattiche di terapia. Negli uomini, i polipi sono solitamente localizzati nella parte distale dell'uretra o all'uscita da esso e costituiscono un'educazione su un peduncolo di dimensioni non superiori a 0,5 mm. Nelle donne, i tumori si formano più spesso sul retro dell'uretra, spesso si diffondono nel tessuto vaginale e si differenziano in grandi dimensioni - da 1 a 10 mm. Secondo il tipo di struttura cellulare, si distinguono 2 tipi di polipi:

  1. Fibrotica. Il tumore consiste di tessuto connettivo denso con un numero minimo di vasi e cellule ghiandolari. Molto spesso, questa è una singola formazione che si sviluppa sullo sfondo di processi infettivi, infiammatori o in violazione del trofismo dei tessuti uretrali. C'è una crescita lenta di un polipo, rari casi di germinazione negli strati adiacenti, un basso rischio di malignità. Il sottotipo del polipo fibroso è il caruncolo uretrale nelle donne, anch'esso costituito da tessuto connettivo elastico, ma ben vascolarizzato.
  2. Ghiandolare. È una neoplasia nodulare costituita da tessuto ghiandolare, in cui i vasi germinano abbondantemente. L'esame istologico rivela anche le cisti - cavità piene di liquido sieroso o secrezioni. Il polipo ghiandolare si sviluppa spesso con uno squilibrio ormonale, è caratterizzato da una rapida crescita e una tendenza alla penetrazione infiltrativa negli strati sottostanti dell'uretra.

Secondo l'eziologia del processo che ha causato la formazione di un focus patologico, i polipi infiammatori, neoplastici (da cellule atipiche), iperplastici (dovuti alla proliferazione di tessuti sani) sono isolati. Indipendentemente dal tipo di neoplasma, è necessario monitorare il suo sviluppo dinamico. Il rischio della transizione di un polipo benigno in uno maligno esiste sempre, specialmente con la rapida crescita e le grandi dimensioni della lesione tumorale.

Sintomi di polipi uretrali

I tumori benigni dell'uretra, compresi i polipi, si sviluppano più spesso dopo 45 anni. Nel periodo iniziale, le manifestazioni sono assenti completamente o insignificanti: c'è una leggera sensazione di bruciore durante la minzione, una sensazione di svuotamento incompleto della vescica. Spesso i pazienti assumono i sintomi di un'altra malattia del sistema genito-urinario con una clinica simile, ad esempio la cistite o l'uretrite. Con l'aumento delle dimensioni del polipo, l'aggiunta di cambiamenti infiammatori, i sintomi sono in aumento, il che costringe il paziente a consultare un medico.

I principali segni di patologia - difficoltà a urinare, dolore, bruciore nell'uretra durante i rapporti sessuali, mentre si cammina. Possibile incontinenza durante la tosse, starnuti, risate, l'aspetto del sangue durante la germinazione tumorale negli strati sottomucosi dell'uretra. Nelle fasi successive, si può unire un'infezione che, risalendo il tratto urinario, porta alla pielonefrite e alla comparsa di secrezione purulenta dall'uretra.

La rapida crescita dei tumori provoca un restringimento del lume dell'uretra. La completa sovrapposizione dell'uretra porta allo sviluppo della ritenzione urinaria acuta, caratterizzata da forti dolori al taglio nell'addome inferiore, una sensazione di distensione della vescica e sintomi di indisposizione generale. La condizione patologica richiede un intervento medico immediato - cateterizzazione della vescica, epicistostomia.

complicazioni

Il principale pericolo di un processo tumorale benigno è la sua possibile malignità. Il rischio aumenta con la predisposizione ereditaria, la presenza di altri focolai tumorali. Un'altra complicazione è lo sviluppo di cistite cronica, uretrite o danno infiammatorio ai reni. L'urina polip riduce l'immunità del sistema urinario, rendendolo più suscettibile alle infezioni. La germinazione del tumore nei vasi sanguigni porta alla violazione dell'integrità della membrana mucosa e del sanguinamento - sindrome ematolitica. Negli uomini può verificarsi ematospermia (sangue nell'eiaculato). La natura cronica prolungata della perdita di sangue porta allo sviluppo dell'anemia da carenza di ferro.

diagnostica

Un piccolo polipo dell'uretra in assenza di un'infezione urologica non mostra sintomi gravi e le manifestazioni presenti sotto forma di leggero dolore o bruciore nell'uretra non sono specifiche. Viene scoperto da urologi o ginecologi per caso a un ricovero profilattico o durante un esame per un'altra patologia con sintomi simili. La diagnosi del polipo uretrale include:

  • Esame obiettivo Sono stati raccolti anamnesi e reclami esistenti, informazioni su malattie precedentemente trasferite del sistema escretore, predisposizione genetica e esame dei genitali. Visivamente e per palpazione, il polipo dell'uretra presenta una superficie liscia, una struttura morbida, un colore rosa senza macchie scure.
  • Metodi di laboratorio Da studi clinici generali, vengono prescritti esami del sangue e delle urine per rilevare i segni dei processi infiammatori nel corpo. Il biomateriale viene prelevato dall'uretra e dalla vagina con successive analisi batteriologiche. L'esame istologico del sito tumorale (biopsia) aiuta a identificare il tipo di polipo, per distinguere un tumore benigno da quello maligno.
  • Ultrasuoni del sistema urinario. Un metodo semplice, sicuro e veloce per la diagnosi precoce dei polipi uretrali. Rileva i tumori dell'uretra e della vescica a causa della loro eccellente ecogenicità da tessuti sani, così come il grado di afflusso di sangue. Le macchine ad ultrasuoni con funzione di elastografia valutano ulteriormente la microstruttura della neoplasia, rendendo lo studio più accurato.
  • Cistouretroscopia. La procedura diagnostica consente di determinare visivamente lo stato del tratto escretore, la vescica, per rilevare la presenza di polipi, chiaramente visibili sullo sfondo della parete del canale non modificata. È anche possibile raccogliere materiale per l'esame istologico e semplici manipolazioni terapeutiche (rimozione di pietre, irrigazione di focolai di infezione con antisettici).
  • Uretrografia. Metodo di ricerca moderno in cui l'uretra è riempita con una sostanza radiopaca liquida o gassosa. Pochi minuti dopo, viene eseguita una serie di immagini a raggi X dell'uretra, che consente di stimare il diametro del lume delle sue varie sezioni e la presenza di restringimenti, la condizione della mucosa, la dimensione e la localizzazione delle neoplasie.

La diagnostica differenziale viene eseguita con coroidepithelioma, condilomi, cancroide nella sifilide, un focus tubercolare caratterizzato da una struttura cellulare, l'eziologia della crescita tumorale o uno specifico agente infettivo. In casi difficili, per diagnostica aggiuntiva di polipi viene utilizzata la risonanza magnetica della piccola pelvi, CT con contrasto.

Trattamento dei polipi uretrali

In presenza di comorbidità, la piccola dimensione della formazione senza un quadro clinico pronunciato e il trattamento del paziente anziano sono limitati all'osservazione e alla terapia di un processo infiammatorio locale o alla correzione di disturbi ormonali. L'intervento chirurgico è necessario se la poliposi uretrale sanguina, interferisce con la scarica urinaria, cresce rapidamente. I principali metodi di funzionamento sono:

  • Rimozione chirurgica. Per gli interventi chirurgici per i polipi, l'escissione a forma di cuneo di una neoplasia con un bisturi normale all'interno del tessuto sano è più spesso utilizzata. La procedura viene eseguita in anestesia generale, seguita da sutura. Se il tumore si trova in un punto difficilmente raggiungibile o alla base dell'uretra, possono essere utilizzate tecniche endoscopiche In questo modo vengono rimossi polipi di grandi dimensioni (da 1 cm) o potenzialmente maligni.
  • Distruzione fisica Diversi tipi di effetti sono applicati al tessuto polipo. Nel metodo delle onde radio, il tumore viene distrutto sotto l'influenza dell'emissione radio direzionale ad alta frequenza, il cui effetto porta a una sottile incisione dei tessuti. Le navi danneggiate si coagulano istantaneamente e non sanguinano. La rimozione delle onde radio è un metodo moderno e indolore che non lascia cicatrici e procura una rapida riparazione dei tessuti. Vengono utilizzati anche elettrocoagulazione, rimozione laser, criodistruzione di polipi. Questi metodi consentono l'uso dell'anestesia locale, aderiscono con precisione ai confini del tumore, minimizzano il danno ai tessuti sani.

Dopo l'operazione, un paziente ha un catetere urinario per due giorni, in modo che l'ambiente urinario aggressivo non danneggi la ferita chirurgica e non rallenti la rigenerazione. Il tessuto asportato del polipo viene inviato per esame istologico per escludere la malignità del tumore. Il paziente è disabilitato 4-5 giorni dopo l'intervento, dopo di che può tornare completamente al lavoro.

Prognosi e prevenzione

Con un'asportazione completa e tempestiva di un polipo uretrale, la prognosi è favorevole, il rischio di recidiva è minimo. La presenza di segni di malignità richiede un monitoraggio regolare per diversi anni. Le misure preventive sono principalmente legate alla vita intima di una persona: è necessario escludere contatti non protetti con partner occasionali, ma allo stesso tempo la vita sessuale dovrebbe essere regolare. È importante mantenere l'igiene personale, lo svuotamento tempestivo della vescica. Un esame preventivo da parte di un urologo o ginecologo ogni 6-12 mesi è raccomandato per la diagnosi precoce di una possibile recidiva della malattia.