loader
Raccomandato

Principale

Fibroma

Tessuti e organi umani al microscopio (15 foto)

Quasi tutte le immagini qui presentate sono realizzate con un microscopio elettronico a scansione (SEM). Il fascio di elettroni emessi da un tale dispositivo interagisce con gli atomi dell'oggetto desiderato, risultando in immagini 3D della massima risoluzione. Un aumento di 250000 volte consente di vedere parti della dimensione di 1-5 nanometri (vale a dire miliardesimi di metro).

La prima immagine SEM fu ricevuta nel 1935 da Max Knoll, e già nel 1965 la società di utensili Cambridge offrì il proprio Stereoscan a DuPont. Ora tali dispositivi sono ampiamente utilizzati nei centri di ricerca.

Considerando le immagini offerte di seguito, viaggerete attraverso il vostro corpo, iniziando dalla testa e terminando con l'intestino e gli organi pelvici. Vedrai come appaiono le cellule normali e cosa succede loro quando sono colpite dal cancro, e anche un'idea visiva di come, per esempio, si verifica la prima riunione della cellula uovo e dello spermatozoo.

Globuli rossi

Rappresenta, si potrebbe dire, la base del sangue: globuli rossi (RBC). Su queste simpatiche cellule biconcave si trova il compito cruciale di diffondere l'ossigeno in tutto il corpo. Di solito in un millimetro cubo di sangue di tali cellule 4-5 milioni nelle donne e 5-6 milioni negli uomini. Per le persone che vivono negli altipiani, dove c'è una mancanza di ossigeno, ci sono ancora più globuli rossi.

Dividere i capelli umani

Per evitare una scissione del pelo invisibile all'occhio normale, dovresti tagliarti i capelli regolarmente e usare buoni shampoo e balsami.

Cellule di Purkinje

Dei 100 miliardi di neuroni nel tuo cervello, le cellule di Purkinje sono una delle più grandi. Tra le altre cose, sono responsabili nella corteccia cerebellare per il coordinamento motorio. Sono dannosi come l'avvelenamento da alcool o litio, e malattie autoimmuni, anomalie genetiche (compreso l'autismo), nonché malattie neurodegenerative (Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla, ecc.).

Peli dell'orecchio sensibili

Ecco come appare la stereoclia, cioè gli elementi sensibili dell'apparato vestibolare all'interno dell'orecchio. Catturando vibrazioni sonore, controllano la risposta di movimenti e azioni meccaniche.

Vasi sanguigni del nervo ottico

Descrive i vasi sanguigni retinici che emergono da una testa del nervo ottico macchiata di nero. Questo disco è un "punto cieco", dal momento che non ci sono recettori di luce in questa zona della retina.

Assapora la papilla della lingua

Il linguaggio di una persona è di circa 10.000 papille gustative, che aiutano a determinare il sapore di salato, acido, amaro, dolce e speziato.

placca

Affinché i denti non abbiano questi strati di spighette scollate, è consigliabile lavarsi i denti più spesso.

trombo

Ricorda come erano belli i globuli rossi sani. E ora guarda come si trasformano nella rete di un grumo di sangue mortale. Al centro è il globulo bianco (leucocita).

Alveoli polmonari

Ecco una visione del tuo polmone dall'interno. Le cavità vuote sono alveoli, dove l'ossigeno viene scambiato per il biossido di carbonio.

Cellule del cancro al polmone

E ora guarda come il cancro deformato dei polmoni differisce da quello sano nella foto precedente.

Villi di piccolo intestino

I villi dell'intestino tenue aumentano la sua area, contribuendo a un migliore assorbimento del cibo. Questi sono escrescenze di forma cilindrica irregolare fino a 1,2 millimetri di altezza. La base del villo è un tessuto connettivo lasso. Al centro, come una verga, c'è un ampio capillare linfatico, o il seno latteo, e ai suoi lati sono vasi sanguigni e capillari. Lungo il seno lattiginoso nella linfa, e poi nel sangue, i grassi entrano, e le proteine ​​e i carboidrati entrano nel flusso sanguigno attraverso i capillari dei villi. Ad un esame più attento, i residui di cibo possono essere visti nei solchi.

Cellula uovo umana con cellule coronali

Qui vedi l'uovo umano. La cellula uovo è ricoperta da una guaina di glicoproteina (zona pellicuda), che non solo la protegge, ma aiuta anche a catturare e trattenere la cellula spermatica. Due cellule coronali sono attaccate alla membrana.

Sperma sulla superficie dell'uovo

L'immagine cattura il momento in cui diversi spermatozoi tentano di fecondare un uovo.

Embrione umano e sperma

Sembra una guerra dei mondi, ma in effetti hai un uovo 5 giorni dopo la fecondazione. Alcuni spermatozoi sono ancora trattenuti sulla sua superficie. L'immagine è fatta usando un microscopio confocale (confocale). I nuclei di ovulo e sperma sono di colore viola, mentre i flagelli di sperma sono verdi. Le aree blu sono nessi, giunzioni gap cellulari che comunicano tra le cellule.

Impianto di embrioni umani

Sei presente all'inizio di un nuovo ciclo di vita. Un embrione umano di sei giorni viene impiantato nell'endometrio, la membrana mucosa dell'utero. Gli auguriamo buona fortuna!

Ovum sotto il microscopio - foto

Gli studenti delle facoltà di medicina probabilmente hanno ricordato una lezione in cui disegnano occhielli con ciglia nei loro quaderni. Questa è la prima associazione che si verifica quando si guarda un uovo al microscopio. Puoi vederlo già con un ingrandimento di 200x. Viene utilizzato il metodo della luce trasmessa: in questo caso, il micropunto macchiato e fisso viene illuminato dal basso con un LED o un illuminatore. La moderna microscopia fornisce microfotografie di alta qualità, l'immagine può essere visualizzata su un laptop o monitor PC, se si installa una fotocamera digitale nel tubo dell'oculare.

La cellula uovo è una cellula riproduttiva riproduttiva fissa di grandi dimensioni, un gamete di mammiferi, con un diametro di 130-170 micrometri. Ha la stessa serie di cromosomi spaiati contenenti informazioni ereditarie, ad es. trasmesso alla prole. Limitato da una membrana all'interno della quale è un citoplasma semi-liquido, ricco di tuorlo - nutrienti chiamati deitoplasma - proteine, grassi, fosfolipidi. È suddiviso in quattro tipi: teloletsitalnaya moderatamente e bruscamente (pesce, uccelli), aletsitalnaya (negli esseri umani, si distingue per piccole inclusioni di tuorlo), isolatesi (animali marini primitivi).

Il suo sviluppo è chiamato oogenesi, durante questo periodo il gonocita embrionale è infuso nelle ghiandole femminili - le ovaie, che si trovano nella regione pelvica. Dall'uovo fecondato, l'embrione inizia a svilupparsi - l'embrione, che nella fase finale acquisisce la capacità di alimentazione e movimento indipendenti.

La struttura dell'uovo al microscopio può essere vista nel processo di microscopia in un campo luminoso:

  • Corona radiante rappresentata da cellule follicolari;
  • Il corpo polare, formato come risultato della divisione di riduzione meiotica;
  • Guaina di glicoproteina trasparente lucida;
  • I pronuclius sono nuclei aploidi, che, per la loro apparenza, consentono di valutare la vitalità di un mammifero.
  • Ovolemma citoplasmatico;
  • Microvilli - escrescenze a scacchi di microvilli;
  • Il nucleo e il nucleolo inerenti agli eucarioti;
  • Lo strato corticale, i microtubuli, che sono la base del citoscheletro.

Il metodo di osservazione è di preparare la preparazione istologica. Se le condizioni di laboratorio disponibili per questo sono insufficienti, non è possibile prendere biomateriali, fissarli in formaldeide e dipingerli con eos secondo tutte le regole, quindi si consiglia di utilizzare campioni prodotti per scuole e istituti di istruzione superiore: per esempio, il kit Levenhuk N20 (Anatomia e Fisiologia) - in include già un gamete racchiuso tra la diapositiva e il coprioggetto. Il microsample si trova su un tavolo esattamente al centro, sotto la lente dell'obiettivo. Successivamente, il condensatore è sintonizzato, per migliorare il contrasto, il fascio di luce in entrata dovrebbe essere massimizzato. Il cambio sequenziale delle molteplicità è compreso tra 40 e 640 volte, la chiarezza dei dettagli dell'immagine viene ottenuta ruotando le manopole del meccanismo di messa a fuoco.

Secondo il lavoro pratico della scuola o dell'università, i modelli monoculari biologici con illuminazione inferiore e un revolver sono raccomandati per quattro posizioni: Biomed-2, Micromed-P1.

Ovum al microscopio

La prima foto dell'autore

Nope. Lei è dipinta qui. Quindi questa è una foto dell'uovo e solo l'uovo.

Certo, mi scuso, ma questa non è una cellula uovo, ma un ovocita e uno immaturo, il secondo o il terzo stadio. Ci sono 3 o quattro ovociti più giovani sulla destra - i cosiddetti "follicoli primordiali". E più vicino al centro è tagliato il "culo" di un altro follicolo. Ho messo il mouse, colorando emotossilina-eosina.

ovocita e immaturo

Questa è una tautologia, perché l'ovocita è un uovo immaturo.

E questo è un uovo immaturo immaturo, cosa hai scavato?

Wikipedia: "Oocita (oocita scientifico, meno spesso ovocita) - gamete femminile di animali".

@moderator, aggiungi il tag "Istologia", per favore. :)

e la fragola può essere, immediatamente una persona potenzialmente nuda, non è ancora noto quale sesso, naturalmente

Ma dalle fragole non si arrendono!)

Mi scusi, per favore, ma non c'è ancora un uomo lì.

E per essere più precisi - non c'è nessun uomo!

qui prima che la meiosi sia ancora lontana, anche il graaff di una bolla non si è ancora formato. Il vuoto intorno alle cellule follicolari è semplicemente dovuto al fatto che il farmaco non è stato fatto idealmente e le diverse strutture in vari gradi "si sono rannicchiate" nel processo di preparazione

La meiosi nei mammiferi femminili inizia anche nello sviluppo intrauterino, così che tutti gli ovociti che possono essere visti qui si trovano nella divisione di riduzione.

Cosa "diversamente"? Uno dei mammiferi ha follicoli di oogony primordiali? O primario con l'ordine di ovociti II? Se il follicolo è visibile, allora la cellula è in meiosi. Sicuramente.
A proposito, tecnicamente, la meiosi ne blocca due. Quello di cui parli è solo il secondo, e il primo (sul leptotene) è disponibile per tutti i mammiferi.

Buona giornata Nella nuova versione del sito, gli utenti stessi possono ora offrire tag e votare per loro.

Dal telefono è triste. Correggere qualcosa, e cazzeggiare lì

Questa non è una cellula uovo (nei mammiferi, l'ovocita diventa una cellula uovo solo dopo il contatto con lo sprematozoo). A giudicare dal numero di strati dell'epitelio follicolare, è solo un ovocita del primo ordine nel follicolo primario (e poi ci sarà una fiala Graaff secondaria e terziaria =). Con lo stesso successo, è possibile chiamare ovociti nei follicoli primordiali (quelli piccoli sugli ovuli molto superficiali).
ZY Il farmaco non è buono. Molto simile al cattivo cablaggio.

Correggerò un po '. Dopo il contatto con lo sperma, l'uovo diventa uno zigote.

E dall'oocita latino questa è la cellula uovo. Viene semplicemente accettato in cerchi stretti per dire "ovocita" quando hanno in mente un immaturo ovulo.

Lo zigote diventa dopo la fecondazione e la meiosi finisce (e si forma una cellula uovo) proprio dopo il contatto della cellula spermatica con le glicoproteine ​​della membrana dell'ovocita.
Non trascini qui il latino, ma apri lo schema scolastico di oogenesi e vedrai che si tratta di diversi stadi di differenziazione e non di nomi diversi della stessa cella.

La prima volta che sento sciocchezze sul contatto con lo sfenmatozoo. E se non ci sono contatti? E se non ci sono cellule spermatiche, l'embrione si sviluppa da un oocita non fecondato?

Brad? Bene, leggi il libro di testo sull'embriologia, scoprirai molte cose nuove per te stesso. L'ovocita e la cellula uovo sono cellule geneticamente diverse (il numero di cromatidi è diverso). Leggi l'attivazione dell'uovo. E se non ci sono cellule spermatiche, allora è la partenogenesi (non stiamo parlando solo di una persona). Non è necessario dichiarare categoricamente che non capisci.

Quindi un libro di testo di biologia scolastica o di embriologia di un'università? Decidi davvero.

Ovocita - dal greco. oon - uovo e kytos - contenitore, cella. ie l'ovocita è la cellula uovo. Questo è l'unico nome per l'immatura cellula uovo. Probabilmente è più facile chiamare l'Oogenesi e non la produzione di uova in russo. Ho scritto su questo sopra. Coloro che studiano la biologia più profondamente usano termini più ristretti che gli altri non hanno bisogno di sapere.

Nel curriculum scolastico, un ovocita di secondo ordine (che sembra essere un ovocita, ma questo è un gamete cromosomico a singolo set) che è uscito dal follicolo è chiamato un uovo maturo.

Qualsiasi libro di testo di biologia. A proposito di embriologia era nel contesto della tua affermazione sull'assurdità.

Un ovocita di secondo ordine è una cellula che ha subito solo la divisione di riduzione. Ovulo: dopo il completamento della meiosi. Questi nomi non sono legati al processo di ovulazione.

Bene, questo è fatto per comodità. Per gli animali senza blocco della meiosi (per esempio, le rane), c'è un ovocita e c'è una cellula uovo e differiscono categoricamente nel numero di cromosomi.

Chi ha iniziato l'istologia?) Buona fortuna ragazzi.