loader
Raccomandato

Principale

Fibroma

Cosa uccide le cellule tumorali? Prodotti che uccidono le cellule tumorali

Il cancro è una delle peggiori diagnosi per qualsiasi persona. Circa il 20% di tutte le morti si verificano nel cancro. La loro caratteristica caratteristica è la capacità di presentarsi assolutamente in qualsiasi organo. È particolarmente allarmante per i medici che la malattia stia rapidamente "diventando più giovane".

Prevedibilità della malattia

È impossibile prevedere se una persona avrà il cancro o no, e se si ammalerà, quale organo sarà attaccato. Il cancro deriva dalle cellule in cui per qualche motivo si è verificato un errore. È dimostrato che tale mutazione può essere provocata da forti radiazioni, sostanze cancerogene, inquinamento ambientale, fumo e alcol. Ma non si sa per certo perché, nelle stesse condizioni di vita, una persona sviluppi cellule tumorali, mentre un'altra no. Ci sono solo supposizioni, ipotesi, teorie sull'insorgenza e sviluppo di malattie oncologiche.

L'origine e lo sviluppo del cancro

Ogni giorno sotto l'influenza di vari fattori, alcune cellule del corpo cambiano la loro struttura. Quando il danno si verifica nella cellula, le informazioni genetiche cambiano e diventa atipico. Questo non è un cancro. Se una persona ha un forte sistema immunitario, tali cellule saranno rapidamente riconosciute e distrutte. Ma per ragioni sconosciute finora, l'immunità a volte fallisce e le cellule atipiche vivono, si moltiplicano, trasformandosi in cellule cancerose. La loro particolarità è che non muoiono, ma continuano a essere fruttuosi in modo caotico e incontrollabile. Ogni cellula che è entrata in un ambiente alieno muore immediatamente, ma quella mutata penetra in altri organi e si sente benissimo. Moltiplicando, le cellule tumorali (vedi la foto nell'articolo) sostituiscono i tessuti sani, sostituendoli gradualmente, il che spesso porta a danni d'organo completi. Entrano nel flusso sanguigno e si diffondono in tutto il corpo. Le cellule tumorali nel sangue si sentono grandi, si moltiplicano e si spostano su altri organi e sistemi. Questi tumori diffusi in tutto il corpo sono chiamati metastasi. Quando le metastasi colpiscono diversi organi e sistemi corporei, il trattamento del cancro diventa quasi impossibile.

Cancro e immunità

La medicina tradizionale è sempre più incline a credere che il cancro sia una malattia immunitaria. Il corpo è in grado di far fronte alle cellule atipiche nelle primissime fasi. Se una persona è indebolita, le cellule tumorali crescono, formano colonie e quindi non hanno abbastanza forza per sopprimere i focolai oncologici. Senza un intervento medico in questa fase, il trattamento del cancro è impossibile.

Trattamento del cancro

Ogni persona vuole sapere cosa uccide le cellule tumorali. Il cancro è il nome comune di un grande gruppo di malattie. Poiché i tipi di oncologia differiscono tra loro, così fa il trattamento. I metodi comuni di trattamento del tumore sono la chemioterapia e la chirurgia. Nel primo caso, il paziente riceve una grande dose di sostanze tossiche che distruggono le cellule tumorali. Insieme a loro, anche quelli sani muoiono, quindi, spesso, il recupero, anche con un trattamento di successo, richiede molti mesi e persino anni. Spesso, la chemioterapia ha quasi lo stesso effetto negativo sul corpo del tumore stesso. La chirurgia consente di rimuovere localmente il focus della malattia, ma non risparmia le eventuali metastasi. Efficace solo nelle fasi iniziali del cancro, quando non si è ancora diffuso in tutto il corpo.

La medicina è alla ricerca di nuovi modi per curare il cancro, alcune moderne tecnologie sono già state applicate con successo, ma non esiste ancora una panacea per questa terribile malattia.

Immunità e nutrizione

La buona immunità è la migliore protezione contro il cancro. Per rafforzare o ripristinare le difese del corpo, devi seguire semplici regole. Non importa quanto possa sembrare banale, ma per la salute è semplicemente necessario condurre una vita normale, fare sport, seguire una dieta equilibrata. Il digiuno e le monoditi riducono l'immunità. La dieta dovrebbe contenere verdure, frutta, noci, bacche. Vitamine e aminoacidi in frutta e verdura stimolano la produzione di fagociti che distruggono con successo le cellule tumorali. Particolarmente utile per mantenere l'immunità sono i doni della natura, contenenti una grande quantità di acido folico. Questi sono verdi, carciofi, fagioli, lenticchie, asparagi, cavoli. Questi prodotti, che uccidono le cellule tumorali, hanno un effetto benefico sul sistema nervoso e circolatorio, rafforzando in tal modo le difese dell'organismo.

Dieta per la prevenzione del cancro

Per ridurre il rischio di sviluppare patologie di questo tipo, è necessario eliminare i prodotti nocivi dalla dieta. Ai cancerogeni piacciono gli agenti cancerogeni, i cibi geneticamente modificati, lo zucchero, i conservanti. Tutti i tipi di salsicce, bevande gassate, carni affumicate, dolci troppo dolci, verdure geneticamente modificate - tutto questo è un ambiente in cui le cellule cambiate si sentono a proprio agio. Frutta e verdura fresca aumentano le difese del corpo. Numerosi studi hanno dimostrato che il consumo di prodotti naturali che contengono una grande quantità di aminoacidi utili aiuta a riprogrammare le cellule tumorali e rallentare la loro riproduzione. Inoltre, il trattamento termico del cibo sano dovrebbe essere minimo. Sono soprattutto "non appassionati" di carciofi, prezzemolo, sedano, verdure rosse e arancioni.

Prodotti che uccidono le cellule tumorali

Ora i media sono pieni di pubblicità sul frutto miracoloso con il nome esotico "Suasept" o "Guanabana". Un nome più familiare e conosciuto in Russia è "soursop". Su alcuni siti ci sono informazioni che le cellule tumorali hanno paura di questo frutto più chemioterapia. Nella maggior parte dei paesi, suacept viene utilizzato per aromatizzare il tè, preparare bevande a bassa gradazione e come diuretico. La sua carne può essere mangiata semplicemente cruda.

Come ogni frutto, contiene molti nutrienti, vitamine ed è un prodotto molto utile sia per le persone sane che per quelle affette da malattie oncologiche. Ma gli studi hanno dimostrato che uccidere le cellule tumorali del guanaban non è migliore di qualsiasi altra pianta. Inoltre, è possibile utilizzare questo frutto solo in quantità strettamente limitata. Le proprietà miracolose di suasept non sono altro che uno stratagemma di marketing per aumentare le vendite di un frutto esotico. Tutti sanno che prevenire è meglio che curare. Una corretta alimentazione, uno stile di vita attivo, un atteggiamento positivo, l'assenza di forti stress riducono il rischio di ammalarsi di cancro più volte. Una visita tempestiva al medico e gli esami preventivi diagnosticano le prime forme di ogni patologia e trattano con successo.

Prodotti che uccidono le cellule tumorali nel corpo

In alcuni casi, la causa della comparsa di cellule tumorali rimane inspiegabile. Tuttavia, gli scienziati di tutto il mondo ritengono che l'osservanza delle regole e delle norme di uno stile di vita sano: il rifiuto delle cattive abitudini, l'osservanza del sonno e della veglia, l'educazione fisica e, una delle più importanti, l'osservanza della razionalità cibo, che utilizza alimenti che uccidono le cellule tumorali nel corpo.

Frutta e verdura

Attraverso il cibo, la maggior parte dei nutrienti che influenzano i processi di sviluppo cellulare entrano nel corpo. Una quantità sufficiente di nutrienti aiuta a prevenire la formazione di cellule tumorali e aiuta anche a combattere contro di loro. Importanti "colleghi" nella lotta contro il cancro sono verdure e frutta. Oggi molti studi confermano che verdure e frutta aiutano a prevenire l'insorgenza di molti tipi di cancro. Verdure e frutta contengono sostanze che neutralizzano i provocatori della formazione delle cellule tumorali e le rimuovono dal corpo. La maggior quantità di nutrienti presenti nella frutta e verdura fresca, quindi dovresti dare la preferenza a prodotti di origine locale e usarli in stagione. I prodotti alimentari importati perdono le loro proprietà utili durante il trasporto e lo stoccaggio a lungo termine. Va anche notato che frutta e verdura dovrebbero essere cotte al vapore o mangiate crude, dal momento che i nutrienti vengono distrutti a temperature elevate. Quello che segue è un elenco di frutta e verdura che hanno maggiori probabilità di influenzare le cellule tumorali.

Cavolo. Il cavolo appartiene alla famiglia delle crucifere. L'uso di tutti i tipi di cavolo (cavolo bianco, broccoli, cavolo cinese, cavolfiore) ha un effetto positivo sull'eliminazione delle cellule tumorali. Il sulforafano contenuto nel cavolo è un composto antitumorale organico. Quando ingerito, il sulforafano ha un effetto antibatterico e protegge dalle infezioni. Anche il sulforafano è coinvolto nel processo di escrezione di agenti patogeni delle cellule tumorali. I cibi crociferi sono ricchi di glucosinolati. Sotto l'influenza di questi composti organici, le cellule tumorali fermano il loro sviluppo.

Il cavolo funziona bene nella lotta contro il cancro del seno, delle ovaie, dell'apparato digerente e dei polmoni. Per prevenire il cancro, devi mangiare questi alimenti almeno una volta alla settimana.

Carote. Le carote sono ricche di carotene, che nel corpo viene convertito in vitamina A. Il carotene ha proprietà antiossidanti, a causa delle quali le cellule tumorali smettono di crescere. Il carotene attiva i processi di rigenerazione intracellulare, che rafforza il sistema immunitario del corpo e promuove la formazione di cellule sane. I prodotti contenenti carotene includono anche zucca, patate dolci, acetosa, spinaci, peperoni e pomodori.

Prodotti contenenti carotene, attivamente combattendo contro il cancro al seno, cancro allo stomaco, cancro ai polmoni. I prodotti con carotene devono essere consumati tre volte a settimana.

Pomodoro (pomodoro). Questo è un altro prodotto ricco di carotene. I pomodori contrastano attivamente lo sviluppo del cancro alla prostata, allo stomaco e ai polmoni. I pomodori hanno anche proprietà antiossidanti e riducono lo sviluppo delle cellule tumorali. I pomodori contengono uno speciale antiossidante - licopene, che riduce lo stress ossidativo nelle cellule. Il licopene è il più potente antiossidante tra i carotenoidi. Protegge il DNA, prevenendo lo sviluppo del cancro. Il licopene aiuta a rallentare la crescita del tessuto attraverso la divisione cellulare. Molti studi confermano che le cellule tumorali si sviluppano meno intensamente se una quantità sufficiente di licopene entra nel corpo. L'assunzione giornaliera raccomandata di licopene da 5 a 10 mg / kg al giorno. Il contenuto di licopene dipende in larga misura dal metodo di lavorazione dei pomodori. Una grande quantità di licopene si trova nel concentrato di pomodoro (fino a 1500 mg / kg) e nella salsa di pomodoro (fino a 140 mg / kg). Allo stesso tempo, nel solito pomodoro fresco si trovano da 5 a 50 mg / kg di licopene.

Cipolle e aglio Cipolle e aglio hanno un effetto benefico su tutto il corpo. Hanno un effetto positivo sul metabolismo dei grassi e prevengono l'adesione dei globuli rossi. Cipolle e aglio sono utilizzati non solo per la prevenzione del cancro, ma anche per le malattie respiratorie e cardiovascolari acute. L'aglio contiene allicina, che ha proprietà battericide. L'albicina dà all'aglio un sapore caldo. L'allicina è formata in violazione dell'integrità dell'aglio: un composto di alliina e l'amminoacido cisteina. L'alliina è nel citoplasma e la cisteina è nei vacuoli. Quando l'aglio viene danneggiato, le cellule vengono distrutte e questi componenti iniziano a interagire formando l'allicina. Questo è il motivo per cui prima di mangiare l'aglio, dovrebbe essere macinato e lasciarlo in ammollo per circa 10 minuti. Le cipolle contengono sostanze simili. È meglio usare un arco ardente (malvagio), perché ha più elementi utili. Quando vengono riscaldate, le sostanze benefiche della cipolla e dell'aglio vengono rapidamente distrutte, quindi, per ottenere il massimo beneficio, si raccomanda di mangiarle crude.

Olive e olio d'oliva I risultati di diversi studi hanno dimostrato che l'uso dell'olio d'oliva come principale fonte di grassi aiuta a ridurre l'incidenza del cancro. Le olive e l'olio d'oliva sono ricchi di antiossidanti e vitamine. Stanno combattendo attivamente i radicali liberi formati dalle tossine. L'olio d'oliva può essere consumato indipendentemente dalla quantità di frutta e verdura nella dieta. Il suo effetto protettivo non cambia.

L'effetto benefico dell'olio d'oliva dipende in gran parte dall'acido oleico, che è predominante nella sua composizione. L'acido oleico riduce la formazione di prostaglandine, che sono formate da acido arachidonico, che è importante nella formazione e nello sviluppo dei tumori.

Citrus. Limoni, pompelmi, mandarini sono ricchi di vitamina C, che è un potente antiossidante e protegge il corpo da molti tipi di cancro. Anche i prodotti di agrumi contengono flavonoidi - sostanze che influenzano l'attività degli enzimi. In combinazione con la vitamina C, i flavonoidi riducono la fragilità e permeabilità capillare, inibiscono i processi di coagulazione del sangue e aumentano anche l'elasticità dei globuli rossi. I flavonoidi bloccano la crescita delle cellule tumorali, rimuovono le sostanze nocive dal corpo.

I prodotti di agrumi combattono il cancro alla gola e alla bocca, il cancro del colon.

Uva. La buccia delle uve rosse contiene una sostanza speciale - il resveratrolo. Questa sostanza ha una proprietà antibatterica naturale ed è un anti-cancerogeno. Il resveratrolo ha un effetto antiossidante sulle cellule tumorali, blocca la formazione di radicali liberi, protegge le cellule sane dalle mutazioni. Il resveratrolo aiuta a ridurre la crescita dei tumori maligni bloccando gli enzimi coinvolti nella stimolazione dello sviluppo delle cellule tumorali. Allo stesso tempo, il resveratrolo non ha praticamente alcun effetto tossico sulle cellule staminali del sangue.

Le uve fresche, secche o in scatola possono essere assunte come cibo. Per la prevenzione del cancro, si raccomanda di usare 500 mg al giorno. Non dovresti mangiare uva sotto forma di vino, perché l'alcol può agire da attivatore della crescita delle cellule tumorali.

Bacche. Mirtilli, fragole, lamponi, mirtilli occupano un posto importante nella lotta contro il cancro. L'uso di queste bacche riduce la probabilità di sviluppare molti tipi di cancro, in particolare il cancro del retto, il cancro alla prostata, il tumore al cervello e al collo. Le bacche contengono acidi fenolici, antociani e glicosidi, che sono in grado di distruggere le cellule tumorali e arrestare la loro crescita incontrollata. Le bacche sono anche ricche di antiossidanti, che neutralizzano i radicali liberi e riducono il tasso dei processi ossidativi. Consumo giornaliero consigliato di bacche fresche, fresche congelate o secche, in base alle regole del loro stoccaggio.

Il pesce di mare contiene acidi grassi polinsaturi, che sono acidi grassi essenziali e dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana. Questi includono omega-3 e omega-6. Questi acidi grassi non sono sintetizzati dal corpo e entrano con il cibo. Gli acidi grassi polinsaturi migliorano la microcircolazione e le proprietà reologiche del sangue, regolano il tono vascolare e sono anche il materiale da costruzione per le cellule del sistema cardiovascolare, nervoso e immunitario. Gli acidi grassi polinsaturi prevengono il danno endoteliale e regolano il tono vascolare.

In Giappone sono terminati gli studi di undici anni, i cui risultati hanno dimostrato che l'uso di acidi grassi polinsaturi riduce il rischio di sviluppare un cancro al fegato. Lo studio ha coinvolto circa 90 mila persone, divise in gruppi per il numero di pesci consumati. Il rischio minimo di sviluppare la malattia era tra i gruppi di studio in cui l'assunzione di acidi grassi polinsaturi avveniva ogni giorno. Ciò è dovuto al fatto che gli acidi grassi polinsaturi inibiscono i processi infiammatori nel fegato. I ricercatori sottolineano che gli acidi grassi polinsaturi provenienti da prodotti naturali sono stati utilizzati nello studio e l'assunzione di supplementi appropriati non può garantire un effetto simile.

Gli acidi grassi polinsaturi si trovano nell'aringa, nel saury, nel sugarello, nel salmone, nel salmone, nelle sardine, nello sgombro, nella trota di mare e nel tonno.

spezie

Curcuma. La curcuma ha proprietà antiossidanti. Nel processo di studiare l'effetto della curcuma sul corpo, non sono stati rilevati effetti collaterali da parte sua. Alcuni studi mostrano che la dose ottimale di curcuma è di 10 g (un cucchiaino e mezzo) al giorno.

La curcuma può essere utilizzata in miscele o come ingrediente nel prodotto. La curcuma fa parte di una miscela di curry (spezia indiana tradizionale) e di senape gialla brillante. Prima di acquistare il condimento, leggi la sua composizione, che è indicata sull'etichetta. È necessario assicurarsi che non vi siano esaltatori di sapori dannosi e coloranti chimici nel condimento.

Ginger. La radice di zenzero è ricca di aminoacidi essenziali e vitamine B1, B2 e C. Lo zenzero contiene il principio attivo, che conferisce a questa spezia uno speciale aroma dolce-speziato e un gusto ardente - il gingerolo. Ha un effetto citotossico su molti tipi di cellule tumorali, in particolare sulle cellule tumorali polmonari e del sangue. L'effetto del gingerolo sui tumori del colon, della mammella e del pancreas è stato studiato in condizioni di laboratorio e ha mostrato un risultato positivo.

Inoltre, lo zenzero è usato per alleviare la nausea nel trattamento delle masse tumorali con farmaci chemioterapici.

È davvero?

MAGAZINE INTERNET

100 migliori assassini del cancro

Tutti hanno paura del cancro. E non c'è da meravigliarsi: nei paesi sviluppati, il cancro è uno dei principali responsabili della mortalità. Gli scienziati discutono ancora sulle cause del cancro. Una cosa è certa oggi: ci sono alcuni di questi motivi, e tra questi il ​​modo di mangiare non è il principale.
Tuttavia, è noto che in quasi tutti i tipi di tumori, il tipo di alimentazione svolge un ruolo preminente.
Il famoso nutrizionista e nutrizionista tedesco Sven-David Muller è riuscito a riunire un centinaio di combattenti più attivi contro il cancro sotto forma di cibo, che non solo previene l'insorgere di questa terribile malattia, ma inibisce significativamente anche la crescita delle cellule tumorali già formate.

Allo stesso modo, il consumo di questi prodotti non dà assolutamente la garanzia assoluta che una persona non possa contrarre il cancro - questa malattia è troppo complessa e insidiosa. Tuttavia, la reale efficacia dei "cancer killer", come lo scienziato ha chiamato il suo libro paga, è stata confermata in modo affidabile in numerosi studi clinici e di laboratorio. Un ruolo speciale qui appartiene a verdure e frutta - i combattenti più attivi ed efficaci contro questo terribile flagello. Tuttavia, anche oggi nei paesi civilizzati, solo il 2% della popolazione aderisce alle norme prescritte dagli specialisti per il consumo giornaliero di frutta e verdura. Cioè, quasi tutti in un modo o nell'altro giocano con il fuoco, non ottenendo il numero necessario di salvatori dal cancro nei loro corpi.

Questo elenco di "assassini del cancro", compilato non dall'importanza dei prodotti, ma in ordine alfabetico, non farebbe male a stampare su una stampante e attaccare al frigorifero nel posto più prominente.

Quindi, i 100 migliori assassini del cancro...

albicocche

Sono particolarmente ricchi di antiossidanti, che agiscono attivamente come efficaci "assassini del cancro".

L'albero di Abramo

Ripristina l'equilibrio ormonale disturbato e inibisce la crescita delle cellule tumorali, in particolare nella prostata.

amaranto

Questo prodotto granulare, chiamato anche "oro azteco", a causa della presenza di acidi grassi (omega-3), fitosteroli e zinco in esso, protegge il colon dal cancro. Richiedi il prodotto nei negozi di salute.

ananas

È ricco di vitamine C ed E, che proteggono le cellule dai radicali liberi. E lo zinco e il selenio presenti inibiscono lo sviluppo del cancro.

Noce del Brasile

Fornitore particolarmente prezioso di selenio, con il quale combatte efficacemente un'invasione delle cellule tumorali.

broccoli

Questo cugino di cavolfiore è ancora più ricco di vitamine e minerali rispetto alla sorella. Secondo il loro contenuto, è una campionessa tra le verdure. E il vero temporale per le cellule tumorali.

Broccoli con selenio

I broccoli arricchiti con selenio sono anche efficaci nelle malattie del cuore e dei vasi sanguigni.

Cavoletti di Bruxelles

Contiene due volte più vitamina C delle arance. Grazie a sostanze vegetali secondarie riesce a contrastare efficacemente i tumori.

vitamine

I più importanti nella lotta contro il cancro sono la vitamina A (che si trova nelle uova, nel formaggio), la vitamina C (negli agrumi, nei fianchi, ecc.) E la vitamina E (nelle noci e nei semi).

ciliegia

Protegge da diabete, mal di schiena e gotta. Protegge anche contro il cancro.

senape

L'olio di senape è molto efficace nella protezione contro il cancro.

Cocomero amaro

Satura di vitamine A, C e ferro. Aiuta anche con il diabete.

melagrana

Il guscio del frutto è stato a lungo famoso per le sue qualità curative. E la sostanza contenuta in esso Ellagitanin in laboratorio ha dimostrato la sua capacità di resistere ai tumori.

pompelmo

Le sostanze naringin e limonoidi (responsabili di un gusto amaro), così come i carotenoidi trasformano il pompelmo in un vero e proprio killer di cancro.

funghi

Rafforzare il sistema immunitario e ridurre il rischio di cancro, ad esempio il seno.

guggul

È un tipo di mirra. Gli steroidi nella resina prevengono il diabete e inibiscono la crescita delle cellule del polmone, della pelle e del cancro al seno.

ginseng

È estremamente ricco di sostanze utili non ancora completamente studiate, tipiche del ginseng, oltre che di rame, zinco, acidi grassi e fenoli, che sono molto utili nello stress e nella fatica. Ma è anche un eccellente prodotto anti-cancro.

Pomodori verdi

A lungo considerato tossico e ancora non raccomandato per l'uso attivo. Ma hanno pronunciato capacità di inibire lo sviluppo delle cellule tumorali nel seno, nell'intestino e nello stomaco.

Tè verde

Meglio conosciuto tra gli assassini del cancro. Contiene tannini che attivano le funzioni protettive del corpo nella sua opposizione al cancro dell'esofago e dello stomaco.

zenzero

Protegge la pelle e l'intestino dai tumori.

Cardo indiano

Buono per le ulcere che inibisce lo sviluppo del cancro.

Seme delle pulci indiano

Promuove la digestione e protegge dal cancro intestinale.

cacao

Riduce chiaramente, come il cioccolato nero, il rischio di cancro.

kamut

Soprattutto un sacco di selenio anti-cancro in esso. Rafforza il sistema immunitario.

patate

Inibisce lo sviluppo delle cellule tumorali. Si consiglia di bollirlo sempre nella buccia.
ketchup

La sostanza vegetale licopene in esso è un vero killer del cancro! Questa sostanza è molto meglio percepita nei pomodori trasformati rispetto a quelli freschi.

Latte acido

A causa dei batteri e dei minerali del latte fermentato, può ridurre il rischio di sviluppare cancro alla vescica e al seno. Il latte acido è desiderabile consumare senza zucchero.

Prodotti lattiero-caseari

Yogurt e kefir supportano la flora intestinale e inibiscono l'attività delle cellule tumorali.

mirtillo rosso

Il succo da esso è principalmente utile nella lotta contro le infezioni nell'uretere. Tuttavia, i flavonoidi contenuti nella bacca e gli acidi fenolici inibiscono significativamente la crescita delle cellule tumorali, specialmente nel cancro al seno.

Ippocastano

È molto utile nel trattamento di vari edemi cronici e si è dimostrato nella lotta contro il cancro.

cannella

Il cancro terribile a volte si allontana prima del suo odore delicato.

Riso integrale

Contiene molto più vitamine del bianco e protegge bene contro il cancro del colon.

caffè

Ricco di sostanze nutritive e, soprattutto, antiossidanti.

Vino rosso

L'alcol di solito stimola il cancro. Tuttavia, ci sono delle eccezioni. Il vino rosso, al contrario, è un combattente attivo contro una pericolosa malattia.

Olio di mais

Contiene una quantità straordinaria di vitamina E. Per proteggere con successo contro il cancro, si consiglia di non riscaldarlo.

sesamo

Sesamina contenuta in esso riduce la pressione sanguigna e ha un marcato effetto antiossidante. Visto in un effetto favorevole sulla lotta contro il cancro al seno.

Uovo di gallina

Nessun altro prodotto alimentare contiene così tanti nutrienti. In esso - quasi tutte le vitamine, i minerali e gli acidi grassi. L'abbondanza di vitamine D ed E protegge dai tumori.

curcuma

Protegge contro il cancro del colon, della mammella e dell'ovaio.

lavanda

Come il tè o il condimento contrasta il cancro dei polmoni, dell'intestino e della pelle.

Foglia di alloro

Rallenta lo sviluppo delle cellule tumorali con leucemia.

Formaggio Limburg

Una vera bomba proteica che combatte efficacemente le cellule tumorali.

citronella

Quando aggiunto al tè verde riduce significativamente il tasso di sviluppo delle cellule tumorali.

cavolo

È uno dei migliori fornitori di vitamina C, beta-carotene e acido folico e protegge contro il cancro del seno e dell'utero.

Foglie di papaia

Non solo il frutto, ma anche le foglie della pianta sono cancerose.

salmone

Saturazione con acidi grassi (omega-3) consente a questo pesce di diventare truppa di assassini del cancro.

maggiorana

Combatte gli antiossidanti e inibisce lo sviluppo delle cellule tumorali.

lampone

Grazie a sostanze vegetali secondarie impedisce il verificarsi di cancro.

mango

La tintura del frutto agisce come un antiossidante, proteggendo le cellule dall'azione dei radicali liberi.

M yo

Contiene molte sostanze vegetali, come l'acacetina o la galangina, che uccidono le cellule tumorali. Tuttavia, questi risultati di laboratorio hanno ancora bisogno di conferma.

mandorle

Rafforza il sistema immunitario e protegge le cellule del fegato.

menta

Nella qualità del tè aiuta non solo con l'ipotermia o problemi intestinali, ma anche nella prevenzione del cancro.

Oh yo

Il porridge ideale per la colazione a base di zinco, vitamina E e molte altre sostanze preziose svolge un ruolo importante nella prevenzione del cancro.

dente di leone

L'abbondanza di minerali e vitamine gli consente di combattere con successo il cancro al fegato.

olive

Oltre all'olio d'oliva, protegge il cuore e protegge il corpo dalle malattie del cancro.

Fico d'India

I suoi germogli verdi contengono pectine, vitamina C e coloranti di frutta che sono efficaci contro i tumori.

I dadi

Contengono un sacco di vitamina E e assicurano contro la malattia di vari tipi di cancro.

Burro di noci

Ricco di acidi grassi insaturi e protegge dallo sviluppo di tumori.

papaia

Una vera bomba enzimatica che può trattare efficacemente le metastasi.

prezzemolo

Protegge contro il cancro al seno, al colon, ai polmoni, alla pelle o alla prostata.

fegato

Contiene colina per proteggersi dal cancro al seno.

birra

Ricco di minerali e aminoacidi. Il lievito di birra contiene sostanze che proteggono dal cancro. Tuttavia, non si dovrebbe bere più di un bicchiere al giorno.

propoli

Nutrire l'ape regina protegge efficacemente contro il cancro al colon.

Olio di colza

Contiene fino al 93% di acidi grassi insaturi e ha la capacità di inibire la crescita delle cellule tumorali nel seno.

ravanello

Deve la sua amarezza agli oli di senape contenenti zolfo, che agiscono con successo come killer delle cellule tumorali.

Pane di segale

Contiene sostanze più preziose del grano ed è quasi perfetto nella lotta contro il cancro. Riduce significativamente il rischio di sviluppare il cancro del colon.

riso

Il riso scuro ha un effetto particolarmente attivo sulle cellule tumorali, tuttavia, sia il riso raffinato che la crusca di riso svolgono un buon lavoro nel prevenire il cancro.

pesce

Contiene vitamina D, proteine ​​di alta qualità e acidi grassi (omega-3), che contrastano le malattie cardiovascolari, il cancro e l'artrite reumatoide. Si consiglia di mangiare pesce almeno tre volte alla settimana!

Cavolo verza

È annoverato tra i combattenti molto potenti con tumori.

Insalata di cicoria

Contiene sostanze che proteggono dal cancro intestinale.

aringa

È ricco di vitamina D e protegge dal cancro al seno e intestinale, stimola l'assunzione di calcio.

Semi di pompelmo

L'estratto da loro protegge contro il cancro della pelle e inibisce la crescita delle cellule tumorali nella prostata.

Semi di lino

I loro fitomorfoni proteggono dal cancro.

prugna

Grazie ai flavonoidi e agli acidi fenolici, combatte con successo contro i tumori.

Latte di soia

Viene estratto dalla soia e ha una capacità strettamente mirata a combattere i tipici tumori femminili.

semi di soia

Fonte di proteine ​​preziose. Abbastanza lottando con successo con il cancro al seno e al colon.

asparagi

Particolarmente efficace nel combattere il cancro dei polmoni, dello stomaco, dell'esofago e della leucemia.

cumino

Le spezie agiscono contro la bronchite e prevengono il cancro intestinale.

pomodori

I polifenoli presenti in essi inibiscono attivamente lo sviluppo delle cellule tumorali. Si consiglia di mangiare pomodori ogni giorno e bere uno o due bicchieri di succo di pomodoro al giorno.

Triphala

Aiuta l'intestino a rimanere in buona salute, permettendo loro di proteggersi dal cancro.

zucca

A causa della presenza di vitamine A, C, E, D e B, così come il beta-carotene, agisce come uno dei più attivi assassini del cancro. Anche l'olio di semi di zucca è molto utile.

pistacchi

Contengono molta vitamina E e selenio. Particolarmente efficace contro il cancro ai polmoni e il cancro alla prostata.

luppolo

Efficace nella lotta contro gli antiossidanti che promuovono il cancro.

colesterolo

Ha una reputazione offuscata ed è considerato pericoloso, ma sono proprio i malati di cancro che viene mostrato quando si mangia. Molto nel burro e nella trippa.

cavolfiore

Particolarmente efficace contro il cancro ai polmoni.

zinco

Migliora l'immunità del corpo e lo aiuta a proteggere dal cancro.

Ribes nero

Grazie alla tintura di frutta combatte con successo l'aspetto dei tumori.

mirtillo

Inibisce attivamente lo sviluppo delle cellule tumorali nel seno e crea una microflora favorevole nell'intestino.

Tè nero

Come nel tè verde, ci sono molte sostanze anti-cancro in nero. Ad esempio, subhyphenols.

L'aglio

A causa dei composti dello zolfo in esso contenuti, è efficace contro il cancro dei polmoni e del colon.

lenticchia

I fenoli e i flavonoidi in esso contenuti inibiscono la crescita delle cellule del cancro al seno.

chile

Le sostanze amare trasformano lo zenzero e il peperoncino in efficaci "assassini del cancro".

gelso

Come dimostrato dai test di laboratorio, l'estratto da esso può ridurre il rischio di formazione di tumori nel cervello.

erica
I suoi frutti sono saturi di vitamina C, che protegge l'intero corpo dai radicali liberi che provocano il cancro.

spinaci

Ha una massa di sostanze che sono ben dimostrate nella prevenzione del cancro.

Estratto di foglie di salice

Aiuta con reumatismi ed è utile nella prevenzione del cancro al colon.

Curcuma giavanese

Un parente dello zenzero, ha anche proprietà anti-cancro.

frutti di bosco

A causa dell'alto contenuto di sostanze vegetali secondarie, sono classificati tra i tipi di prodotti più utili. Si consiglia di utilizzare in forma matura.

Cosa uccide le cellule tumorali?

Al giorno d'oggi ci sono molti modi alternativi per combattere il cancro. L'attenzione degli scienziati di tutto il mondo è attirata da questo grave problema, che richiede molte vite ogni anno. Quindi cosa uccide le cellule tumorali senza intaccare quelle sane? La medicina moderna è già in grado di presentare potenziali "assassini del cancro".

Agenti medici del cancro

La strategia dell'ultima ricerca globale nel campo della distruzione genica delle cellule maligne apre una vasta gamma di progressi scientifici in oncologia. Tra questi è quello di evidenziare quelle sostanze naturali che, secondo gli esperimenti degli scienziati, uccidono più efficacemente le cellule tumorali:

  • La connessione di due proteine: E-selectina e apoptosi di indurre ligandin.

È stato dimostrato che nella distruzione delle cellule maligne con l'aiuto di proteine ​​disciolte in una soluzione fisiologica, il successo è garantito nel 60% dei casi.

Gli studi hanno anche dimostrato che quando le cellule tumorali entrano in contatto con questo composto in un flusso sanguigno veloce, si uccidono.

  • Integratori naturali contenenti cesio, assenzio e vitamina B 17.

Sono completamente sicuri per le cellule sane, ma mortali per quelle mutate.

In grado di influenzare l'educazione sul cancro. Per la prima volta è stato notato nel 1900 nel corso degli studi sull'attività vitale del feto, ma non ha dato una seria importanza. Ora ci sono tutte le ragioni per parlare della capacità degli enzimi di distruggere le cellule tumorali, perché ci sono fatti specifici per la cura del cancro, presentati nelle opere del Dr. Kelly e del Dr. Gonzalez.

Cosa uccide le cellule tumorali nel corpo durante l'attività degli enzimi pancreatici?

La ragione della mancanza di attività degli enzimi umani è che la maggior parte del cibo consuma in forma elaborata e il sistema digestivo umano è finalizzato all'assimilazione di cibi crudi. Solo nel processo di trasformazione del cibo si formano gli enzimi necessari.

Gli studi hanno anche dimostrato che il sistema immunitario percepisce l'ingestione di alimenti trasformati come veleno, provocando un salto nei globuli bianchi.

Per aiutare il pancreas a far fronte alla trasformazione del cibo e allo stesso tempo uccidere le cellule tumorali, puoi anche prendere gli enzimi necessari:

  1. Element red 65 (Red 65): questo è un estratto della molecola della sanguisuga medica asiatica, che viene utilizzato per pulire il sangue dalle tossine e ha proprietà diradanti.
  2. Gli enzimi digestivi sono mirati alla distruzione della proteina della fibrina, che si accumula nel sangue. Protegge il cancro dal sistema immunitario. Per interrompere questo processo, è necessario assumere una quantità sufficiente di proteasi e / o nattokinase.

Prodotti che uccidono le cellule tumorali

La medicina alternativa ha un ottimo potenziale per il trattamento efficace dei tumori maligni e la distruzione dei geni mutati. Presta attenzione ad alcuni prodotti ben noti che uccidono le cellule tumorali:

1. Olio d'oliva:

Contiene una sostanza che può causare una rapida autodistruzione nelle cellule tumorali. L'ipotesi originale degli scienziati americani, in particolare Paul Breslin, è stata recentemente confermata sperimentalmente. Dopo aver applicato il componente dell'olio di oliva oleokantaly, le cellule cancerose sono morte da 30 minuti a un'ora. E il periodo più prospero della giornata - tra le 16 e le 24 ore.

2. Aglio ordinario, nonché rappresentanti della famiglia Allium (tutti i tipi di cipolle):

In grado di fermare l'azione di sostanze cancerogene che influenzano il tasso di recupero dei geni del DNA. A questo proposito, è stato dimostrato che i prodotti contenenti allium uccidono le cellule tumorali. Inoltre, l'aglio riduce il rischio di cancro al colon e combatte i batteri di Helicobacter pylori, che causano ulcere e tumori allo stomaco.

3. Broccoli e altre verdure crocifere (cavoli in tutte le forme):

Contengono composti fitochimici chiamati glucosinolati. Si distinguono solo con il cibo crudo e distruggono le pareti cellulari. Questi prodotti colpiscono soprattutto i processi maligni della cavità orale, dell'esofago e dello stomaco.

Contengono il colorante naturale rosso licopene, che è un potente antiossidante. Arresta la crescita dei tumori del seno, dei polmoni, dell'endometrio e della prostata aumentando l'attività del sistema immunitario. Un fatto interessante è che i pomodori possono essere consumati in qualsiasi forma: dalla frutta fresca al succo di pomodoro o salsa alla pizza. Inoltre, l'elaborazione rende la connessione più accessibile all'assimilazione.

5. L'anguria, il pompelmo rosa e il peperoncino contengono anche licopene.

6. Fragole, lamponi, more, mirtilli, mirtilli:

Ricco di sostanze antiossidanti, in particolare vitamina C e acido ellagico. Contengono flavonoidi che inibiscono un enzima che distrugge il DNA delle cellule sane e uccide i composti del cancro.

Una delle verdure più semplici che contiene una grande quantità di vitamine, in particolare il beta-carotene - un potente antiossidante. Gli scienziati ritengono che protegga le membrane cellulari dai danni causati dalle tossine e rallenta la crescita delle cellule tumorali. Le carote cotte forniscono all'organismo più antiossidanti di quelli crudi. Il metodo migliore per il trattamento termico è interamente bollito in acqua o al vapore. Questi metodi riducono la perdita di nutrienti.

Erbe che uccidono le cellule tumorali

Molte specie vegetali apparentemente ordinarie hanno proprietà che uccidono le cellule tumorali, in particolare:

  1. Wheatgrass - uno strumento indispensabile nella lotta contro il cancro. Contengono 13 vitamine, molti minerali e oligoelementi, tra cui il selenio e tutti e 20 gli amminoacidi. Wheatgrass nella sua composizione ha più di 30 enzimi antiossidanti, dei quali spicca in particolare. SOD. È in grado di trasformare le forme più pericolose di radicali liberi che causano il cancro.
  2. Il grano e il succo di erba da esso contengono una grande quantità di clorofilla, mirata a dividere l'anidride carbonica e il rilascio di ossigeno. Questa pianta neutralizza l'azione dell'ormone gonadotropina, che produce cellule tumorali.
  3. La citronella di Israele è una delle ultime scoperte dell'oncologia. È stato dimostrato che questa pianta può uccidere le cellule tumorali, lasciando intatte quelle sane. La bevanda con l'aggiunta di solo un grammo di citronella contiene una quantità sufficiente di sostanza citrica che causa le cellule cancerose suicide.
  4. Erbe origano, salvia, maggiorana, melissa, menta, aneto, prezzemolo, dragoncello sono anche noti per il loro effetto anti-cancro grazie al loro ricco colore verde.
  5. L'orzo contiene un tipo di superossido dismutasi enzima che distrugge i radicali liberi nel corpo.

La scienza ha già scoperto molti modi efficaci per influenzare il processo maligno. Sfortunatamente, ancora di più rimane inesplorato. Ma se si prendono in considerazione tutte le raccomandazioni sul fatto che uccide le cellule tumorali, allora si può essere almeno parzialmente sicuri di proteggere il proprio corpo dalla malattia.

Come uccidere le cellule tumorali nel corpo - una ricetta che ha salvato molte persone

Ci sono molte ragioni per cui le cellule tumorali iniziano ad emergere nel corpo umano: dall'eredità alle radiazioni. Il cancro può colpire una persona giovane e anziana.

Gli sforzi di medici e specialisti in tutto il mondo mirano a trovare un modo efficace per fermare la crescita delle cellule tumorali.

I professionisti affermano che non è stato ancora trovato un meccanismo in grado di restituire le cellule tumorali a uno stato normale. In realtà, non lo è. Sorprendentemente, tali cellule possono essere uccise in 42 giorni!

Ricetta sensazionale

È possibile uccidere le cellule tumorali! Questa ricetta ha già salvato più di 45.000 pazienti dal cancro. Il succo del famoso austriaco è anche in grado di curare molte malattie incurabili.

Per la prima volta di fronte a tali cellule nei giorni dell'antico Egitto. Naturalmente, in quel momento una tale malattia era incurabile.

Al giorno d'oggi, il cancro è considerato un disturbo del sistema di regolazione del comportamento cellulare. La ragione è una mutazione nascente. E anche se i medici affermano costantemente che è difficile curare completamente la malattia, non lo è.

Un medico austriaco, Rudolf Broys, ha dedicato tutta la sua vita alla ricerca di un prodotto naturale efficace che uccida le cellule tumorali. E ci è riuscito!

Ricetta del succo

La ricetta per un succo unico, che ora impari, dà risultati efficaci nella lotta contro il cancro e altre malattie incurabili.

Grazie alla sua scoperta, un austriaco ha notato che una cura per il cancro è possibile con un prodotto come le barbabietole.

Il medico ha sviluppato un sistema di alimentazione unico. Deve essere seguito per 42 giorni. Lo specialista offre semplicemente di bere succo di frutta e tè alla barbabietola.

La bevanda include altri ingredienti, ma è la barbabietola che ne è l'ingrediente principale. Nel corso di 42 giorni, le cellule tumorali iniziano a morire di fame, gradualmente morendo. Inoltre, la bevanda migliora la salute.

Per preparare una bevanda terapeutica, prendi:

  1. 2% di ravanello
  2. 53% di barbabietole.
  3. 3% di patate
  4. 20% di carote
  5. 20% di radice di sedano.

Tritare le verdure sbucciate, quindi mescolare in una purea con un frullatore. Tutto, è possibile iniziare la cura del cancro!

efficacia

La barbabietola contiene nella sua composizione pantotenico, acido folico, vitamine dei gruppi B e C, potassio, sodio, calcio, zinco, fosforo, ferro, magnesio e numerosi antiossidanti.

La verdura è considerata la più utile di tutte disponibile. Contiene betacianina (pigmenti viola), che causa un colore rosso.

Ma soprattutto, le barbabietole sono ricche di betaina. Questo amminoacido ha un effetto anti-cancro e ha proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie.

La verdura è efficace nel trattamento di vari tipi di cancro.

E non è tutto, la barbabietola è utile per l'uso con mal di denti e mal di testa, problemi con la pelle, le ossa, con malattie della colecisti, fegato, dissenteria e costipazione.

Questo è un prodotto di guarigione universale che dovrebbe essere presente nella dieta di tutti.

Usa una ricetta unica. Stai in salute. E racconta le notizie sensazionali a tutti i tuoi amici!

Premi "Mi piace" e ottieni solo i migliori post su Facebook ↓

Che cosa ha paura dell'oncologia. Rimedi popolari per il cancro

Nella lotta contro il cancro, i fanghi e come mangiare.

La nutrizione svolge un ruolo cruciale nel trattamento di gravi malattie.

Sai che quasi tutte le malattie provengono dallo stomaco, dalla malnutrizione, da quanto mastichi completamente il cibo. Tutte le nostre piccole "debolezze" nel cibo si trasformano in cattive abitudini alimentari non corrette.

Ma sfortunatamente ci sono anche malattie congenite, incluse malattie oncologiche ereditarie.

Oggi toccheremo il tema onco. malattie e malattie croniche che apparivano sullo sfondo di un'alimentazione scorretta e non buone abitudini.

La malattia si insinua non notevolmente.

Le persone che non hanno deviazioni nella salute difficilmente possono capirlo. Dopotutto, finché i nostri sistemi tampone del corpo non manterranno i parametri degli standard di vita all'interno della norma, non noteremo le manifestazioni della malattia.

Ma la forza del corpo - la cosiddetta risorsa dell'immunità, o il potere dei sistemi tampone del corpo non sono infiniti.

Ed è molto ben compreso da coloro che sono riusciti a sedersi con antibiotici, a soffocare i sintomi della malattia nella speranza di guarire, o almeno un po 'di sconfiggere la loro condizione.

Chiedi a queste persone: - pensavano che a causa di alcune delle loro abitudini, l'una o l'altra piaga sarebbe peggiorata?

È improbabile che uno di loro dirà che si aspettava una malattia.

Ogni giorno, minando la loro immunità, non hanno notato come si insinua una malattia a causa di segni piccoli, indiretti e poco evidenti.

Di conseguenza, la malattia è passata inosservata.

Come si sviluppa una malattia o da dove viene l'oncologia.

Sfortunatamente, in molti casi, alcune pillole non migliorano la salute.

Una buona alimentazione può aiutare.

Quindi, il cibo deve essere corretto.

Dovrebbe includere un gran numero di prodotti che creano nel corpo umano, come i meno radicali liberi possibili, che danneggiano le cellule sane e che esauriscono le risorse dei nostri sistemi tampone.

Ti sei mai chiesto perché le persone che sono gravemente malate, perdono l'appetito, smettono di mangiare normalmente?

Secondo alcune fonti, questo è dovuto al fatto che il corpo sta cercando con tutte le sue forze di tornare a un sano equilibrio cellulare, e ogni pasto, anche il più sano e benefico, carica il corpo in modo che semplicemente non abbia abbastanza forza per combattere la malattia.

Questo è il motivo per cui nei pazienti con cancro e gravemente malati di malattie croniche delle persone, dopo aver mangiato, si dovrebbe sentire peggio.

Ci sono casi degni di nota quando le persone che non sono state nutrite da molto tempo si sono curate da sole dei loro disturbi. Ma non sempre tutto è così chiaro.

Non sempre mantenere l'equilibrio del cibo in Ph può garantire protezione dai disturbi.

Sì, il cibo sano aumenta le probabilità che il cancro non venga mai a voi.

Ma fidati di noi - abbiamo visto casi in cui le persone erano impegnate in diete vegetali puri, senza un accenno di carne.

E tutto è venuto esattamente oncology. Forse in oncologia, la somma di molti fattori, che la medicina moderna non considera, si è riunita.

E questi fattori del cancro e delle malattie croniche non sono solo legati al cibo o alla purezza dell'ambiente.

Apparentemente, e questo è certamente il caso, che il livello di stress emotivo e psicologico fornisce la più grande nutrizione per lo sviluppo del cancro.

Mancanza di esplosioni ormonali, che dovrebbero essere, ma che non si verificano per un motivo o per un altro, danno all'oncologia una base per lo sviluppo.

E infine, lo stato depressivo morale e psicologico di una persona porta anche alla malattia.

Cosa aspettarsi dopo la chemioterapia, o anche da qualsiasi trattamento, anche con rimedi naturali, se non si è lavorato per eliminare i fattori che hanno portato alla oncologia.

Molti dicono che il digiuno salva dall'oncologia.

Questo non è proprio così..

Anche qui non gestirai solo la fame. Ricordiamo tutti il ​​caso di un uomo che era malato di cancro e che in qualche modo era salito sulle montagne, dove era stato escluso dal mondo esterno.

Quindi, dal cibo aveva solo aglio.

Mangiandoli da bezsokhodnosti non è morto dal freddo e dalla fame, è riuscito a sopravvivere.

A proposito, non mi sono avvelenato con l'aglio, perché c'è una percezione che l'aglio in grandi quantità (più di 1 spicchio medio al giorno) è tossico, pericoloso, puoi perdere memoria e visione da esso. In generale, che tipo di orrore sull'aglio non è scritto!

Quindi, non si tratta di aglio, ma di una persona che ha uno stato di salute senza speranza!

Fu trovato vivo, esausto e stanco, e condusse uno studio sulle sue condizioni e non riuscì a trovare segni di oncologia in lui.

Dove è andata?

Ha mangiato aglio o fame?

E se è così, allora puoi stare a casa davanti alla TV su una razione di aglio affamata e recuperare? No, certo che no, nostri cari ospiti.

Siamo fiduciosi che in questa storia non solo l'aglio ha avuto un ruolo, i cui meriti nella lotta contro l'oncologia hanno battuto tutti i record, e non la carestia che ha causato la dissoluzione dell'oncologia.

Pensiamo, e abbiamo ragione di credere che questo sia un riavvicinamento con la natura, con aria pulita, umida, l'assenza di qualsiasi tipo di radiazione, più lo stesso corpo non ingombra di cibo inutile, che a casa sarebbe accaduto, così come contenuto in scossa complessa dell'occhio colpito elementi oncologici.

Oncologia della prostata.

Prendi la prostatite e il cancro sullo sfondo della prostatite. Il numero di queste malattie batte tutti i record. La prostatite cronica nascosta diventa più grave.

Dopo un po ', potrebbero esserci tumori, adenomi prostatici.

Ma per qualche ragione, alcune di queste prostatiti erano, sono e saranno, mentre per altri si trasformano in conseguenze più gravi.

La risposta è che gli ormoni di alcune persone con prostatite sono così instabili e soggetti all'influenza dell'ambiente che la malattia si approfondisce e la patologia passa alla formazione di cellule aliene, la cui divisione non è controllata dal corpo.

La prostatite è una malattia del sistema endocrino. Ecologia, varie radiazioni elettromagnetiche, cattiva acqua, mancanza di movimento, alimentazione sono fattori che consentono all'oncologia di andare oltre. Tra questi fattori, ce n'è uno che può fermare l'oncologia, anche se tutti gli altri sono violati. Questo fattore è la presenza di movimento. Se una persona si muove, costringendosi a muoversi, allora rallenterà, fermerà o addirittura si sbarazzerà dell'oncologia.

Il movimento è il fattore di immunità più forte. Ad esempio, la prostatite può essere curata da tre cose. Il primo è il movimento. Ad esempio camminando 5 km al giorno. Il secondo è un riavvicinamento con il sesso opposto, almeno 2 volte a settimana. E il terzo è la prevenzione della malattia da parte di erbe, integratori alimentari o con qualsiasi mezzo naturale.

L'oncologia della prostata ferma il soggetto nello stesso modo. Se possibile, questi 3 fattori importanti dovrebbero essere applicati.

Nell'oncologia prostatica, è anche necessario con un medico selezionare i farmaci più innocui per controllare la flora patogena.

Qualche parola sulla radiazione, almeno, di un singolo cellulare: nelle malattie gravi, la radiazione elettromagnetica dannosa ha un effetto molto più forte sulla cronaca che su una persona sana, ma fortunatamente oggi esistono anche dei mezzi di protezione anche dalla radiazione di un telefono cellulare.

Ma torniamo all'uomo che ha perso il cibo e tutte le manifestazioni avverse dell'esistenza umana, compresa l'aria inquinata e il carico elettromagnetico della città.

Quindi, è stato salvato dalla cosa più importante - questo è un grande desiderio di sopravvivere, un desiderio che ha reso quella persona superare quelle difficoltà e rimanere in vita.

In totale, ha dato il risultato.

Vuoi sentirti meglio - devi lasciare una grande città nell'entroterra, per pulire l'aria, essere trattato esclusivamente con mezzi naturali, e il risultato sarà più alto che in qualsiasi clinica oncologica.

E come fanno le persone a fermare la crescita delle cellule tumorali?

È possibile iscriversi per un colloquio con un medico sulla questione del cancro. Forse sei già stato dai dottori più di una volta. Forse, le risposte al tuo stato di salute possono essere date da un tale dottore della medicina tradizionale cinese come Korzhemanova Elena Gavrilovna, che il nostro team conosce, e il cui approccio al disturbo in qualche modo modifica l'opinione prevalente sulla medicina. Puoi chiederle: "Che cosa è, nel tuo caso, puoi consigliarti di andare oltre, in una sorta di impasse" Sia oncologia, una malattia cronica o un semplice mal di gola. Il medico prende a Mosca, ma spesso vola in Cina. Certo, con un'esperienza così colossale come la sua, molti hanno speranza. La cosa principale è che sta cercando la causa della malattia, che ci sta approvando di più nel suo approccio al ripristino delle persone.

E poi parleremo non di medici, ma di qualsiasi altra cosa, come la medicina alternativa.

Oltre alla crescita principale del tumore, non ci sono ancora manifestazioni specifiche di oncologia.

È una domanda di impurità forte di un organismo.

Si tratta anche dei sistemi tampone del corpo che superano tutti i tipi di disturbi e del fatto che nei pazienti oncologici le risorse di questi sistemi sono gravemente compromesse.

Uno dei farmaci che ripristinano i sistemi tampone di riserva del corpo è uno stimolatore antisettico Dorogov. AV

Prendi Dr. Dorogov A.The. La sua droga e fino ad oggi aiuta con l'oncologia, aiuta le persone con gravi condizioni di salute.

Ma poche persone lo sanno, perché è un materiale molto dimenticato che non è mai aumentato al grande pubblico.

Il farmaco è veterinario, ma aiuta anche le persone.

Questa è la sfumatura politica di quegli anni. E non indicheremo la storia di come Dorogov ha combattuto per la sua droga per curare le persone ufficialmente.

Tutto ebbe inizio negli anni '50.

Di conseguenza, una cerchia ristretta di persone che hanno provato e conosce il farmaco sono trattate con successo da esso e, inoltre, da tutto, non solo dall'oncologia. Il farmaco Dorogov non è una panacea, ma in molti casi efficace.

Nel nostro tempo, le candele di Dorogov si sono dimostrate molto bene.

E le malattie croniche e altri problemi in alcune di esse escono, e in altre sono completamente influenzate dall'uso di questo vocabolario della gioventù. Così molti degli aderenti al nome del farmaco ASD-2 (Stimolatore Antisettico costoso).

Le candele Dorogova basate su ASD-2 sono state rilasciate di recente. Sono già un prodotto degli anni 2000 e hanno occupato una nicchia importante, come l'aiuto con gravi disturbi: cancro e malattie croniche, oltre a semplici manifestazioni di malattie, come il raffreddore.

Il segreto della popolarità delle candele Dorogova nella loro facilità d'uso.

Gestiscono anche il problema con l'odore sgradevole della droga Dorogov, che non tutte le persone soffrono.

Anche le candele hanno questo odore, ma queste candele, e tendono ad entrare principalmente per via rettale.

Questo momento semplifica l'assunzione della droga Dorogov quelle persone che non potevano superare la paura di un odore sgradevole.

Un po 'di storia della droga Dorogov ha dichiarato nel prossimo articolo! Abbiamo cercato di dare uno sguardo completo alla storia, nonostante il grande rispetto per il dottor Dorogov e la sua droga.

Celidonia e propoli per disturbi gravi - queste sostanze naturali sono molto efficaci contro le cellule tumorali. E non pensare di aver già bevuto propoli, e lui non mi ha curato.

Non curerà, ma ha un ruolo molto importante nella formazione delle cellule sane, corregge il sistema immunitario ed è in grado di dare un risultato ancora più grande se usato con altri mezzi per combattere l'oncologia.

Celidonia è un alcaloide che contiene celandina tossica.

È 10 volte più tossico per le cellule tumorali che per le cellule sane del corpo - ed è per questo che la celidonia in oncologia è notevole.

Quei dosaggi che una persona sopporta completamente senza dolore - con tali dosaggi di celidonia, le cellule cessano la loro divisione.

Celidonia e cicuta sono i nomi delle erbe.

Ma la cicuta è più tossica per le cellule dell'erba.

Hemlock è, per così dire, un passo abbastanza serio nel trattamento del cancro.

Quando prendi una cicuta, è molto importante monitorare la tua condizione, dal momento che il suo effetto su una cellula cancerosa è simile alla celidonia, solo espressioni significative, in termini di tossicità.

La nostra psicologia è: la storia di un piccolo dottore.

Ancora un paio di parole sull'oncologia. Vengo da uno dei pazienti. Mi ha chiesto di portarle la produzione di Armavir ASD-2 per il trattamento della malattia.

Sì, ASD-2 aiuta con l'oncologia, ma qui la storia è come con l'aglio. L'effetto terapeutico dura solo quando hai preso la medicina a stomaco vuoto.

Ed è quasi inutile assumerlo prima o dopo aver mangiato.

Ma non possiamo trattenerci, in ogni modo possibile, tentando di mangiare e di addolcire il dolce dopo aver mangiato.

Infatti, se ti comporti in termini di spiegazione a livello di autosuggestione (è impossibile, è impossibile, e in nessun caso raggiungere il frigorifero).

Se prendi l'olio di pietra, (dovrebbe essere preso in oncologia, è stato quello che ha guadagnato la fiducia delle persone con cui ha salvato la vita), quindi prendere l'olio di pietra è molto severo con la dieta.

Cioè, se non si seguono le più rigide condizioni della dieta, vale a dire: non assumere cibo troppo salato, un rifiuto completo di dolci, caffè, cioccolato, eccesso di cibo, aderenza ad una dieta alcalina (questi sono frutta e verdura e l'assenza di carne !!). Inoltre, richiede anche uno stomaco vuoto, 2 ore prima dei pasti, per prendere l'olio di pietra e non mangiare queste 2 ore cercando di non violare le condizioni della dieta.

E così almeno per 2-3 settimane minimo, e in un modo amichevole, ci vogliono circa 2-3 mesi per avere continuamente una tale dieta, e sì, vedrai che la ripresa arriverà, MA. pensate solo se avete abbastanza forza per soddisfare tutte queste condizioni quando trattate con olio di pietra per 3 mesi, per esempio, e prendendo olio di pietra 3 volte al giorno, quindi rimanete seduto per altre 2 ore senza cibo. Pochi possono sopravvivere.

Sì, l'olio di pietra richiede la dieta più rigorosa, in realtà fa sì che una persona provi una costante sensazione di fame, ma aiuta anche, e ne vale la pena di attraversarla e guarire.

Celidonia e propoli - queste sostanze naturali sono molto efficaci contro le cellule tumorali.

E non pensare di aver già bevuto propoli, e lui non mi ha curato.

Non lo cura, ma svolge un ruolo molto importante nella formazione delle cellule sane, corregge il sistema immunitario ed è in grado di dare un risultato se usato con altri mezzi per combattere l'oncologia.

Celidonia è un alcaloide che contiene celandina tossica. È 10 volte più tossico per le cellule tumorali che per le cellule sane del corpo - ed è per questo che la celidonia in oncologia è notevole.

Quei dosaggi che una persona sopporta completamente senza dolore - con tali dosaggi di celidonia, le cellule cessano la loro divisione.

Celidonia e cicuta sono i nomi delle erbe.

Ma la cicuta è più tossica per le cellule dell'erba.

Hemlock è, per così dire, un passo abbastanza serio nel trattamento del cancro.

Quando prendi una cicuta, è molto importante monitorare la tua condizione, dal momento che il suo effetto su una cellula cancerosa è simile alla celidonia, solo espressioni significative, in termini di tossicità.

I mezzi di pulizia delle tossine sono importanti per qualsiasi malattia.

L'oncologia è generalmente basata sull'inquinamento del corpo e su una condizione stressante.

Erbe e sciroppi a base di erbe aiuteranno a pulire.

Solo tutto questo richiede tempo.

Per alleviare lo stato di oncologia, puoi usare sciroppi a base di erbe - Narine.

Ne abbiamo già parlato, descrivendo il fatto che questa nota azienda Altai riesce a produrre sciroppi a base di erbe di altissima qualità ad un prezzo molto ragionevole, il che distingue significativamente questi sciroppi da altri concorrenti.

Di questi sciroppi, notiamo i più interessanti: in termini di oncologia, sono sciroppo d'oro (oncologia del sistema urogenitale, polmoni), farfara (oncologia delle vie respiratorie), sciroppo d'oro (oncologia del tratto gastrointestinale, sistema urogenitale), Lo sciroppo di sciroppo di mirtillo è una miniera di oligoelementi che può essere aggiunto a tutti gli altri sciroppi, come ulteriore supporto vitaminico.

Le tinture alle erbe Narine sono buone perché non richiedono una preparazione speciale, non richiedono nemmeno l'acqua per la sigillatura e possono essere utilizzate ovunque.

Questo momento rende le tue erbe preferite sempre a portata di mano e non ti mancherà il loro benvenuto nel tempo.

Aglio a guardia della salute, nonché onesto riposo sgabello.

Aglio contro le cellule tumorali!

Inutile dire sulle cellule tumorali, se puoi dare un esempio: se fai carne di manzo al vapore, mettilo in un contenitore di plastica e dimentica di metterlo in frigorifero, dopo 12 ore è già pericoloso da usare, e dopo 12 ore apparirà un odore caratteristico di un prodotto guastato.

Ma se si taglia uno spicchio d'aglio e si lascia la carne a temperatura ambiente in un vassoio per un giorno, dopo 24 ore non si sveglia l'odore sgradevole di un prodotto viziato.

Inoltre, può essere mangiato e non andare.

La microflora, in particolare patogenica, ha semplicemente paura di essa (aglio), non può riprodursi normalmente, e la parte principale di questa flora muore anche con piccole quantità di aglio. Dici che la microflora patogena e le cellule cancerogene sono cose diverse.

Siamo d'accordo con te, ma non puoi discuterne con questo punto: prima che una cellula tumorale si stabilisca in un certo posto, i microrganismi patogeni, che prima scellano le cellule sane, devono diventare i loro cattivi affari, l'immunità del corpo diminuisce in parallelo, le cellule non si formano normalmente, muoiono o rinascono nei tumori, comprese le cellule tumorali.

Tuttavia, il meccanismo d'azione dell'aglio nelle malattie del cancro è tutt'altro che chiaro e non limitato all'esposizione agli agenti patogeni.

L'aglio singolo è stato chiaramente osservato, aumentando significativamente le possibilità di guarigione da malattie croniche e oncologiche.

L'aglio Racconto di un dilettante.

Ti parlerò dell'aglio per esperienza personale.

Lo considero ancora una panacea per la malattia e tutti i tipi di virus.

Le persone con malattie croniche ne hanno bisogno come l'acqua.

Ho iniziato la mia storia di conoscenza con l'aglio fin dall'infanzia, quando ero sano e giovane.

Ora mi sento completamente diverso.

Già all'età di 30 anni si sentì peggio, le malattie croniche del sistema urogenitale e la ghiandola tiroidea si insinuarono.

Non credevo nelle droghe prima, usandole solo quando era già un vantaggio, quindi prendendo il libro del guaritore nazionale Professor Neumyvakin I.P. Ho iniziato a studiare cosa stava succedendo nel corpo umano, e ciò che era interconnesso con cosa.

Si è scoperto che tutto è interconnesso, che va da un po 'di stress a un po' di freddo, tutto si riflette nel benessere generale.

Ciò che mi ha stupito nel libro è che il professor Neumyvakin dà consigli per il trattamento con assolutamente ordinario e, inoltre, sembrerebbe, per nulla collegato ai mezzi con cui tali malattie come il cancro possono essere trattati e le persone che sono sdraiati e malati cronici sono messi in piedi.

Questi mezzi naturali del mare, così come i modi per trattarli.

E uno di loro è l'aglio. E sono diventato molto interessato a loro, a quanto pare, perché lo amo molto.

Tuttavia, le mie piccole esperienze che ho fatto con l'aglio hanno dato solo un risultato magico.

Si è scoperto che se si utilizza l'aglio in quantità abbastanza buone, 2 o 3 chiodi di garofano al giorno, questo influenza immediatamente la digestione, in una direzione positiva, ovviamente. Non c'è da stupirsi, basta usare 1-2 spicchi d'aglio per l'appetito con una scodella di zuppa.

Ma se sei dipendente da questa procedura, cioè, per renderlo permanente, vedrai come sta migliorando la tua sedia.

Diventa normale kolbasoobrazny, come dovrebbe essere.

La fangosa forma delle feci, che le feci hanno un tempo abbastanza costante, indica che nell'intestino alcune delle famiglie di batteri (patogeni o condizionatamente patogeni) che vivono lì colonie hanno cominciato a moltiplicarsi rapidamente.

I batteri dovrebbero essere sempre presenti nell'intestino, (sia patogeni che non patogeni), ma il loro rapporto numerico è abbastanza rigoroso, e se alcune specie iniziano a dominare nei numeri, si verifica uno squilibrio nella digestione, che colpisce il chimo e, di conseguenza, sulla sedia di un uomo.

Devi sapere che non solo i batteri umani sono contenuti nell'intestino, ma anche patogeni e condizionatamente patogeni, come ad esempio la Klebsiella, che normalmente vive nell'intestino ed è necessaria per la digestione del cibo.

Ma con dysbacteriosis, può superare i suoi valori numerici di un ordine di grandezza.

Aglio, apporta le proprie regolazioni a questi processi (processi nell'attività vitale dei microrganismi), sopprime i focolai patogeni dei batteri, aiuta a ripristinare la sua forza, influenza i processi metabolici nelle cellule intestinali.

E siccome ero convinto dal mio esempio, non immediatamente, ma nel giro di pochi mesi ho raggiunto una sedia chiara e buona.

Ma se ci pensi, poi comprando i probiotici, o qualche altro farmaco in farmacia, gli alberi di Natale, sembra di aiutare per 1-3 giorni.

L'effetto non viene assorbito affatto per un lungo periodo. Per questo, dopo un corso di aglio, il risultato è molto lungo.

Le candele con l'estratto di aglio sono un argomento piuttosto sottile e interessante nel trattamento non solo dell'oncologia. Queste candele sono usate per:

- Immunodeficienza, nella lotta contro il raffreddore e l'influenza.

- Con le emorroidi, queste candele, come l'aglio stesso, sono molto efficaci.

- Per le malattie ginecologiche femminili, le candele all'aglio sono colpite chiaramente e senza effetti collaterali dell'apposizione.

Batteriuria e secrezioni si fermano rapidamente, le candele tirano fuori molto sporco e vengono usate per malattie ginecologiche senza farmaci. Tali candele sono utili e in fase di neoplasie.

Riducono la crescita di cellule estranee, ripristinano le correnti linfatiche nell'area della neoplasia, supportano i tessuti non interessati, inibendo l'attenzione patogena.

Tali candele sono posizionate e rettalmente - per gli uomini con emorroidi e prostatiti, e vaginalmente - per disturbi ginecologici femminili.

Accettazione dell'aglio - richiede preparazione e causa l'oncologia per ridurre le sue attività nel focolaio.

Ricevi aglio con ODS. Quello che abbiamo imparato sulle candele con l'estratto di aglio.

La storia del nostro eroe è impressionante, ma non dimenticare che l'aglio è una medicina forte e che è necessario abituarsi gradualmente. Sì, i farmaci per il cuore sono fatti con aglio e suoi estratti.

È molto importante monitorare lo stato del lavoro del cuore. L'aglio è una parte di molti farmaci per le persone che soffrono di malattie cardiache, per questo motivo, la dipendenza da aglio richiede un graduale, monitorando attentamente il benessere e la pressione.

Esiste una pratica in cui le persone si abituano gradualmente a mangiare 1 spicchio d'aglio 3 volte al giorno.

Va notato che sono stati osservati gli effetti della riduzione delle malattie ODS dell'80-85% e inoltre questi indicatori sono difficili da ottenere da altri farmaci antivirali di origine non naturale.

Per quanto riguarda la memoria, o come molti dicono dei fenomeni sclerotici che compaiono con un'eccessiva assunzione di aglio, si nota quanto segue: all'inizio del ricevimento da parte dei principianti da 1 spicchio d'aglio nel giorno delle manifestazioni di reazione inibita, perdita di memoria breve, non sono stati osservati altri fenomeni negativi sul cervello.

Ma, portando gradualmente il dosaggio della ricezione a 3 denti al giorno, in un certo modo, l'effetto del deficit di memoria nella maggior parte delle persone che hanno partecipato all'esperienza.

Un altro punto era interessante che questo effetto ha un rovescio, che è che il corpo umano si adatta a dosi più elevate di aglio, e nel tempo (e ci vogliono circa sei mesi) 3 spicchi d'aglio vengono trasferiti dal corpo come 1 chiodo di garofano al giorno all'inizio dell'esperimento.

Il nostro corpo si sta abituando a tutto.

Sfortunatamente, come la flora patogena e le cellule aliene.

Pertanto, non vale la pena di un anno e mezzo per mangiare l'aglio e considerarlo una panacea. Combina fondi. Cambia più spesso l'uno con l'altro.

La gravità dell'effetto delle persone con ODS durante l'esperimento è scesa a quasi il 95%. Cioè, il 95% delle persone che volontariamente ha deciso di continuare a prendere il mento dopo alcuni cambiamenti nello stato di memoria breve, ha notato la completa assenza di raffreddori in autunno e in inverno.

Poi c'è stato un momento in cui il corpo umano si è semplicemente adattato all'assunzione eccessiva di 3 spicchi d'aglio e la sua ricezione non ha influito sullo stato della memoria.

Inoltre, quelle persone che avevano piccoli mal di testa, mentre assumevano l'aglio nella quantità di 3 chiodi di garofano al giorno, notarono che il mal di testa cominciava a diminuire con il passare del tempo e dopo un paio di mesi non rimaneva nulla degli effetti negativi dell'assunzione di 3 spicchi d'aglio. Ma tutto questo è strettamente individuale.

Non pensare che questa sia la stessa reazione all'aglio per tutte le persone.

È probabile che tra grandi masse di persone ci saranno quelli a cui l'aglio farà più male che bene, quindi conosci te stesso e ascolta il corpo.

Naturalmente, durante questo lungo corso della dieta all'aglio, sono state prese delle pause obbligatorie e sono stati utilizzati anche prodotti di latte acido per mantenere la microflora intestinale.

La durata delle pause di ciascuno dei partecipanti all'esperimento è stata scelta per se stesso, ma non più di 3-5 giorni e non più di 3 volte al mese.

Ovviamente sì, e perché no!

Dopotutto, se una persona sviluppa un adattamento all'arsenico, i cosiddetti punti negativi quando prendono l'aglio quasi tutti i compagni scompaiono dopo un anno e mezzo.

Inoltre, è stato osservato che l'efficienza delle persone che potrebbero abituarsi a utilizzare l'aglio in quantità tali è aumentata in modo significativo. Effettivamente aumenta il metabolismo cellulare dell'aglio.

Le sostanze che contiene, come volatile, sono un antibiotico naturale che non danneggia se il suo uso corrisponde a 2-3 chiodi di garofano al giorno.

Ma se l'aglio aiuta così tanto, allora perché è così poco sentito. Apparentemente, la risposta sta nella mente delle persone.

Dopotutto, l'aglio non è un'ambulanza, non aiuta immediatamente con gravi malattie e le persone sono abituate a bere la pillola e dimenticare la malattia in 15 minuti.

Ovviamente è più conveniente non curare la malattia e rinviare il trattamento, rimuovendo i sintomi con le pillole per un breve periodo.

Tra l'altro, una domanda interessante viene posta da molti a proposito di candele con aglio o candele con estratto di aglio: è vero che stanno combattendo così efficacemente contro il cancro.

Questo non è così pronunciato, ma è assolutamente vero.

L'azione delle candele con l'aglio non è diretta, ma indirettamente spinge il disturbo. Ad esempio, dalla prima candela sicuramente non sentirai sollievo, ma ti arriverà più tardi.

Abbiamo avuto casi di prostatite cronica al di fuori della fase acuta, sono state apposte supposte e molti dei pazienti già al quinto giorno hanno ritenuto che la malattia si stesse ritirando.

Le candele contengono non l'aglio stesso e i suoi oli, ma l'estratto di aglio, che è importante per il suo dosaggio: non più di 2 candele al giorno, per oncologia e 1-2 candele al giorno, per prostatite, anche non più di 1 candela al giorno, per prevenzione della deficienza immunitaria 1-2 candele al giorno. Queste candele assomigliano a questo.

Aglio in oncologia.

L'aglio contiene molti metalli pesanti e composti. In parte, in oncologia, nella fase di remissione, l'aglio può avere un effetto tossicologico sulle cellule tumorali. Le cellule tumorali accumulano metalli pesanti e composti tossici sono più veloci di quelli sani. Questa è la base della chemioterapia. Una persona porta liberamente piccole porzioni di aglio, fino a 3 chiodi di garofano al giorno, e le cellule onco iniziano a rallentare la loro crescita e persino a morire. In combinazione con la terapia di base, l'aglio è un ottimo rimedio. Basta fare attenzione, poiché l'aglio non è considerato con tutte le medicine.

Elenco dei prodotti, nonché BA Dov, contribuendo alla lotta contro l'oncologia:

Cipolle e verdure, aglio, alghe - alghe, frazioni di ASD come secondo e terzo, quasi tutte le verdure e molti frutti, radice di zenzero, varie erbe, noci e mandorle.

Ciò che è dolce può essere con l'oncologia!

La domanda su quali dolci possano avere le persone in oncologia e malattie infiammatorie croniche preoccupa molti, anche quelli che non hanno oncologia.

E la nostra pratica, basata sul fatto che tutti i noccioli e legumi sono difensori del corpo dai processi tumorali, afferma che halva è il prodotto più dolce che non contribuisce alla crescita del tumore. E questa halva può provenire da diversi tipi di noci. Anche dai semi! L'halva regolare del girasole è utile per i tumori!

- utile zinco halva girasole, che è contenuto in grandi quantità e impedisce al processo infiammatorio di espandersi.

- L'alga d'arachide ha le proprietà della nocciolina stessa per inibire la divisione di onco. le cellule.

Cosa non dovrebbe essere mangiato con oncologia e altre malattie croniche.

Purtroppo il cancro è una malattia dei tempi moderni e da questo possiamo concludere che tutti i prodotti che hanno subito trattamenti termici, conservazione, prodotti di produzione moderna, nella produzione di conservanti, per aumentare la durata di conservazione, i prodotti di farina, specialmente i dolci, sono molto utili per le malattie mettere radici

È molto importante bere acqua pulita per il cancro e applicare acqua infusa su pietre di selce.

In oncologia, il pane di segale è utile che viene versato con olio di lino e moderatamente salato. Si utilizza tale pane con un piccolo spicchio di equità, che lo rende particolarmente utile per il trattamento di disturbi intestinali, con oncologia in varie fasi, questa ricetta consente di posporre la malattia se si utilizza tale pane a digiuno 2 ore prima dei pasti.

L'olio di semi di lino è una fonte di acidi omega.

Questo olio dà più forza al corpo in caso di perdite di energia minerale nella digestione del cibo, che dà la forza del corpo per combattere la malattia.

Oncologia - pensiamo.

Si ritiene che la lotta contro il cancro influenzi il ph dei prodotti. O meglio, non il ph dei prodotti stessi, ma il ph di ciò che entra nel sangue a causa del metabolismo nel fegato e della digestione del cibo nello stomaco e nell'intestino. Il momento importante di quello che rimane diventa più dopo ricevimento di questo o quel cibo, acido o alcalino.

E questo, a proposito, non sa che se si usa il succo di mela (è leggermente acido in ph), allora il corpo viene acidificato. I metaboliti sono importanti dopo la decomposizione del succo. Dopo aver preso succo di mela, sangue, saliva, linfa e sale.

Oncologia - abbiamo notato.

Ricordiamo che i prodotti non necessariamente acidi dovrebbero acidificare il corpo. Prendete le mele-acidi una decina di dozzine e dopo aver preso una mela, il pH della saliva di una persona aumenta di quasi 0,5-0,7 unità. Il fatto è che gli alcali sono formati da acidi e viceversa. Con una catena complessa di metabolismo, un esempio con una mela può dimostrarlo bene.

Ecco un esempio di prodotti con diversi indicatori Ph del loro ambiente, ma, tuttavia, alla fine, il più fortemente alcalinizzante del corpo umano.

Ma la preparazione antisettica è costosa, l'ASD-2 ha una reazione fortemente alcalina fin dall'inizio e non si dissocia da alcali in acidi, aiutando così notevolmente il paziente ad aumentare il ph nei tessuti del corpo e, come uno dei meccanismi che ferma il cancro e le malattie croniche, ASD-2 sarà uno dei primi ad aiutare, aumentando il ph del corpo L'ASD-2 ha altri meccanismi che fermano l'oncologia, curano cronicamente i malati e aumentano l'immunità, ma potete leggerli a riguardo nella pagina seguente: http: //bioaptechka.ru/products/18c-antisepticheski.

Oncologia, malattie croniche e ODS o se è possibile fare a meno di pillole.

Forse non daremo una risposta inequivocabile, ma pratichiamo.

E lei dice che sempre più medici giungono alla conclusione che le pillole non sempre aiutano con gravi malattie.

Tuttavia, non si può escludere che le pillole diano un buon trampolino per iniziare il trattamento. A volte risulta che l'assunzione congiunta di pillole e integratori alimentari dà l'effetto di una remissione molto stabile.

Ma non dimentichiamo che puoi prendere una pillola una volta, forse un'altra, ma non sempre sederti sopra. Obsalyutno dice esattamente che ci sono modi per vincere senza pillole, ma la vita moderna riduce questi metodi a nulla.

Un esempio è il più brillante: una dieta. Dopotutto, se ti impegni, puoi vincere persino oncologia.

Cosa ne pensi così semplice?

E così Dieta e vittoria?

E tu cerchi di seguirlo, questa dieta, così tanto da non darti la minima indulgenza in niente.

E osservarlo rigorosamente e rigorosamente.

Pochi possono farlo.

Ecco perché la vittoria, a volte, è così lontana da noi dalla guarigione dall'oncologia.

Ma non è tutto.

Vai alla sezione di urologia e guarda cosa sta succedendo.

Inoltre, Circa Il Cancro

Cancro al rene

Cirrosi