loader
Raccomandato

Principale

Cirrosi

Rimozione chirurgica del fibroma

La rimozione chirurgica del fibroma è un'asportazione chirurgica di una crescita benigna che consiste negli elementi maturi del tessuto connettivo. I fibromi permanentemente feriti vengono necessariamente rimossi. Piccole neoplasie di questo tipo vengono rimosse in condizioni di chirurgia ambulatoriale. Dopo l'operazione, il fibroma viene inviato per l'esame istologico. La prognosi del neoplasma asportato è favorevole e i casi di recidive sono minimi.

Per rimuovere o non rimuovere i fibromi dipende dal paziente. I medici delle nostre cliniche sono invitati a farlo all'inizio dello sviluppo di una neoplasia. In questo caso, è possibile evitare cicatrici e cicatrici di grandi dimensioni.

Preparazione per la rimozione chirurgica del fibroma

Nelle nostre cliniche, i pazienti vengono diagnosticati prima di eseguire un'operazione per escludere il fibroma, che include:

  • Esame di un dermatologo;
  • Pelle ad ultrasuoni;
  • Oncologo di consulenza;
  • Il consiglio del chirurgo;
  • Un numero di analisi preoperatorie.

La rimozione chirurgica del fibroma è un'operazione standard e semplice per rimuovere un tumore. Il livello di sviluppo della moderna chirurgia consente di rimuovere i fibromi senza conseguenze. I chirurghi di alto livello delle nostre cliniche eseguono professionalmente operazioni di qualsiasi livello di complessità. Le manipolazioni avvengono in sale operatorie dotate delle più moderne tecnologie e nel pieno rispetto dei moderni standard medici.

Rimozione chirurgica del fibroma nelle nostre cliniche

La rimozione chirurgica del fibroma viene eseguita operativamente utilizzando l'anestesia locale. Dopo una piccola incisione, la formazione del tumore viene rimossa con un bisturi. Dopo di ciò, viene applicata una cucitura cosmetica, che viene rimossa circa una settimana dopo l'operazione. L'escissione di fibromi consente di eliminare definitivamente un tumore sgradevole. La procedura si svolge su base ambulatoriale e dura circa 15 minuti. Dopodiché, il paziente viene spedito a casa ed è nella clinica per gli esami di controllo.

I nostri esperti sconsigliano vivamente di trattare i fibromi stessi. La pratica dimostra che come risultato dell'automedicazione con rimedi popolari, si verificano spesso reazioni allergiche e la neoplasia stessa inizia a svilupparsi rapidamente.

Nelle nostre cliniche ad alto livello, vengono rimosse le neoplasie di diversa natura e gravità. La scelta del metodo dipende dal tipo di tumore benigno e dallo stadio del suo sviluppo.

Rimozione chirurgica dei fibromi

Cos'è il fibroma della pelle? Questa è una neoplasia costituita da tessuto connettivo e fibroblasti. Il tumore è benigno e può originarsi in qualsiasi parte del corpo. La forma della crescita può essere diversa: il giusto rotondo, irregolare, piatto. La formazione delle cellule di fibroma inizia nell'epidermide o nel derma. Tuttavia, questa patologia colpisce non solo la pelle, ma anche le mucose, i vasi, le ghiandole e gli organi interni. Di solito, una neoplasia, avendo raggiunto una certa dimensione, cessa di crescere. Ma in alcuni casi, c'è un aumento patologico del fibroma, che influisce sulle funzioni dei singoli organi o sistemi, così come su tutto il corpo.

Cause dello sviluppo del tumore

Ad oggi, gli studi medici non sono ancora stati chiusi, l'obiettivo principale è quello di stabilire la causa esatta dello sviluppo del fibroma. Sulla base delle informazioni disponibili, gli esperti sono inclini alla versione della predisposizione ereditaria alla malattia.

Poiché i tumori vengono diagnosticati più spesso nei pazienti anziani, non è escluso che i cambiamenti legati all'età nella pelle siano la causa della sua origine. Molto spesso, le donne che hanno raggiunto la menopausa soffrono di fibroma - cioè, nel cui corpo sono iniziati i cambiamenti ormonali attivi. Meno spesso, le escrescenze sulla pelle si sviluppano nelle donne in gravidanza, così come nei pazienti con malattie del sistema endocrino o diabete mellito.

I dermatologi consigliano i pazienti nella zona ad alto rischio di acquistare vestiti realizzati con tessuti naturali che lasciano entrare aria e assorbono l'umidità. Allo stesso tempo, i vestiti non dovrebbero essere troppo stretti e contenere elementi che traumatizzano la pelle. Se la pelle è spesso coperta da ascessi ed eruzioni cutanee, dovresti riconsiderare la tua dieta e ridurre al minimo la quantità di "cibo spazzatura" - carni affumicate, snack, bevande gassate.

Sintomi di fibroma

Il fibroma di solito non differisce di colore dall'intero involucro cutaneo e, più raramente, acquisisce una tinta gialla o marrone. Esternamente, sembra una sorta di nodulo associato alla pelle della gamba lunga o corta. Se un tumore si è formato abbastanza a lungo, la sua superficie può cambiare nel tempo - appaiono ammaccature e irregolarità.

Morbidi fibromi cambiano forma anche con una leggera pressione. Le loro dimensioni vanno da 0,5 a 3 cm e, grazie alle gambe sottili, possono muoversi. Se tale tumore si trova sul collo, all'inguine o sotto le ascelle, non sono escluse le lesioni durante l'uso di indumenti o l'esecuzione di procedure igieniche. Inoltre, in alcuni casi, le crescite possono essere dolorose.

I fibromi solidi sono più spesso formati sulla schiena, sulle gambe o sul viso. Il tumore è quasi piatto, con una superficie arrotondata oa cupola, è denso al tatto e non si muove quando viene premuto. Tali crescite possono costantemente aumentare e raggiungere dimensioni di decine di centimetri di diametro.

A volte le nuove crescite non appaiono a pezzi, ma in intere colonie. Più spesso stiamo parlando di fibromi a forma di goccia che colpiscono le ascelle, il collo, l'inguine. Queste escrescenze sono una piccola palla di pelle, appesa a una gamba molto sottile, quasi trasparente.

Tipi di fibromi

Le nuove crescite sono classificate in base a diversi parametri:

  • dalla natura della crescita del tumore sono diffuse e limitate. - questi sono fibromi, che non fermano la loro crescita e possono influenzare non solo la pelle, ma anche i tessuti circostanti (limitati - praticamente non crescono dopo la loro comparsa, questi includono tumori a forma di goccia);
  • sui segni esterni - le neoplasie possono essere dure o morbide.

Anche se il fibroma non è doloroso, è tra i difetti estetici pronunciati.

In particolare, i tumori, la cui crescita è stata scatenata da cambiamenti ormonali nel corpo, possono crescere rapidamente e raggiungere i 20 cm di diametro. Quando la crescita si trova in una zona soggetta a frizione o rasatura, la sua superficie è permanentemente ferita, che può causare l'allegamento di un'infezione.

Diagnosi del fibroma

Di solito, uno specialista può diagnosticare il fibroma semplicemente con segni esterni di crescita. Tuttavia, è necessaria una biopsia per determinare l'ulteriore regime di trattamento. Attraverso questa analisi, è possibile escludere la trasformazione di un tumore benigno in uno maligno.

Se il tumore è piuttosto voluminoso e ha una base negli strati profondi della pelle, si consiglia di sottoporsi a un esame ecografico dell'area interessata. Se si sospetta una lesione fibrosa degli organi interni, viene mostrato al paziente un controllo con specialisti stretti.

Dopo che la diagnosi di fibroma è stata confermata, lo specialista determina l'ulteriore trattamento. Gli effetti della droga sulla crescita sono consentiti solo con le sue piccole dimensioni. Ma è importante capire che tale terapia è inefficace. Nella maggior parte dei casi, viene prescritta la rimozione chirurgica del fibroma.

Caratteristiche della tecnica

La resezione del tumore con un bisturi è una procedura standard e raramente è accompagnata da difficoltà o dallo sviluppo di complicanze. Nonostante l'uso attivo di metodi più avanzati per rimuovere la crescita della pelle, questa tecnica non perde la sua rilevanza. Il principale vantaggio della rimozione chirurgica è che le cellule tumorali non sono danneggiate e non distrutte, pertanto possono essere inviate per l'esame istologico. In questo modo, anche le neoplasie di grandi dimensioni possono essere rimosse.

L'operazione può essere eseguita in anestesia locale o generale. Il paziente viene posizionato sul divano, l'area intorno alla crescita viene disinfettata. Quindi il chirurgo con un bisturi taglia il fibroma insieme alla sua base e sutura la pelle danneggiata. A causa dell'uso di suture assorbibili, il periodo di recupero non è accompagnato da procedure dolorose e non vi sono praticamente cicatrici visibili nel sito chirurgico.

Dopo l'intervento, sulla ferita viene applicata una medicazione sterile. Durante i primi 7 giorni dopo l'intervento chirurgico, deve essere eseguita una sutura speciale.

procedure Controindicazioni

La rimozione chirurgica del fibroma è impossibile se le aree vicine della pelle sono interessate da un'infezione da virus dell'herpes o se vi sono focolai di infiammazione. Nonostante la semplicità dell'operazione, al momento della sua conservazione il paziente deve essere in condizioni soddisfacenti. Se durante la chiamata a un'esacerbazione specialistica di disturbi cronici viene rivelata, la procedura viene posticipata per il passaggio della terapia stabilizzante.

La gravidanza e il periodo dell'allattamento al seno non sono controindicazioni dirette. Se un paziente ha una maggiore sensibilità ai farmaci per l'anestesia, si raccomanda di scegliere un altro metodo di rimozione del fibroma.

Quando un paziente fa riferimento a una struttura medica con emorragia fibromaide, viene indicata un'operazione immediata. In questo caso, le cellule di crescita vengono esaminate dopo l'intervento chirurgico. In base ai risultati dell'esame istologico, può essere prescritta una terapia aggiuntiva.

Rimozione del fibroma uterino chirurgicamente

Il fibroma è un tumore benigno dell'utero, che si forma nel tessuto connettivo dell'utero. Grazie alle moderne tecnologie, può essere rilevato non solo con l'aiuto della diagnostica ecografica, ma anche con la risonanza magnetica. Se necessario, queste procedure consentono di conoscere il numero e la posizione dei nodi fibromatosi.

La formazione di fibromi può aumentare fino a pochi centimetri, ma ci sono stati casi in cui potevano raggiungere dimensioni enormi. Secondo le statistiche, questo tumore è principalmente dovuto al fallimento ormonale.

motivi

Le cause dei fibromi non sono ancora note. Tuttavia, ci sono fattori che possono influenzare la sua manifestazione. La maggior parte dei problemi di comparsa di un tumore benigno sono associati a disturbi ormonali, così come a una predisposizione alla loro formazione, tali fattori includono:

  • aborto;
  • predisposizione genetica;
  • malattie cardiovascolari;
  • mestruazioni profuse;
  • l'obesità;
  • lo stress;
  • aborto spontaneo;
  • infiammazione degli organi riproduttivi.

Esistono due classificazioni in base alle quali vengono suddivise le malattie. Il primo è nel numero di nodi myoma. Il fibroma accade:

  • singolo - ha un solo nodo e può raggiungere varie dimensioni;
  • multiplo: diversi nodi vengono formati contemporaneamente.

La seconda classificazione si basa sulla distribuzione dei nodi nell'organo riproduttivo. I fibromi sono divisi in:

  • Le formazioni submucose si trovano più vicine alla cavità dell'organo riproduttivo. Tuttavia, sono abbastanza rari, a volte possono cadere nella vulva o nel collo.
  • Intermuscolare - sono nello strato muscolare.
  • Subperitoneale - compaiono dall'esterno dell'utero;
  • legami Mezhsvyazochnye.
  • Cervicale - situato sulla cervice.

Il più delle volte c'è il fibroma interstiziale - un tumore del tessuto connettivo intermuscolare, localizzato nello spessore della parete uterina. Questo è caratteristico di un piccolo fibroma singolo.

complicazioni

Nella maggior parte dei casi, non vi è alcuna probabilità che il fibroma diventi un tumore maligno, ma esiste una possibilità di complicanze. La malattia può influire negativamente sulla gravidanza o causare aborto spontaneo. Il paziente può affrontare il problema di concepire un bambino, così come con conseguenze come:

  • aumento delle formazioni fibromatose;
  • lo sviluppo di sanguinamento, anemia;
  • spremitura di organi adiacenti;

Tutte queste complicazioni possono ulteriormente portare alla deformazione dell'organo riproduttivo.

sintomi

Di solito, la maggior parte delle ragazze ha fibroma senza dolore, ma il 15-20% dei pazienti mostra sintomi:

  • fallimento delle mestruazioni (forte sanguinamento che può portare ad anemia);
  • dolore addominale inferiore;
  • sensazione di pesantezza;
  • dolore durante il sesso;
  • disfunzione del sistema urogenitale (frequente sollecitazione in bagno);
  • problemi associati al sistema riproduttivo (sterilità, aborti spontanei).

Se c'è disagio nell'addome inferiore o se vi è un forte sanguinamento, è necessario contattare immediatamente il terapeuta che eseguirà i test.

diagnostica

Molto spesso, il tumore viene rilevato all'esame di un ginecologo. La diagnosi è confermata usando un'ecografia pelvica. Grazie alla diagnosi ecografica, il medico curante determina la dimensione, il numero di lesioni e la posizione del fibroma. Sono in corso ulteriori test per differenziare questa malattia.

trattamento

Le opzioni di trattamento dipendono dal numero di nodi fibromatosi e dalla posizione. I metodi sono divisi in:

  • terapia conservativa;
  • intervento chirurgico;
  • metodi non chirurgici.

prudente

Attualmente, solo un farmaco è usato per trattare il fibroma. Blocca la produzione di progesterone, a causa della quale il tumore aumenta. Questa terapia è raccomandata per i pazienti giovani con piccoli nodi fibromatosi che non superano i 2 centimetri. Se la dimensione dei fibromi uterini supera questo limite, compaiono tutte le raccomandazioni per la chirurgia.

chirurgia

La rimozione del fibroma viene eseguita utilizzando miomectomia o isteroresectoscopia. Questo metodo è raccomandato se la ragazza sta per rimanere incinta nel prossimo futuro. Ogni tecnica è scelta individualmente per non ferire i genitali e non causare ulteriori danni.

Questi metodi per la rimozione del fibroma vengono applicati chirurgicamente se:

  • l'educazione è al di fuori dell'utero;
  • il nodo myoma si trova all'interno ed è facile da tagliare.

La rimozione chirurgica del fibroma uterino si verifica solo nei casi in cui altre terapie non hanno aiutato o non sono adatte.

embolizzazione

L'embolizzazione è una tecnica che non richiede un intervento chirurgico per eliminare i fibromi uterini. Questo metodo si libererà definitivamente del fibroma e, dopo il trattamento, non ci sarà alcuna recidiva, a differenza della chirurgia. In 95 casi su 100, non sono state osservate complicanze. Questo è il metodo di trattamento più sicuro, ma ci sono anche degli svantaggi. Questo metodo nel nostro tempo è il più costoso.

Questo metodo di trattamento è raccomandato:

  • pazienti che non prevedono di avere figli nel prossimo futuro;
  • con fibroma sintomatico in un paziente, che ha iniziato la menopausa;
  • se una donna sta per diventare incinta nel prossimo futuro, tuttavia, ha più nodi fibromatosi in diversi punti dell'utero. In questi casi, la chirurgia per rimuovere i fibromi uterini non è appropriata.

reinserimento

Dopo la rimozione del fibroma uterino, devono essere seguite diverse regole per evitare complicazioni:

  • evitare carichi, poiché le cuciture possono disperdersi;
  • dopo l'intervento, devi stare attento, dovresti alternare lavoro e riposo;
  • tenere lontano da situazioni stressanti;
  • dopo l'intervento chirurgico, è necessario visitare un medico almeno una volta all'anno;
  • la vita sessuale può essere condotta solo dopo 2 mesi;
  • i carichi dovrebbero essere restituiti gradualmente per un periodo di 3 mesi;
  • evitare danni;
  • corretta alimentazione;
  • modello di sonno bilanciato;
  • elaborare una routine quotidiana e attenersi ad essa.

Tecniche di rimozione del fibroma della pelle

Per rimuovere i fibromi della pelle ricorrere abbastanza spesso. Questo non è sorprendente, data la tendenza di questo tipo di difetti a verificarsi nelle donne e la localizzazione in aree aperte del corpo - viso, collo, petto.

Gli esperti sono unanimi nel ritenere che sia mortale sbarazzarsi di qualsiasi, anche benigna, lesione sulla pelle. Il trattamento a casa minaccia di esacerbare il problema e lo sviluppo di gravi complicanze. I pazienti sono caldamente invitati a chiedere aiuto alle istituzioni mediche da professionisti che ti spieghino come sbarazzarsi di un tumore della pelle indesiderato più rapidamente, in modo efficiente e sicuro. Inoltre, i metodi di rimozione dei difetti estetici vengono migliorati ogni anno. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che quando si diagnostica il fibroma vero, la rimozione di un dato difetto della pelle è giustificata solo dal desiderio del paziente.

Descrizione della malattia e indicazioni per l'escissione della neoplasia

Il fibroma (dermatofibroma) è uno sviluppo lento negli strati superiori della pelle, una lesione benigna del tessuto connettivo correlata ai veri tumori. Il più delle volte è il risultato di malattie croniche della pelle (cisti epidermiche) o processi infiammatori locali causati da ferite, ustioni, punture di insetti.

Ci sono due forme:

  • lieve (caratterizzato da molteplici lesioni della pelle che devono essere rimosse);
  • solido (caratterizzato da arresto della crescita dopo l'inizio).

In alcuni casi, i dermatofibromi sono difficili da differenziare da altri tipi di lesioni cutanee sicure - lipomi, cisti sebacee, ecc.

L'ateroma (cisti della ghiandola sebacea) è un cellulare, con contorni chiari, una crescita benigna che appare come risultato del blocco della ghiandola sebacea da parte del sebo. La localizzazione predominante sono le aree del corpo densamente ricoperte da follicoli piliferi (testa, parte inferiore del viso negli uomini, pube). La probabilità di autopulizia da un ateroma da contenuto di grassi e pus è alta.

Lipoma o adiposo - è una forma morbida, indolore, simile a un tumore, benigna costituita da cellule fibrose, connettive fibrose o una combinazione di questi.

Il rischio di rinascita di fibromi, ateromi e adiposità nei tumori maligni è minimo e non supera l'1% dei casi.

La rimozione dei fibromi cutanei è indicata nei seguenti casi:

  • difetto cosmetico (quando localizzato su viso, collo, organi genitali esterni);
  • formazione periodica di trauma (pettinatura, rasatura, usura);
  • localizzazione del tumore sulle mucose della bocca, palpebre, vagina;
  • un forte aumento dei sintomi (accelerazione della crescita, dolore, arrossamento, prurito, sanguinamento).

Il dermatofibroma è facilmente asportato in ambito ambulatoriale in anestesia locale con uno dei metodi più appropriati moderni per la rimozione dei tumori.

Resezione del bisturi

Il metodo più antico e affidabile di ectomia di tumori della pelle, ateromi e wen è un intervento chirurgico. La rimozione chirurgica del fibroma con un bisturi è una procedura standard pianificata, di regola, che non causa difficoltà. È usato per trattare difetti di grandi dimensioni, se è difficile diagnosticare un tumore, e anche per rimuovere tumori sospetti.

Manipolazioni chirurgiche durante la rimozione di fibromi, lipomi e cisti delle ghiandole sebacee:

  • esposizione e disinfezione della pelle con neoplasie;
  • sollievo dal dolore;
  • escissione (levigatura) del tumore con un bisturi;
  • ripristino dell'integrità del tessuto (applicazione di suture riassorbibili);
  • trattamento delle ferite disinfettante;
  • applicare una medicazione sterile.

Il vantaggio del metodo è la possibilità di esame istologico del neoplasma dopo l'escissione.

La rimozione dei dermatofibromi mediante chirurgia richiede cure postoperatorie per la pelle lesa. Nei casi di resezione di un piccolo tumore, i punti possono essere trattati a casa.

Controindicazioni alla chirurgia:

  • infezione da herpes virus nella fase acuta;
  • processi infiammatori;
  • esacerbazioni di malattie croniche;
  • reazioni allergiche all'anestesia e antidolorifici.

Quando il sanguinamento dalla fibroma viene eseguito senza ritardi. Durante la gravidanza e l'allattamento in assenza di complicanze dello sviluppo di neoplasie, è preferibile posticipare l'intervento.

Metodo di escissione laser

L'escissione laser (vaporizzazione) è un metodo sicuro, semplice, minimamente invasivo e il metodo più moderno di ectomia dei difetti della pelle, che consente di sbarazzarsi delle piccole dimensioni di fibromi, adipociti, papillomi, cheratomi, igromi, atheros il prima possibile e quasi per sempre.

  • sensazioni minimamente sensibili nel processo di resezione (l'anestesia viene eseguita individualmente solo su richiesta del paziente);
  • dura non più di 15 minuti e viene eseguita su base ambulatoriale.

La rimozione laser dei fibromi lascia raramente tracce postoperatorie, quindi è ideale per sbarazzarsi di fibromi sul viso, sul torace e sul collo.

Cosa succede durante la rimozione:

  • area della pelle decontaminata con un difetto;
  • utilizzando un dermatofibroma a raggi laser viene bruciato strato per strato;
  • i vasi sanguigni si coagulano.

La pelle dopo l'intervento e la resezione di fibromi e lipomi viene ripristinata abbastanza velocemente, senza causare molta preoccupazione al paziente.

Controindicazioni alla terapia laser:

  • dimensioni eccessive di fibromi, lipomi e altri tipi di tumori (più di 10 mm);
  • fotodermosi (aumento della sensibilità alle radiazioni ultraviolette);
  • occlusione delle ghiandole sebacee con infiammazione (acne) nella pelle in cui si trova il dermatofibroma;
  • malattie del sistema nervoso centrale;
  • sanguinamento;
  • malattie oncologiche (nella fase acuta e nel periodo di remissione).

La rimozione del laser ha l'unico inconveniente: l'impossibilità di inviare materiale didattico per l'esame istologico. Pertanto, prima di eliminare il fibroma, è necessario assicurarsi che la diagnosi sia al 100%.

Metodo di chirurgia delle onde radio

La terapia a onde radio delle neoplasie è un metodo relativamente nuovo di intervento chirurgico. Viene eseguito con l'aiuto di un preparato speciale "Surgitron" e un bisturi a onde radio. Permette di rimuovere i difetti estetici della pelle in una clinica ambulatoriale, in aree del corpo difficili da raggiungere per un breve periodo di tempo e anche di rimuovere i fibromi senza cicatrici e cicatrici. In questo caso, il dermatofibroma è quasi interamente inviato all'istologia.

Nei casi in cui non ci sono indicazioni mediche per l'escissione, non vale la pena preoccuparsi di tumori benigni. La rimozione di lipomi, dermatofibromi, nevi, igromi, papillomi, cheratomi, verruche, cisti della pelle e altri difetti dovrebbe essere giustificata da indicazioni mediche o disagio estetico.

Asportazione chirurgica di fibromi

Asportazione chirurgica del fibroma - rimozione chirurgica della formazione cutanea benigna, costituita dagli elementi maturi del tessuto connettivo. I fibromi soggetti a lesioni permanenti sono soggetti a rimozione obbligatoria. Piccoli fibromi vengono rimossi su base ambulatoriale, in anestesia locale d'infiltrazione tagliando la gamba e ritagliando un frammento della pelle o esfoliandola dai tessuti circostanti. L'operazione dura non più di 15 minuti, termina con l'imposizione di una sutura cosmetica. Il fibroma rimosso viene sottoposto ad analisi istologica. La prognosi dopo escissione di fibroma è favorevole, le ricadute, di regola, non si verificano.

A Mosca, l'escissione chirurgica dei fibromi costa 6214r. (in media). La procedura può essere eseguita a 340 indirizzi.

Rimozione del fibroma mediante laser e chirurgicamente

Il fibroma è un tumore benigno che può verificarsi nel seno, nelle corde vocali, sul viso e in altre parti del corpo, principalmente sulla pelle. La malattia si verifica nel tessuto connettivo.

Le cause della malattia

Nonostante tutti i successi della medicina moderna nel trattamento di varie malattie oncologiche, le cause del fibroma e rimangono sconosciute fino ad ora. Ma ancora ci sono alcuni dati.

Nel corso della ricerca scientifica e della pratica medica, sono state identificate 2 caratteristiche tipiche della maggior parte dei pazienti.

  1. predisposizione genetica. I tumori e altri tumori che sono stati diagnosticati in parenti aumentano la percentuale di probabilità di questa neoplasia varie volte. Dipende dalla suscettibilità dell'organismo a varie mutazioni;
  2. malattie croniche della pelle o traumi cutanei. Se la pelle è affetta da un danno meccanico permanente, può innescare la comparsa di fibroma.

Sfortunatamente, una persona non ha quasi alcuna influenza sul verificarsi di questa malattia. Pertanto, è necessario monitorare lo stato del proprio corpo e, se necessario, contattare immediatamente un medico. Sebbene il fibroma non rappresenti un pericolo diretto per il corpo, può ancora raramente progredire e provocare l'insorgenza di un tumore. Per questo motivo, non sottovalutare questa malattia.

Classificazione del fibroma

Ci sono 2 forme della malattia che si trovano nei pazienti: dura e morbida.

Fibroma solido

Questa è una neoplasia che sorge e successivamente non cresce. Principalmente si verifica sulla pelle e sulle mucose. Il tumore si trova su una base solida. La sua dimensione in diametro raggiunge talvolta 1 cm. Questa oncologia può essere trovata sia nella ghiandola mammaria, sia sul viso e sulla pelle.

Malattia lieve

La maggior parte dei pazienti nel caso della forma lieve della malattia si lamentano di più lesioni cutanee. Questa forma è più comune nelle donne.

I luoghi principali della sua localizzazione:

  • ghiandola mammaria;
  • pelle del viso;
  • collo;
  • cavità ascellari.

Il colore di un tumore benigno può essere diverso. Dalla carne al marrone scuro.

Sintomi di fibroma

Il sintomo principale è una definizione visiva della deformità della pelle. La consistenza può essere sia morbida che dura. I fibromi possono svilupparsi in modo asintomatico in generale o con la comparsa di un leggero prurito nel sito di localizzazione, così come il dolore con pressione sulla neoplasia. Man mano che il tumore cresce, il suo colore può cambiare.

Questa è una neoplasia convessa, quindi, quando appare sulla pelle del viso, può causare disagio durante la rasatura e sanguinamento. In questo caso, è necessario rimuovere chirurgicamente questo tumore il prima possibile.

Fibroma mammario

La sua differenza da altri fibromi è che si forma nel tessuto connettivo del seno stesso. Si manifesta come una formazione densa e indolore di forma sferica. Il sintomo può essere una sensazione di pienezza del torace prima dell'inizio delle mestruazioni.

Se hai a che fare con qualsiasi neoplasma nella ghiandola mammaria, è necessario contattare immediatamente un mammologo specializzato, che effettuerà una diagnosi e prescriverà un trattamento adeguato. Il pericolo di questo fibroma è che può svilupparsi in una neoplasia maligna nella ghiandola mammaria. Nel mondo moderno, i tumori benigni si trovano più spesso nella pratica dei medici del seno.

Nella stragrande maggioranza dei casi, le donne che soffrono di questa malattia lamentano la sensazione di un piccolo nodulo che si muove liberamente all'interno del seno. Ci possono essere anche diversi fibromi che si sviluppano in parallelo.

A differenza dei tumori maligni, il fibroma mammario non è soggetto a crescita rapida, danni ai tessuti circostanti e metastasi.

Importante sapere! Per escludere la possibilità di sviluppare il cancro al seno, è necessario eseguire una biopsia (un metodo di ricerca invasivo in cui viene prelevato un campione di tessuto atipico per ulteriori analisi).

Metodi diagnostici

In ogni caso, i fibromi sono diagnosticati allo stesso modo. In primo luogo, ha luogo un'ispezione visiva durante la quale viene determinata la presenza di una neoplasia e viene determinato il suo tipo. Sulla base delle informazioni fornite dal paziente, diventa chiaro quale forma ha la malattia e viene valutato anche il grado di pericolo per la salute e la vita.

Viene quindi prescritta una biopsia durante la quale viene confermata la diagnosi. Le informazioni ottenute nel corso di questo studio invasivo aiutano a determinare l'esatta tattica del trattamento.

C'è una piccola caratteristica nel rilevare i fibromi nella cervice. In questo caso, la diagnosi ha un carattere leggermente diverso.

Innanzitutto, la definizione della malattia comportava un ginecologo.

In secondo luogo, l'ispezione viene effettuata con l'ausilio di dispositivi speciali.

In terzo luogo, viene eseguita una procedura speciale - colposcopia, che significa la raccolta di diversi tipi di tessuto per ulteriori studi. Questa complessità della diagnosi è dovuta al fatto che con disturbi simili possono essere il cancro e, in caso di rilevamento, è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

Rimozione del fibroma

Di norma, ciò si verifica durante l'intervento chirurgico. Negli ultimi anni, la rimozione del fibroma laser è diventata sempre più popolare. Questa procedura può avvenire nel reparto chirurgico di un istituto medico. Inoltre, questo problema è affrontato dai medici nel campo della chirurgia plastica (ad eccezione del fibroma cervicale e altri tegumenti interni).

Il fibroma non è una malattia pericolosa per gli esseri umani, quindi la domanda è ancora sulla sua rimozione. Ci sono situazioni in cui ai pazienti viene negato un intervento chirurgico. Di norma, ciò si verifica quando le controindicazioni alla chirurgia:

  1. cattive condizioni del corpo;
  2. la gravidanza;
  3. periodo di allattamento;
  4. alcune malattie croniche;
  5. allergico a componenti che contengono anestesia e altro

In questo caso, i medici valutano il pericolo dell'istruzione e della chirurgia più benevoli e scelgono il minore tra due mali.

Molto probabilmente i fibromi verranno rimossi se causati da danni meccanici permanenti. La chirurgia viene eseguita in anestesia locale e non dura più di 15-20 minuti. La rimozione chirurgica è il modo più sicuro per sbarazzarsi di una neoplasia benigna.

Rimozione del fibroma laser

Rimozione del tumore

La rimozione del laser è il modo più avanzato per rimuovere i fibromi. Non ha praticamente controindicazioni. Il vantaggio della tecnica laser è che la procedura è completamente indolore e non richiede l'anestesia. Pertanto, questa procedura può essere mostrata a tutte le categorie di pazienti sopra elencati. Un altro vantaggio di questa procedura è che può essere eseguito anche in regime ambulatoriale. La più appropriata è la rimozione laser di una formazione benigna sulla pelle del viso.

Il raggio laser non solo rimuove i tessuti che sono stati sottoposti alla malattia, ma anche sigillato i vasi sanguigni microscopici, prevenendo il sanguinamento. Dopo la terapia laser, si forma una piccola cicatrice nel sito del tumore, che scomparirà dopo alcuni mesi da sola, senza lasciare memoria.

prospettiva

Il fibroma della pelle è una neoplasia benigna. I metodi di rimozione spesso portano a un risultato positivo. La recidiva della malattia è molto rara. Tuttavia, non si dovrebbe sottovalutare il pericolo di questa patologia. Il fatto è che in rari casi può svilupparsi in uno maligno.

Come rimuovere i fibromi?

Quando si tratta di trattare il fibroma, dovresti sapere che non importa dove sia stato formato il tumore o che tipo di tumore sia. L'unico metodo radicale è la rimozione dei fibromi usando varie tecniche. Per ottenere il risultato di massima qualità, è necessario consultare un medico. L'uso di metodi popolari è controindicato, in quanto può causare effetti negativi sotto forma di sanguinamento, infezione e reazioni allergiche.

Diagnosi prima della rimozione del fibroma

Per iniziare, il paziente deve essere diagnosticato. Il medico effettua una visita medica e, se necessario, assegna ulteriori ricerche. Il primo è assegnato all'ecografia. Quando il fibroma delle ossa o delle mucose della bocca deve essere sottoposto a raggi X. Anche i metodi endoscopici vengono spesso prescritti (isteroscopia per tumori uterini, colonscopia per tumori del retto, laparoscopia per le ovaie e gastroscopia per i fibroidi gastrici). Se la diagnosi è confermata, il medico ha il diritto di decidere se rimuoverlo e se può essere fatto. Dopo tutto, c'è un certo numero di fattori.

Indicazioni per la rimozione del fibroma

A seconda del sito di localizzazione, ci sono diversi indicatori per la rimozione del tumore. Viene rimosso sulla pelle in caso di disagio cosmetico (il più delle volte durante la formazione sul viso - nella zona di occhi, orecchie, naso), dolore nella zona della neoplasia o la sua lesione permanente. I fibromi uterini devono essere rimossi con forti emorragie, deformità dell'utero, rischio di infertilità. Il neoplasma nella mucosa della bocca viene asportato a causa della sensazione di disagio quando si mangia o si parla. È inoltre necessario rimuovere il tumore, se le sue dimensioni sono in rapido aumento - nei polmoni provoca dolore toracico e spazio respiratorio. In generale, questo porta alla spremitura di organi che si trovano vicino al luogo della sua posizione.

Controindicazioni

Controindicazioni alla rimozione di tumori possono essere scarsa coagulazione del sangue in un paziente, ipertensione o diabete mellito, gravidanza o allattamento al seno, allergie a determinati farmaci. Se uno di questi fattori è presente, il medico deve scoprire cosa è più pericoloso per la salute del paziente e prendere la decisione giusta.

Oggi ci sono diversi metodi per rimuovere il fibroma, tra i quali è possibile scegliere l'opzione in termini di prezzo e qualità. Torna al sommario

Metodi per la rimozione di tumori benigni

Al fine di sbarazzarsi di fibroma, il paziente non richiede una preparazione speciale. Dovrebbe passare un esame del sangue generale e, forse, prepararsi psicologicamente (se si tratta di un'operazione sugli organi interni). La rimozione del tumore può essere effettuata in una clinica medica specializzata con uno dei 5 metodi.

Asportazione chirurgica

La rimozione chirurgica di un tumore è l'operazione chirurgica più comune: in anestesia locale, il medico taglia un tumore benigno con un bisturi e poi sutura l'incisione. Molto spesso, questo metodo viene utilizzato nel caso di localizzazione di fibromi all'interno del corpo - nell'intestino, nell'utero, nei polmoni, nelle ovaie, nei bronchi, ecc. Questa operazione richiede circa 20 minuti.

Rimozione laser

La vaporizzazione (escissione con un laser a CO2) viene utilizzata quando un tumore si trova nelle mucose della cavità orale o sui tessuti cutanei. La rimozione del fibroma da parte di un laser viene effettuata con l'aiuto di un laser ad anidride carbonica: viene indotta a formare, che viene successivamente seguita dall'essiccazione strato-a-strato del fibroma. La rimozione laser ti permette di sbarazzartene rapidamente e completamente. Quando si utilizza la tecnologia laser non si applica l'anestesia, perché il metodo in realtà non ha controindicazioni. Un grande vantaggio di questa tecnologia è che il raggio rimuove il tessuto malato e sigilla tutti i vasi sanguigni che lo circondano, prevenendo il sanguinamento. Dopo la rimozione, rimane una piccola cicatrice, che in un paio di mesi scomparirà del tutto e il paziente si dimenticherà del problema che una volta lo preoccupava.

Rimozione delle onde radio

La rimozione delle onde radio è l'uso di onde radio. Di solito, la rimozione delle onde radio dei fibroidi deve essere eseguita in media 3 volte. Quando viene esposto al sito di una lesione del bisturi a onde radio, il fibroma viene distrutto. Successivamente, l'irradiazione del tumore scompare e al suo posto rimane una crosta. Dopo la rimozione, si forma una cicatrice, che dopo 2 mesi sarà ritardata e sarà completamente invisibile. Questo metodo è anche indolore ed elimina il sanguinamento. È usato nella formazione di fibroma sulla pelle o nella bocca.

elettrocauterizzazione

La rimozione con questo metodo avviene per esposizione alla temperatura utilizzando una corrente elettrica: lo strumento viene inviato al tumore, l'epidermide si coagula (cioè viene cauterizzata) e la crescita scompare. L'operazione dura 10-15 minuti. Il luogo di rimozione è prima preso con rughe sottili, poi con una crosta, e poi guarisce completamente, senza lasciare cicatrici. Questo metodo ha diversi inconvenienti: è molto doloroso, quindi è necessaria l'anestesia. Inoltre danneggia le cellule vicine e la ferita guarisce relativamente a lungo e dolorosamente. Inoltre, circa due settimane devi curare attentamente la ferita, gestirla con una soluzione di permanganato di potassio. Tuttavia, è l'elettrocoagulazione che viene utilizzata indipendentemente dalla posizione della formazione. Inoltre, se necessario, il resto della crescita può essere attribuito all'analisi istologica.

cryolysis

Questa escissione di fibroma sotto l'influenza di bassa temperatura, o meglio, azoto liquido. Con il congelamento istantaneo a -80 gradi, il tumore viene distrutto, la crescita cellulare si ferma. La durata della procedura è di soli 1-2 minuti. Tuttavia, il congelamento penetra sempre più in profondità nei fibromi, perché i tessuti sani ne soffrono. Durante il congelamento, vi è una sensazione di dolore e bruciore e durante il giorno - gonfiore e vesciche epidermiche. Il rigetto completo del tessuto si verifica dopo 1,5 mesi e la completa guarigione dell'epidermide avviene dopo 3 mesi. Una piccola cicatrice rimane nel sito dell'operazione.

Fibroma dopo la rimozione

A seconda del metodo utilizzato dal paziente e del luogo in cui si trovava il fibroma, il recupero (o meglio il rinnovo dei tessuti danneggiati) dura circa due mesi. Le statistiche sul trattamento del fibroma sono positive, cioè la riparazione del tumore avviene molto raramente. Ma anche con la sua recidiva, il fibroma può essere rimosso di nuovo relativamente facilmente.

Rimozione dei fibromi cutanei mediante laser e chirurgicamente

I fibromi sulla pelle sono innocui e indolori e sono percepiti più come un difetto estetico. Le moderne tecniche minimamente invasive ti consentono di sbarazzartene rapidamente e in modo permanente senza danneggiare la salute.

Indicazioni per la rimozione

I fibromi sulla pelle sono abbastanza comuni e possono apparire in una persona perfettamente sana. Causano disagio fisico e compromettono la qualità della vita. Pertanto, gli esperti raccomandano di risolvere questo problema il prima possibile.

Le indicazioni per la rimozione del fibroma sono:

  • difetto cosmetico pronunciato;
  • grandi formazioni singole o multiple di piccole dimensioni;
  • il dolore;
  • sanguinamento;
  • infezione o necrosi;
  • gonfiore;
  • lesioni frequenti.

Nella medicina moderna, ci sono metodi minimamente invasivi (non traumatici) con i quali è possibile risolvere il problema dei tumori indesiderati in breve tempo senza complicazioni.

La scelta di un metodo particolare è la funzione di uno specialista e al paziente è richiesto di osservare due punti importanti:

  1. Alcuni giorni prima della procedura non è possibile esporre i fibromi ai raggi ultravioletti.
  2. Non usare lozioni, creme o unguenti.

I tentativi indipendenti di rimuovere una neoplasia sono pericolosi per la salute e possono causare gravi complicazioni:

  • sanguinamento pesante;
  • infezione;
  • successiva crescita incontrollata.

Rimuovere i fibromi utilizzando ricette popolari impossibili.

Metodi di trattamento

Rimuovere il tumore nella clinica o nel centro cosmetologico privato. Il tipo di procedura ottimale per ogni caso specifico viene scelto da uno specialista. Prendere in considerazione la posizione, le dimensioni dell'istruzione, il tasso di crescita. Il fibroma viene rimosso sulla pelle in anestesia locale da infiltrazione a livello ambulatoriale.

Oltre al metodo chirurgico, utilizzare un metodo laser, onde radio e crioterapia. Le procedure sono meno traumatiche e il paziente ritorna rapidamente al suo solito stile di vita.

Rimozione chirurgica

L'escissione con un bisturi è indicata per neoplasie di grandi dimensioni o in caso di infezione.

Dopo la pre-iniezione con anestetico, viene effettuata un'incisione, esfoliante il fibroma con grasso sottocutaneo e successiva sutura, che vengono rimossi il quinto giorno.

In una neoplasia che ha una malattia, la cavità viene trattata con un antisettico e viene stabilito un drenaggio.

La rimozione del fibroma per via chirurgica è attualmente raramente eseguita, poiché il rischio di un difetto estetico è elevato.

Coagulazione laser

L'escissione da radiazioni è considerata la più sicura, la più veloce, senza contatto e nella maggior parte dei casi non richiede l'anestesia. Quando lo si usa, è esclusa la possibilità di sanguinamento e infezione della superficie della ferita. La rimozione laser dei fibromi non lascia cicatrici e cicatrici, pertanto viene utilizzata per tumori sia grandi che piccoli in qualsiasi parte del corpo.

La tecnica viene anche utilizzata per rimuovere le escrescenze sulle mucose e nei luoghi difficili da raggiungere.

Lo specialista, selezionando il diametro della radiazione richiesto, regola la profondità e la forza dell'effetto e rimuove i fibromi in strati prima della formazione del microranium.

Dopo la procedura, viene formata una rientranza sul posto, che è completamente rigenerata per diversi giorni e non è soggetta alla pigmentazione in futuro.

Grandi tumori vengono asportati in 2-3 sessioni con una pausa di 7-10 giorni.

La rimozione laser del fibroma ha un altro indiscutibile vantaggio: elimina completamente l'emergere di una nuova formazione.

cryolysis

La tecnica dell'azoto liquido viene utilizzata per rimuovere piccole crescite. È facilmente tollerato dal paziente, ma non esclude l'aspetto di un punto depigmentato e un lungo periodo di guarigione. Inoltre, richiede un'alta qualifica di specialista in questo campo di chirurgia, perché è importante determinare correttamente il confine che deve essere congelato.

Dall'esposizione alla bassa temperatura, l'acqua intracellulare si trasforma in microcristalli di ghiaccio e le cellule di fibroma vengono distrutte.

La procedura dura da pochi secondi a un minuto.

La criodistruzione non richiede l'anestesia. Sanguinamento e infezione sono esclusi.

elettrocauterizzazione

Il metodo di rimozione della corrente di scarica viene utilizzato per piccoli tumori. La procedura consiste in incisione e cauterizzazione dei tessuti dopo anestesia locale con una crema, spruzzatura di aerosol o iniezione. È esangue ed elimina il rischio di infezione.

Nelle cliniche di cosmetologia l'elettrocoagulazione viene effettuata su moderne attrezzature ad alta tecnologia, e ciò garantisce un effetto limitato sui tessuti circostanti e una rapida rigenerazione.

Se il metodo di trattamento è stato scelto correttamente e la procedura è stata qualitativa, la prognosi per il recupero è favorevole. Dopo la rimozione, il fibroma sulla pelle nel 98% non si ripresenta.

Rimozione del fibroma senza conseguenze

Il fibroma è una neoplasia benigna del tessuto connettivo. Questa lesione è localizzata principalmente nella pelle. Inoltre, il fibroma può svilupparsi nei tendini, nei muscoli e nell'utero.

Fibroma: eziologia e cause

La vera causa del fibroma non è stata stabilita. Durante la ricerca sono stati identificati due gruppi principali di fattori provocanti:

I tumori nei parenti diretti aumentano la suscettibilità del corpo alla mutazione diverse volte e aumentano il rischio di sviluppare il cancro.

  • Lesioni croniche o acute della pelle:

L'esposizione costante a danni meccanici può innescare lo sviluppo di fibromi.

Classificazione del fibroma

Questo è un tumore limitato che sale sopra la superficie della pelle o della mucosa. Il fibroma solido è localizzato prevalentemente su una base ampia e ha una dimensione di 0,5-1 cm. Questa oncologia è determinata su tutte le aree della pelle e delle mucose.

Nella maggior parte dei casi, questa è una lesione multipla della pelle. Se il fibroma solido è egualmente presente negli uomini e nelle donne, la forma lieve si trova nelle pazienti di sesso femminile ed è localizzata sotto l'ascella, le pieghe della pelle sotto il seno, sulla pelle del viso e del collo. Il colore della neoplasia varia dalla carne al marrone scuro.

Fibroma: sintomi e primi segni di tumore

Il principale sintomo di fibroma è considerato una definizione improvvisa di crescita della pelle di consistenza morbida o dura. Tali neoplasie possono svilupparsi senza dolore o causare prurito e dolore con la pressione. Nel processo di crescita del fibroma, il suo colore può cambiare.

Poiché questa patologia è una neoplasia sporgente, può causare disagio o emorragia nell'area di rasatura. In questo caso, è necessario rimuovere prontamente i fibromi.

Cos'è il fibroma uterino e come è pericoloso?

Il fibroma uterino è considerato il tumore più comune del sistema riproduttivo femminile ed è una lesione benigna del sistema muscolare dell'utero. Il tumore si sviluppa principalmente in modo asintomatico e solo in alcuni casi il tumore può causare dolore intenso e sanguinamento spontaneo. A questo proposito, il fibroma dell'utero prima della diagnosi può raggiungere le dimensioni di una gravidanza di cinque mesi.

Come rimuovere i fibromi uterini viene determinato individualmente per ciascun caso clinico, tenendo conto della prevalenza della patologia, della profondità del danno tissutale e dell'età fertile di una donna. Nei casi di pianificazione di una futura gravidanza e con una piccola dimensione della neoplasia, il trattamento può essere ridotto ad un tipo minimamente invasivo con conservazione dell'utero. Inoltre, la terapia dei fibromi uterini viene effettuata in modo conservativo con l'aiuto di farmaci.

Se il tessuto muscolare dell'utero è significativamente colpito, si raccomanda ai pazienti di sottoporsi a chirurgia laparoscopica o amputazione radicale di una parte dell'utero.

Diagnosi del fibroma

I fibromi della pelle vengono diagnosticati sulla base dei dati di ispezione visiva e biopsia. L'esame istologico del tumore comporta la raccolta chirurgica di una piccola porzione del tessuto interessato. Successivamente, il materiale biologico viene trasferito al laboratorio per analisi tissutali e citologiche. Una biopsia e i suoi risultati aiutano a determinare la diagnosi finale e consentono di effettuare un ulteriore piano di trattamento.

La diagnosi dei fibromi uterini ha un ginecologo, che si concentra sui dati dell'esame, della colposcopia e della biopsia dell'ago.

Dove rimuovere i fibromi?

La rimozione del fibroma è una procedura chirurgica e pertanto un tale trattamento chirurgico dovrebbe avvenire nelle condizioni di una clinica di plastica o di un reparto chirurgico di un ospedale.

La rimozione di fibromi uterini, di regola, è effettuata nella clinica ginecologica ospedaliera.

Rimozione del fibroma

Le lesioni fibromiche della pelle non rappresentano un serio pericolo per la vita del paziente. Se rimuovere il fibroma è determinato individualmente per ciascun paziente. Neoplasie che vengono poste in luoghi di ferite permanenti o che presentano disagio estetico, soggette a sollecitazione rapida. La rimozione del fibroma viene eseguita in anestesia locale e non dura più di 20 minuti.

I fibromi plantari vengono rimossi in caso di frequenti attacchi di dolore. Tale localizzazione del tumore è spesso incline alla ricaduta.

In alcuni casi clinici, con un significativo aumento dei tessuti patologici prima dell'intervento chirurgico, la zona di crescita è irradiata con radiazioni a raggi X altamente attive. La radioterapia contribuisce alla stabilizzazione della crescita tumorale e previene la possibile recidiva postoperatoria del tumore.

Come rimuovere i fibromi sul viso?

La crescita del fibroma del viso è più appropriata da rimuovere usando una tecnica laser. Questa tecnologia non richiede l'anestesia e può essere eseguita in regime ambulatoriale. Il raggio laser non solo scinde i tessuti patologici, ma sigilla anche i vasi sanguigni danneggiati, contribuendo alla manipolazione senza sangue. Una piccola cicatrice formatasi dopo l'intervento chirurgico, si risolve sostanzialmente dopo tre mesi.

Prognosi della malattia

Il fibroma della pelle è un tumore benigno. La rimozione chirurgica del fibroma e della terapia laser, di norma, porta alla completa guarigione. La rinascita nel cancro non viene praticamente osservata. Sulla base di quanto precede, la prognosi della malattia è favorevole.

Rimozione di fibromi

Il fibroma della pelle è chiamato una formazione benigna, che consiste negli elementi maturi del tessuto connettivo e può verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Esternamente, il fibroma sembra un sigillo o nodulo di colore della pelle o leggermente diverso. Di per sé, il tumore non è pericoloso e non causa dolore. Tuttavia, spesso il fibroma diventa un difetto estetico pronunciato o provoca disagio a seguito di lesioni, sfregamento di indumenti su di lei e altri fattori esterni.

Rimozione dei fibromi nella "SM-Clinic"

Velocemente e senza dolore

La rimozione del fibroma viene eseguita su base ambulatoriale il giorno del trattamento, in anestesia locale.

Medici altamente qualificati

I chirurghi del Centro - specialisti con una vasta esperienza - operano rapidamente e con molta attenzione.

Efficienza e sicurezza

La rimozione del fibroma viene eseguita dal medico in condizioni sterili utilizzando strumenti chirurgici.

Tipi di fibromi della pelle e le cause del loro sviluppo

Gli scienziati non hanno ancora avuto un'opinione comune sulle ragioni della formazione dei fibromi. Oggi, la predisposizione genetica, i cambiamenti ormonali (durante la pubertà, la menopausa) e la disgregazione endocrina sono tra i principali fattori nello sviluppo delle neoplasie. A seconda dell'aspetto, si distinguono i seguenti tipi di fibromi.

Indicazioni per la rimozione del fibroma

Né i fibromi solidi né quelli molli sono pericolosi per la vita umana, ma possono essere rimossi nei seguenti casi:

  • Il fibroma duro o morbido è un difetto estetico e causa disagio psicologico per il paziente.
  • Il fibroma duro o morbido è permanentemente ferito (dai vestiti, dalla rasatura, ecc.)

Tecnica di procedura

Diagnosi e preparazione per la chirurgia per rimuovere i fibromi

Gli specialisti del Centro fanno una diagnosi dopo un esame esterno del paziente. Per chiarire i dati, il tumore rimosso durante l'operazione viene inviato per esame istologico.

Chirurgia del fibroma

Usiamo varie tecniche per rimuovere i fibromi. Il medico seleziona l'opzione migliore in base al tipo di neoplasia, alla sua posizione e ai desideri del paziente.

  • Rimozione mediante laser. Il metodo più efficace e sicuro per sbarazzarsi di fibromi. A causa dell'effetto laser, il fibroma viene "asciugato" a strati, senza lasciare cicatrici. Nel nostro centro, con l'aiuto di un laser, vengono rimosse le neoplasie di qualsiasi forma e dimensione.
  • Rimozione tramite onde radio. Procedura non meno efficace con un risultato estetico eccellente. Inoltre, l'uso di onde radio consente di "sterilizzare" istantaneamente la ferita, riducendo così notevolmente il rischio di complicanze postoperatorie.
  • Elettrocoagulazione. L'escissione e il cauterio del fibroma vengono eseguiti con l'aiuto di corrente. Con l'elettrocoagulazione, il rischio di sanguinamento e lo sviluppo di complicazioni è minimo.
    A seconda delle dimensioni e della quantità di fibromi, così come i desideri del paziente, eseguiamo una procedura per rimuovere i fibromi senza anestesia o usando l'anestesia locale.

Il periodo di riabilitazione dopo la rimozione dei fibromi

La rimozione del fibroma è una procedura ordinaria e subito dopo puoi tornare al solito ritmo della vita. La mancanza di recidiva è osservata in quasi il 99% dei casi, tuttavia, se il fibroma si trova nelle aree lese, prestare particolare attenzione a queste zone.

Il costo dell'intervento chirurgico per rimuovere i fibromi

Il costo della procedura dipende dalle condizioni del paziente e dalla complessità dell'operazione. Per fissare un appuntamento con uno specialista del Centro e rimuovere il fibroma, chiamare +7 (495) 777-48-49.