loader
Raccomandato

Principale

Fibroma

Emangioma spinale: che cos'è, cause e trattamento

L'emangioma spinale è un tumore benigno che è abbastanza facilmente curabile e il periodo di riabilitazione passa più spesso senza complicazioni.

In questo articolo parleremo di emangioma spinale, di cosa si tratta e del suo trattamento, consideriamo le cause e i sintomi della malattia, la diagnosi.

Cos'è l'emangioma spinale?

Aiuto. L'emangioma spinale è una crescita benigna che si trova all'interno dei vasi nel corpo della vertebra. Questo è un plesso di capillari e grandi vasi sanguigni che formano cavità di sangue.

L'emangioma non entra mai in cancro, nonostante sia un tumore. Cresce lentamente di dimensioni nel tempo.

Molto spesso gli emangiomi si verificano nella regione toracica. Differiscono da altre malattie in quanto non causano né dolore alla schiena né altri sintomi spiacevoli.

Tali tumori vascolari sono congeniti e acquisiti. Una donna ha una probabilità di manifestarsi di una malattia cinque volte maggiore rispetto agli uomini. Tuttavia, un tale tumore può verificarsi in tutti.

Video - Medico su emangioma

Cause di emangioma

L'emangioma spinale si verifica a causa di una crescita anormale e del successivo plesso dei vasi sanguigni che passano all'interno dell'intero corpo vertebrale. I medici, nonostante anni di esperienza nello studio e nel trattamento di questa malattia, non riescono a trovare la causa esatta del verificarsi di tale malattia.

I medici suggeriscono solo che la predisposizione genetica, così come i fattori esterni (ad esempio, l'esposizione prolungata al sole) contribuiscono allo sviluppo attivo dell'emangioma.

sintomi

Nell'85% dei casi di rilevazione di emangioma, le persone generalmente non hanno avvertito alcun sintomo della malattia. Di solito, il trattamento di un tale tumore benigno non è richiesto, dal momento che non porta alcun danno e ansia al corpo umano. Ma a volte ci sono casi in cui il tumore aumenta notevolmente di dimensioni. Questo porta al fatto che i tessuti e le radici nervose che circondano la colonna vertebrale sono compressi, il che causa dolore. Pertanto, il tumore deve essere costantemente monitorato. Per fare questo, i medici prescrivono il passaggio della terapia di risonanza magnetica una o due volte all'anno.

L'eccessiva crescita di emangioma porta a violazioni degli organi interni. Inoltre, come risultato dello sviluppo di un tumore in una vertebra, la forza può diminuire man mano che la sua struttura integrale viene distrutta. Ciò porta al fatto che in futuro sarà sufficiente un piccolo carico affinché un corpo vertebrale si rompa una volta.

Quando si verifica l'irritazione delle radici nervose o la compressione nel midollo spinale, una persona inizia a mostrare:

  • sensazioni di dolore;
  • condizione indebolita;
  • parziale perdita di sensibilità alle braccia e alle gambe;
  • la paralisi;
  • problemi digestivi;
  • calcoli biliari;
  • problemi di minzione;
  • aritmia del cuore.

Inoltre, a causa dell'emangioma, una donna può sviluppare l'infertilità e negli uomini - l'impotenza.

L'emangioma nella regione cervicale è il più pericoloso a causa del fatto che contiene un'arteria, che fornisce un afflusso di sangue al cervello. Anche un emangioma di piccole dimensioni sarà già sufficiente per una persona ad avere i seguenti sintomi:

  • vertigini e mal di testa;
  • problemi di sonno;
  • il deterioramento degli organi visivi e uditivi;
  • ictus;
  • formicolio e debolezza delle braccia e delle gambe;
  • diminuzione della sensibilità delle braccia e delle gambe;
  • atrofia dei muscoli delle mani.

Chi chiedere aiuto?

Per cominciare, è meglio rivolgersi a un neurologo o un traumatologo. Entrambi questi medici possono aiutarti con un esame spinale e una diagnosi corretta.

Dopo aver scoperto la storia del paziente, il medico prescriverà l'esame.

Avendo ricevuto i risultati di esami che confermano la presenza di emangioma, il neurologo riferirà il paziente per una consultazione con un neurochirurgo. Questo è l'unico medico che ha il diritto di prescrivere un trattamento adeguato.

Se vuoi sapere in modo più dettagliato quale medico ti tratta, così come le regole per la scelta di uno specialista, puoi leggere un articolo sul nostro portale.

Come individuare l'emangioma spinale?

Di solito, l'emangioma spinale viene rilevato per caso. Ad esempio, quando un paziente si sottopone a una radiografia annuale, i medici trovano un tumore.

Nella pratica medica, ci sono diversi modi per diagnosticare l'emangioma:

Sul tomogramma l'emangioma sembra un punto luminoso rotondo.

Il medico, dopo aver studiato il tomogramma, decide se rimuovere l'emangioma o semplicemente continuare a monitorare. Se la sua dimensione è maggiore di un centimetro, il medico deciderà sull'inizio immediato del ciclo di trattamento al fine di prevenire la crescita del tumore.

Gli emangiomi iniziano a rappresentare il pericolo maggiore quando la loro taglia è di cinque centimetri o più. In questo caso, il tumore può causare compressione della vertebra.

Nelle scansioni MRI o TC, un medico dovrebbe distinguere emangioma da emangiolepoma. Sono d'accordo che entrambi sono tumori benigni, ma l'emangioma è costituito da vasi sanguigni e l'emangiolipoma contiene anche tessuto adiposo. Per determinare con precisione la malattia, è necessario condurre un ulteriore esame istologico del materiale da biopsia.

Come trattare l'emangioma spinale?

Ci sono diversi modi per trattare questa malattia. Il medico seleziona l'opzione migliore, tenendo conto delle caratteristiche individuali di ciascun paziente e della natura del tumore.

Nella medicina moderna si usano i seguenti metodi di trattamento dell'emangioma spinale:

Emangioma spinale: cause e trattamento

Molto spesso, durante un computer o una tomografia a risonanza magnetica, un emangioma si trova nella colonna vertebrale di un paziente, uno o più.

Emangioma del corpo vertebrale - che cos'è? È pericoloso? - queste sono le domande che i pazienti ansiosi mi chiedono spesso. Mi affretto a calmarmi.

In generale, l'emangioma è una formazione vascolare piuttosto innocua. In realtà, questa è solo una talpa che è cresciuta nel corpo di una vertebra.

Il più delle volte si forma nelle vertebre della colonna vertebrale toracica. Ma ci sono emangiomi nelle vertebre cervicali e lombari.

Sul tomogramma l'emangioma sembra un punto luminoso di forma arrotondata.

Se scruti le spine di tutte le persone di fila, molti di noi hanno almeno uno o due emangiomi nella colonna vertebrale. Soprattutto per gli over 40. Questo è normale.

Inoltre, gli emangiomi di solito non causano alcun dolore o altri sintomi.

E anche se la fine della "ohm" (emangioma) nella terminologia medica significa la parola "tumore" in qualsiasi tipo di cancro o di sarcoma, tumore o altre emangioma pericoloso diventa troppo grande.

Il massimo che può accadere è che gradualmente, molto lentamente aumenterà di dimensioni. E solo

Cause di emangioma

Gli emangiomi sono formati da vasi sanguigni eccessivamente cresciuti che permeano il corpo vertebrale. Perché una tale proliferazione dei vasi sanguigni si verifica è sconosciuta.

Si ritiene che lo sviluppo degli emangiomi contribuisca all'eredità, così come alcuni fattori esterni, come un'esposizione troppo lunga al sole. Tuttavia, questa è solo un'ipotesi.

Di solito emangiomi vengono rilevati negli adulti. Tuttavia, c'è una grande parte della probabilità che alcune persone nascano con loro, e molti, forse, emangiomi compaiono in giovane età.

Precedentemente, prima della comparsa della tomografia, gli emangiomi venivano talvolta trovati su raggi X ordinari. Ma dal momento che solo un grande emangioma può essere visto sulla radiografia, il loro rilevamento è stato un raro reperto diagnostico.

Pertanto, prima della comparsa della tomografia, molti emangiomi sono rimasti inosservati. Una persona potrebbe vivere la sua vita in pace con il suo emangioma, senza nemmeno saperlo, e morì in età avanzata da qualche altra malattia. E solo con l'avvento della tomografia, la scoperta di emangiomi è stata "messa in funzione".

Sottolineo ancora una volta - prima che molte persone non sapessero nemmeno dei loro emangiomi, e quindi vissero pacificamente con loro. E ora le persone a volte sono intimidite da emangiomi per i veri scoppi d'ira.

Dalla pratica del dott. Evdokimenko.

Letteralmente, nei giorni in cui scrissi queste battute, una ragazza di 28 anni venne a trovarmi, che il dottore del dipartimento di tomografia "mi ha spaventato a morte" e quasi mi ha portato alla depressione.

Era così. Durante l'aerobica, la ragazza girò la testa senza successo, e la sua parte sinistra del collo strinse. Un neuropatologo, a cui si rivolse un dolore al collo, consigliò alla ragazza di eseguire una risonanza magnetica del rachide cervicale.

Sul tomogramma, "oh mio dio, che orrore!", Furono trovati due piccoli emangiomi. Doveva essere chiaro a qualsiasi medico che il pizzicamento del collo non è in alcun modo collegato a questi emangiomi, ma:

- Hai bisogno con urgenza di un neurochirurgo, il miele, e anche nel vostro collo due tumori di piccole dimensioni, due emangiomi, - ha detto l'esperto di ragazza, decodifica i dati ricevuti da immagini, e le porse un biglietto da visita da una costosa clinica pagato neurochirurgo.

Naturalmente, in uno stato normale avrebbe subito capito cosa stava succedendo - che il dipartimento di diagnostica per immagini dal semplice "collaborare" con questo cliniche private e "discreto" offre ai clienti.

Ma dopo le parole "due piccoli tumori", la ragazza andò nel panico e perse la sua capacità di pensiero critico. E quindi obbedientemente seguì il consiglio di visitare il neurochirurgo specificato.
Lui, naturalmente, si è subito offerto di eseguire una "operazione facile" per cementare entrambi gli emangiomi.

In linea di principio, questo è ora il funzionamento standard al rilevamento di molto grande emangiomi - nel caso in cui un emangioma "catturato" la quasi totalità del corpo vertebrale, e v'è il rischio di frattura. Tuttavia, ti ricordo che la ragazza aveva piccoli emangiomi e non rappresentavano alcun pericolo. E la cosa più importante: non avevano nulla a che fare con il fatto che la ragazza si rivolgesse ai medici per nulla - al pizzicotto del collo.

Ha salvato la ragazza dall'operazione, alla quale aveva già acconsentito, semplice fortuna - mentre tutta questa "confusione" è durata, il collo improvvisamente lasciato andare. E sembrava strano operare su una ragazza che non aveva il collo dolorante.

Pertanto, ha iniziato a fare indagini e leggere Internet, e alla fine è venuto da me per una consultazione. Ma nonostante il fatto che aveva già cominciato a rendersi conto che è "leggermente" truffato, ho avuto un'ora di calmarla e di convincerci che non v'è alcun pericolo di tali piccole emangiomi non sono presenti.

E poi non sono sicuro che anche dopo queste lunghe ammonizioni la ragazza si sia completamente calmata dei suoi "tumori".

Come trattare l'emangioma: trattamento o rimozione dell'emangioma

A proposito, che dire dell'operazione che la ragazza avrebbe dovuto fare? Cos'è la cementazione delle vertebre?

Scientificamente, questo è chiamato vertebroplastica puntura percutanea. Il metodo negli anni '80 del XX secolo è stato sviluppato dal neurochirurgo francese R.Gaibert e dal neuroradiologo N.Deramond.

L'essenza della tecnica sta nel fatto che una miscela di cemento osseo speciale viene iniettata direttamente nel corpo della vertebra, nell'emangioma, attraverso un ago speciale.

La miscela riempie la cavità dell'emangioma e gradualmente si indurisce. Di conseguenza, la vertebra diventa più forte e il rischio della sua frattura scompare.

Il metodo della puntura vertebroplastica era veramente rivoluzionario. Esso (in una versione modificata) è stato utilizzato con successo anche per il trattamento delle gravi fratture da compressione della colonna vertebrale.

L'operazione è semplice, molto spesso eseguita in anestesia locale: il neurochirurgo esegue una puntura, inietta una soluzione di cementazione ed è fatto. I pazienti dopo una tale operazione di solito si alzano il giorno successivo. Il dolore, se presente, si riduce nei primi giorni o anche nelle prime ore dopo la vertebroplastica.

Le complicazioni, naturalmente, si verificano anche, ma non spesso. Al giorno d'oggi, secondo le statistiche, in circa l'1-7% dei casi.

Ancora una volta, il metodo è molto buono. Qui lo uso solo più spesso del necessario. E a volte, come nel caso con la ragazza 28-year-old suddetta, nel perseguimento di neurochirurghi denaro sono prese "al cemento", anche piccola emangiomi che non hanno bisogno di toccare.

E cosa fare con tali emangiomi?

Oh, niente! Se l'emangioma è piccolo, non cresce di dimensioni e, come spesso accade, non causa problemi, è necessario limitarsi all'osservazione. Per monitorare di volta in volta, eseguire una risonanza magnetica o calcografica (dapprima circa una volta all'anno, quindi meno spesso), tutto qui. Nessun trattamento richiesto!

Hai solo bisogno di preoccuparti se l'emangioma sta rapidamente aumentando di dimensioni o già occupa più del 50-60% del corpo vertebrale. In questo caso, infatti, è necessario pensare all'operazione - vertebroplastica percutanea.

Infatti, nel luogo in cui il grande emangioma si è "calmato", la struttura ossea della vertebra crolla. E se l'emangioma occupa più della metà del corpo vertebrale, se viene sollevato un movimento o un peso senza successo, la vertebra difettosa potrebbe rompersi. Ci sarà una cosiddetta frattura di compressione della colonna vertebrale. Che, tuttavia, possiamo anche curare la stessa vertebroplastica percutanea.

Quindi, ricordiamo: i grandi emangiomi - noi cementiamo, piccoli - osserviamo. E non abbiamo paura di nulla. L'emangioma nel nostro tempo non ha assolutamente motivo di farsi prendere dal panico!

Il capo del dott. Evdokimenko © del libro "ESSERE SANI NEL NOSTRO PAESE."
Tutti i diritti riservati.

Osteocondrosi spinale: una malattia che non esiste. Informazioni inattese sull'osteocondrosi.

Emangioma spinale

Conosciuto per molti emangiomi della colonna vertebrale - non proprio il termine corretto. La patologia colpisce solo una o più vertebre. Il vero termine medico è vertebra emangioma. La formazione patologica è un tumore benigno costituito da tessuto vascolare. Questa malattia non può manifestarsi in alcun modo e si trova spesso solo su esami per altre malattie. In una piccola percentuale di pazienti con emangioma, si verifica dolore (circa il 10% delle persone).

Nella zona a rischio di emangiomi vertebrali cadono principalmente donne oltre i 40 anni. Ma a volte gli uomini e persino i bambini sono soggetti a cambiamenti patologici. Sebbene il tumore progredisca lentamente, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente dopo il rilevamento.

Emangioma vertebrale - che cos'è?

Alcuni vasi sanguigni, espandendosi, si intrecciano con altre navi. Si formano i tumori, la cui parte interna è l'epitelio. È importante capire che tali tumori benigni possono formarsi in quasi tutto il corpo, tranne che in alcune aree. Ma l'emangioma del corpo vertebrale, come nessun altro, può essere veramente pericoloso. Sebbene il tumore cresca lentamente di dimensioni, cresce ancora e, prima o poi, può causare una frattura da compressione della colonna vertebrale. La localizzazione più frequente di formazioni patologiche - la colonna toracica e lombare.

Il trattamento dell'emangioma spinale è una procedura molto reale, ma il pericolo sta proprio nel fatto che il rilevamento della patologia potrebbe essere troppo tardi.

Cosa è pericoloso?

Poiché l'emangioma vertebrale è una forma benigna, non dovresti spaventarti molto. Ma una tale formazione patologica ha una proprietà, anche se lentamente, ma per aumentare di dimensioni. In uno stato trascurato, l'emangioma vertebrale tende a crescere attraverso il tessuto osseo, violando la sua integrità e struttura.

Le vertebre diventano fragili e ad un certo punto può verificarsi una frattura da compressione.

Il grado di pericolo in presenza di emangioma vertebrale dipende da alcuni parametri:

  • Corpo femminile o maschio (la colonna vertebrale maschile ha vertebre più massicce);
  • L'età della persona (il più vecchio, il più pericoloso);
  • Localizzazione dell'educazione patologica;
  • Il numero di vertebre colpite.

Un altro punto pericoloso è che anche senza una frattura da compressione, può verificarsi una pressione eccessiva sul canale spinale e la persona può paralizzarsi, possono insorgere problemi nel funzionamento degli organi interni.

motivi

Dopo la formazione di una formazione patologica delle navi spesso si verifica la loro distruzione. Il sangue, lasciando i vasi, si riversa nella cavità formata e presto lascia. Al suo posto iniziano a formare tumori, riempiendo l'intera cavità e aumentando in eccesso rispetto alle sue dimensioni.

L'emangioma vertebrale può formarsi per una serie di motivi:

  • Predisposizione genetica. Il fattore ereditario può giocare un ruolo enorme nella formazione di formazioni patologiche;
  • Livello ormonale. Nel corpo femminile, il livello di estrogeni è molto più alto. È questo ormone che è coinvolto nella formazione dell'emangioma dei corpi vertebrali;
  • Esercizio più intenso Con una pressione eccessiva, le vertebre stanno invecchiando rapidamente e si verificano microfratture al loro interno.
  • Esposizione alle radiazioni;
  • L'azione di alcuni componenti di droghe.

L'emangioma della colonna lombare e l'emangioma toracico sono i più comuni. Per la colonna cervicale, questa patologia è ancora più pericolosa. Ma la divisione principale in stati più o meno pericolosi è la classificazione in base al grado di aggressività:

  • Emangiomi aggressivi. Questa condizione è caratterizzata da un rapido aumento delle dimensioni del tumore. Presto si formeranno crepe nelle vertebre e fratture da compressione.
  • Emangiomi non aggressivi. In presenza di tali tumori nella colonna vertebrale, i sintomi possono essere assenti o manifestarsi debolmente. Il decorso della malattia è favorevole, il paziente potrebbe non essere nemmeno consapevole della presenza di una tale patologia per tutta la sua vita.

Tipi di tumori

Gli emangiomi dei corpi vertebrali hanno una divisione condizionale in specie. Se li valutiamo in base al numero di un paziente, possiamo distinguere:

  • Singolo. Il caso più comune della formazione di patologie;
  • Multipla. È molto raro, un caso del genere è più pericoloso con qualsiasi corso della malattia.

Per la natura dei contenuti di emangiomi nel corpo di una vertebra, possono essere classificati come segue:

  • Vascolare. I componenti principali delle formazioni patologiche sono vasi ricoperti di tessuto adiposo;
  • Cavernoso. Formata da parti di tessuto solido (osso), costituita da diverse sezioni;
  • Vascolare - cavernoso. Questa formazione patologica è parzialmente riempita con tessuto vascolare e parzialmente ossea.
  • Vi consigliamo di leggere: emangioma della colonna cervicale.

sintomi

L'emangioma spinale può avere sintomi o possono essere assenti. Le manifestazioni dipendono dalla durata dell'istruzione, dall'ubicazione e dal grado di aggressività della patologia:

  • L'emangioma vertebrale non aggressivo può essere asintomatico per tutta la vita e la sua presenza può essere rilevata solo da un patologo. Tuttavia, tali tumori possono anche essere rilevati su vari esami (MRI, CT), condotti per identificare altre patologie.
  • Un emangioma spinale aggressivo inizia presto a disturbare una persona, causando dolore e compromissione di alcune funzioni del corpo.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi compaiono solo quando il tumore ha raggiunto una certa dimensione e interferisce con il normale funzionamento. Per donne e uomini, queste taglie sono diverse.

A seconda del sito di localizzazione, l'emangioma spinale mostra sintomi nei pazienti con esso:

  • Emangioma della colonna vertebrale toracica. Il caso più frequente di patologia. Raggiungere una certa dimensione può causare mal di schiena, intorpidimento delle mani o scarsa sensibilità, perdita di appetito.
  • Emangioma della colonna vertebrale lombosacrale. Anche trovato spesso a causa di un aumento del carico sulla parte bassa della schiena. Possono esserci tali segni di emangioma: dolore, irradiazione alle gambe e all'inguine, interruzione del sistema urogenitale, alterazione delle feci.
  • Emangioma della colonna cervicale. È il caso più raro e il più pericoloso. Sintomi pronunciati di emangioma cervicale: alterazione della funzione visiva, coordinazione motoria, afflusso di sangue al cervello, sonno, mal di testa.

Quando il tumore aumenta di dimensioni in modo critico, in quasi tutti i casi c'è una violazione della funzione motoria, paralisi, intorpidimento delle estremità.

Sintomi radicolari: acuti dolori di tiro, dolore quando si tossisce o si starnutisce, irradia dolore, causa di zoppia.

diagnostica

Sapendo cos'è l'emangioma delle vertebre, si può capire che un semplice esame del sangue non è adatto per la diagnosi. Hai bisogno di un esame più accurato e di alta qualità.

I medici offrono diversi tipi di esami:

  • X-ray. Diverse immagini della colonna vertebrale, che mostrano un'immagine in diverse proiezioni, daranno molte informazioni. Questo metodo è budget, ma poche informazioni saranno ricevute, questo non è sempre sufficiente.
  • Tomografia computerizzata Abbastanza un metodo informativo, spesso usato per identificare emangiomi.
  • Imaging a risonanza magnetica. Il dispositivo aiuta a determinare le formazioni patologiche nel modo più efficace ed è l'opzione migliore.
  • Stati Uniti. Condotto in presenza di problemi con il rifornimento di sangue del corpo e la spremitura dei vasi sanguigni.

La risonanza magnetica crea un campo magnetico in cui viene posizionata una persona. Il sensore rileva i cambiamenti nelle molecole di carica del corpo umano e fornisce un'immagine completa. Lo studio è molto informativo e fornisce informazioni sulla dimensione del tumore, la sua posizione, struttura e così via.

trattamento

Come trattare gli emangiomi spinali? Puoi effettuare la divisione condizionale in 3 tipi: operativa, conservativa e speciale. La necessità di un particolare metodo è determinata dal medico curante. Se il tumore è piccolo e la crescita è molto lenta, è meglio non fare nulla. Tali metodi di trattamento non possono curare completamente la malattia, ma possono arrestare la progressione e alleviare le condizioni della persona.

medicazione

Per alleviare o eliminare il dolore in emangioma indietro aiuterà alcuni farmaci. Inoltre, alcuni di essi rafforzano la colonna vertebrale e impediscono la crescita del tumore.

Il medico può prescrivere tali farmaci:

  • Antidolorifici con effetto analgesico;
  • Farmaci anti-infiammatori;
  • Complesso vitaminico;
  • Farmaci ormonali;
  • Rilassanti muscolari.

L'uso è possibile solo su prescrizione.

Massaggio e fisioterapia

Nel trattamento dell'emangioma spinale qualcosa sarà controindicato. Questo elenco include sia le procedure di massaggio che di fisioterapia. Il fatto è che tale trattamento può migliorare il flusso sanguigno, che aumenta la crescita del tumore. Ci sono procedure consentite da questo complesso, ma un medico fornirà raccomandazioni più accurate. Sono vietati i massaggi e i corsi di fisioterapia non autorizzati.

Metodi popolari

Tutti i fondi che hanno un effetto di riscaldamento sono proibiti. Se c'è un emangioma spinale, il trattamento popolare può solo aggravare la situazione. Qualsiasi tentativo di trattamento domiciliare deve essere coordinato con il medico e ottenere la sua approvazione.

Trattamenti speciali

Come tutte le malattie oncologiche, gli emangiomi vertebrali hanno metodi di trattamento speciali:

  • Iniezione della soluzione con alcol nella formazione patologica. Il tumore viene distrutto, il tessuto vascolare presto sostituisce il tessuto connettivo;
  • L'introduzione di un farmaco speciale che forma coaguli di sangue. L'azione dell'iniezione viola la circolazione del sangue nel luogo di localizzazione della patologia e non progredisce più;
  • Radiazioni speciali Un metodo piuttosto pericoloso con molti effetti collaterali.
  • Soluzione vertebroplastica, che provoca una forte solidificazione del tumore, fermando la sua crescita, rafforzando la vertebra danneggiata. Il processo di introduzione del cemento osseo è chiamato embolizzazione. Il feedback su questa procedura è per lo più positivo.

operativo

Con l'inefficacia dei metodi di trattamento conservatori e speciali, il medico dà un rinvio per la chirurgia. Questo metodo di trattamento può danneggiare il paziente, renderlo disabile. Il medico comprende il rischio e pertanto la chirurgia viene eseguita solo in presenza di un emangioma vertebrale aggressivo, che sta progredendo rapidamente o ha già raggiunto dimensioni critiche. In tali casi, c'è dolore costante, impedendo a una persona di condurre una vita normale.

L'operazione viene eseguita come una rimozione standard del tumore attraverso un'incisione nella parte posteriore. Tuttavia, in alcune fasi la formazione patologica comprimeva gravemente parte della vertebra e con la sua completa rimozione si può verificare una frattura spinale o emorragia interna. Con questo insieme di circostanze, viene rimossa solo una parte del tumore, esercitando una pressione sul canale spinale.

reinserimento

Durante il periodo di riabilitazione è necessario astenersi dal sovraccaricare, trasportare pesi, sedere prolungato. Non puoi sostenere un massaggio o una terapia manuale, l'uso di rimedi popolari che possono causare un aumento della temperatura corporea. Per qualsiasi segno di recidiva di patologia o dolore in questa area, è necessario contattare il medico.

complicazioni

Se gli emangiomi vertebrali raggiungono dimensioni critiche, il pericolo di una frattura da compressione è grande. Il tumore indebolisce la vertebra, germogliandola dall'interno e esercitando una pressione costante. Quando una vertebra è fratturata, si verifica intorpidimento delle estremità, dolore intenso (locale e che si estende ad altre parti del corpo). Un'altra complicazione è una frattura dei processi delle vertebre, caratterizzata da forti dolori gengivali, incapacità di sollevare la gamba e paralisi.

Emangioma spinale (corpi vertebrali): cause, segni, come trattare, se rimuovere

L'emangioma spinale è considerato uno dei più frequenti tumori vascolari del sistema scheletrico. Secondo le statistiche, soffre ogni decimo abitante della Terra. Tra i pazienti predominano le donne e l'età media dei pazienti è di 20-30 anni. Si ritiene che fino all'80% del gentil sesso dopo 40 anni possa soffrire di questa patologia.

Un emangioma vertebrale può essere asintomatico per un lungo periodo, che si presenta per caso, ma il primo sintomo di un tumore diventa solitamente dolore, con il quale il paziente viene inviato per una radiografia o MRI. L'emangioma rivelato richiede la soluzione della domanda sulla necessità e convenienza del trattamento chirurgico. Il tumore non mostra alcuna tendenza alla malignità, ma il rischio di complicazioni pericolose richiede un approccio serio ad esso.

Il ruolo della colonna vertebrale non può essere sottovalutato. Questo è il supporto principale per tutto il corpo, gli organi interni, il ricettacolo del midollo spinale, che ci permette di sentire dolore, temperatura, tatto ed eseguire movimenti mirati. Le funzioni di tutti gli organi interni obbediscono ai segnali che provengono dal midollo spinale. Una nuova formazione in una vertebra non può andare oltre i suoi limiti per lungo tempo e non influenza il midollo spinale, ma la distruzione della struttura della vertebra, la sua fragilità e instabilità è irta di spostamento, frattura e compressione di strutture nervose molto importanti. Di solito, la lesione è localizzata nella parte toracica (th12) o lombare (l1-l4) della colonna vertebrale, interessando una o più vertebre.

Cause e tipi di emangiomi

Un emangioma è un tumore vascolare, che è un groviglio di vasi interlacciati e alterati di vario tipo. Di solito si osserva un danno ai corpi vertebrali, ma la crescita tumorale è possibile anche negli strati cartilaginei.

posizione tipica dell'emangioma nella colonna vertebrale

I vasi inizialmente inferiori della vertebra formano un tumore al suo interno. Sotto l'azione di lesioni o carichi pesanti, si verificano emorragie, trombosi, il sangue drenato stimola le cellule osteoclastiche a "pulire" la zona danneggiata, e quindi lo spazio lasciato libero viene riempito con nuovi vasi tumorali difettosi. Questo processo procede continuamente, portando alla crescita di una neoplasia. La dimensione di un emangioma vertebrale raramente supera 1 cm.

Le cause dell'emangioma vertebrale possono essere:

  • Predisposizione ereditaria;
  • Sesso femminile;
  • Lesioni vertebrali.

È stato stabilito che in presenza di parenti stretti affetti da tumori spinali vascolari, il rischio di emangioma aumenta fino a cinque volte. Forse questo è dovuto al fallimento ereditario delle pareti vascolari, che contribuisce alla trasformazione neoplastica.

Il ruolo degli estrogeni nella formazione di un tumore è evidenziato dalla presenza più frequente di patologia nelle donne, che si ammalano più volte più spesso degli uomini. Inoltre, durante la gravidanza, specialmente nel terzo trimestre, c'è un aumento intensivo del tumore, non solo a causa del mutato background ormonale, ma anche per l'aumento del carico sulla colonna vertebrale.

Lesioni e carico eccessivo possono aumentare la crescita della componente vascolare e l'insorgenza di un tumore. Allo stesso tempo, se l'emangioma è già presente, gli effetti meccanici ripetuti ne aumentano la crescita.

Il più frequentemente colpito è la colonna vertebrale toracica (Th12), quindi la colonna lombare. Un tumore cervicale è considerato uno dei più pericolosi, in quanto comporta il rischio di disturbi circolatori del cervello. Nella regione lombare, gli archi l1-l4 sono solitamente colpiti, il che comporta una varietà di disturbi neurologici.

esempi di crescita dell'emangioma spinale

A seconda della natura del flusso emettere:

  1. Emangioma aggressivo;
  2. Non aggressiva.

Un rapido aumento delle dimensioni della neoplasia, gravi sintomi sotto forma di sindrome da compressione e fratture vertebrali patologiche indicano un decorso aggressivo. Ogni decimo tumore identificato risulta aggressivo.

Gli emangiomi non aggressivi si verificano in modo relativamente favorevole, crescono lentamente e in modo asintomatico e, in rari casi di piccoli tumori, è possibile il loro riassorbimento spontaneo.

A seconda dell'estensione della lesione, l'emangioma può essere limitato solo dal corpo vertebrale, dal semicerchio posteriore, dall'intera vertebra e dalla crescita epidurale sopra la pia madre.

La struttura istologica consente di selezionare diversi tipi di tumori:

Capillare - costruito con piccoli vasi capillari e di solito benigno nel flusso;

  • Cavernoso - rappresentato da cavità vascolari piene di sangue, procede con un'intensa sindrome dolorosa e un alto rischio di frattura patologica;
  • Misto.
  • La struttura, le dimensioni e la posizione dell'emangioma determinano il suo decorso, le caratteristiche dei sintomi, gli approcci al trattamento e la prognosi.

    Manifestazioni di emangioma spinale

    I sintomi di un tumore dipendono dalla sua dimensione e posizione in relazione al corpo vertebrale. Per molto tempo il tumore procede nascosto, senza causare alcuna preoccupazione. Una neoplasia asintomatica viene rilevata per caso, durante gli esami in connessione con una lesione o altra patologia della colonna vertebrale.

    Il primo segno di emangioma in crescita è il dolore, inizialmente non intensivo, che si verifica periodicamente. Man mano che la neoplasia aumenta, l'intensità del dolore aumenta, diventa insopportabile. La pericolosa dimensione del tumore (oltre 1 cm) contribuisce alla progressione non solo del dolore, ma anche dei disturbi neurologici associati alla violazione della struttura della vertebra e alla compressione del midollo spinale.

    In caso di piccoli tumori, il dolore è moderato, più spesso disturba i pazienti di notte o dopo l'esercizio, è localizzato dall'area della vertebra interessata. Con il coinvolgimento delle strutture del midollo spinale possono intorpidire, paresi e paralisi, disfunzione degli organi pelvici.

    Emangioma della colonna vertebrale toracica si manifesta:

    1. Dolore nella zona della vertebra interessata;
    2. Intorpidimento degli arti;
    3. Paresi e paralisi (rari);
    4. Disturbi del ritmo cardiaco, funzione dell'apparato digerente, disturbo del lavoro degli organi pelvici.

    Con la sconfitta del rachide cervicale, il flusso di sangue nel cervello può essere compromesso, con conseguente mal di testa, riduzione delle prestazioni mentali, insonnia, vertigini, problemi di udito e visione.

    La regione lombare è la seconda più frequentemente colpita. Quando emangioma di questa localizzazione (l1, l2, l3, l4) sono possibili:

    • Mal di schiena, inguine, cosce;
    • Intorpidimento degli arti;
    • Paresi e paralisi delle gambe;
    • Disfunzione degli organi pelvici (specialmente con la sconfitta di l3-4).

    Negli adulti, oltre ai sintomi neurologici descritti, l'infertilità e l'impotenza possono essere un segno di emangioma aggressivo.

    Un emangioma con un decorso aggressivo può provocare complicazioni molto gravi - fratture da compressione dei corpi vertebrali, compressione del midollo spinale e delle sue radici, quando la paresi, la paralisi e la disfunzione degli organi interni possono diventare permanenti e irreversibili. Per evitare questo, quando i sintomi di cui sopra dovrebbero consultare uno specialista.

    È importante rilevare l'emangioma nel tempo, fino a quando si verificano complicazioni e cambiamenti irreversibili nel midollo spinale. L'esame dei pazienti con mal di schiena in cui è sospettato un emangioma richiede la partecipazione di un neurologo, un neurochirurgo e un vertebrologo.

    La diagnosi di emangiomi comporta:

    1. Esame a raggi X della colonna vertebrale in diverse proiezioni: il metodo più semplice, economico e conveniente.
    2. CT.
    3. RM: consente di stabilire non solo il grado di lesione della vertebra, ma anche i tessuti molli circostanti.

    emangioma spinale sull'immagine diagnostica

    Trattamento di emangioma spinale

    Il trattamento dell'emangioma spinale può essere una difficoltà significativa a causa della particolare localizzazione. La semplice eliminazione del tumore può portare all'instabilità della vertebra, alla frattura da compressione e al danno al midollo spinale o alle sue radici. La scelta di un metodo razionale di trattamento è riservata a un neurochirurgo dopo aver valutato le condizioni del paziente e le caratteristiche del tumore.

    Ai pazienti che hanno un emangioma piccolo asintomatico, può essere offerta un'osservazione dinamica con un controllo RM regolare.

    Le indicazioni per la chirurgia sono:

    • Rapida crescita del tumore;
    • La sconfitta di più di un terzo della vertebra;
    • Tumore aggressivo;
    • Lo sviluppo di complicazioni (compressione del midollo spinale, delle sue radici, frattura patologica).

    È necessario trattare gli emangiomi in reparti neurochirurgici specializzati e l'esperienza e le qualifiche di un medico non sono di nessuna importanza. Il trattamento farmacologico è di natura solo sintomatica e mira a eliminare il dolore e l'infiammazione.

    Sono stati proposti vari metodi per il trattamento dell'emangioma vertebrale:

    1. Rimozione classica del tumore e resezione di una parte della vertebra;
    2. Alcolizzazione della neoplasia;
    3. Embolizzazione di vasi tumorali;
    4. Radioterapia;
    5. Vertebroplastica puntura percutanea.

    La rimozione del tumore con accesso aperto e resezione di una parte della vertebra è stata utilizzata dagli anni '30, ma questa operazione è molto pericolosa con gravi complicazioni: sanguinamento dai vasi della formazione, malnutrizione del midollo spinale, frattura della vertebra. A causa del rischio di tali conseguenze, l'intervento viene raramente utilizzato per indicazioni gravi, come la compressione del midollo spinale o delle sue radici. È tecnicamente impossibile rimuovere completamente il tumore con un'operazione aperta, il chirurgo può rimuovere solo la sua parte localizzata per via epidurale.

    Se non c'è via d'uscita e tale intervento è necessario, viene data la preferenza alle tecniche di decompressione volte ad eliminare la compressione delle strutture del midollo spinale da parte del tumore. Il trattamento chirurgico viene spesso eseguito nei bambini, quando l'introduzione di una sostanza cementante può causare un arresto della crescita vertebrale e deformità spinali in futuro.

    L'alcolizzazione della neoplasia comporta l'introduzione nei vasi tumorali di una soluzione di alcol etilico, mentre la neoplasia è ridotta a causa della sclerosi vascolare. I risultati immediati dell'alcolismo possono essere soddisfacenti, perché il tumore si restringe, ma il rovescio della medaglia sarà l'impoverimento del tessuto osseo della vertebra, la sua destabilizzazione e, di conseguenza, la frattura patologica diversi mesi dopo la procedura. Questa circostanza non consente un ampio uso di alcolizzazione nell'angioma spinale, sebbene l'effetto possa essere positivo per i tumori di altra localizzazione.

    L'embolizzazione dei vasi tumorali consiste nell'introduzione di una soluzione speciale, che porta a un'embolia dei vasi della neoplasia e all'interruzione della nutrizione. Il principio attivo può essere introdotto sia direttamente nel tumore (embolizzazione selettiva) che nei vasi vicini. Lo svantaggio di tale trattamento può essere considerato una ricaduta dovuta alla sicurezza delle piccole navi che alimentano l'emangioma, nonché una violazione della struttura della vertebra. In alcuni casi, l'embolizzazione è tecnicamente molto difficile e persino impossibile, e un disturbo circolatorio acuto nel midollo spinale può essere una complicazione.

    La radioterapia è uno dei metodi classici per il trattamento dell'emangioma spinale, è più sicuro della chirurgia aperta per rimuovere un tumore. Questo metodo di trattamento potrebbe essere utilizzato in molti pazienti, perché l'irradiazione è abbastanza efficace, ma complicazioni come mielopatia, radicolite, danni alle fibre nervose, reazioni cutanee non ne consentono l'uso diffuso. Inoltre, per eliminare un tumore, è necessaria una dose significativa di radiazioni. La radioterapia è controindicata nei bambini e nelle donne in gravidanza. Un altro problema irrisolvibile durante la radioterapia è una violazione dell'integrità della vertebra dopo il restringimento del tumore, che contribuisce a fratture patologiche dopo il trattamento. Attualmente, la radioterapia può essere prescritta per i pazienti anziani con alto rischio operativo.

    L'uso della vertebroplastica per puntura, proposta da medici francesi, fu un passo avanti nel trattamento degli emangiomi vertebrali. Il metodo consiste nell'introdurre nella vertebra una sostanza cementante speciale in una miscela con solfato di bario (una sostanza radiopaca) e titanio. Quando questo viene raggiunto diversi obiettivi contemporaneamente: il tumore si restringe e smette di crescere, il corpo vertebrale è stabilizzato con cemento osseo e compattato, il rischio di frattura è minimo. La vertebroplastica puntura è considerata il metodo di scelta per l'emangioma vertebrale, specialmente nei casi di flusso tumorale aggressivo. È possibile come il principale metodo di terapia o come parte di un trattamento combinato.

    puntura vertebroplastica - moderna "cementazione" emangioma

    Per l'operazione, il paziente viene posizionato sull'addome, viene eseguita l'anestesia locale e il paziente è cosciente. Un cemento viene iniettato nella vertebra danneggiata da un tumore utilizzando un conduttore speciale. Un buon effetto è ottenuto grazie all'elevata densità del cemento, che elimina la destabilizzazione, la fragilità e la frattura della vertebra.

    Se necessario, può essere fatta una fissazione aggiuntiva delle vertebre con viti e decompressione del midollo spinale. Nella maggior parte dei pazienti dopo la puntura di vertebroplastica, la sindrome del dolore passa, i disturbi neurologici vengono eliminati e vengono ripristinati lo stile di vita abituale e la capacità lavorativa. Il periodo postoperatorio di solito procede bene, entro 2-3 settimane il paziente viene dimesso dall'ospedale.

    Vale la pena ricordare che esistono controindicazioni a determinati tipi di trattamento nei pazienti con emangioma diagnosticato. Quindi, non è possibile utilizzare vitamine e farmaci che stimolano il sistema immunitario, perché possono provocare un aumento dei tumori. È necessario escludere le attività fisiche quando si visita la palestra e nella vita di tutti i giorni, sollevamento pesi. Solarium e solarizzazione al sole, tutti i tipi di procedure di riscaldamento (bagni, sauna) sono controindicati.

    Gli amanti della fisioterapia è meglio abbandonare tutti i tipi di terapia magnetica. Con l'emangioma, il massaggio non può essere eseguito, poiché un effetto meccanico sulla colonna vertebrale può non solo causare la crescita del tumore a causa dell'aumento del flusso sanguigno, ma anche provocare una complicazione così pericolosa come una frattura da compressione che richiede un trattamento immediato.

    È quasi impossibile prevenire la crescita dell'emangioma spinale, specialmente nelle persone predisposte, ma è consigliabile non esporre le vertebre a sforzi fisici eccessivi ed evitare lesioni. Se il tumore è già rilevato, non progredisce e non mostra alcun sintomo, è sufficiente osservare e risonare la MRI almeno una volta all'anno. Con emangiomi sintomatici e aggressivi, al paziente verrà offerto un trattamento. La prognosi dell'emangioma spinale è nella maggior parte dei casi favorevole.

    Emangioma spinale: cos'è, trattamento e cause

    L'emangioma è una formazione vascolare benigna sotto forma di una talpa che si solleva sopra la superficie. Per la maggior parte delle persone, i noduli rossi sono sul petto, sull'addome, raramente sulle mani.

    Non tutti sanno che l'escrescenza vascolare a volte si trova in diverse parti della colonna vertebrale. In quest'area, l'emangioma non è visibile, ma il pericolo di formazione è molto maggiore che nella parte aperta del corpo. Perché si verifica la crescita vascolare? Cosa fare quando si rileva l'emangioma spinale? Proviamo a capirlo.

    Cos'è?

    L'emangioma spinale è un tipo di tumore benigno che si sviluppa dai vasi sanguigni del midollo osseo. Recentemente, c'è stato un aumento significativo nel numero di formazioni tumorali. Secondo alcuni rapporti, gli emangiomi rappresentano circa l'11% di tutte le malattie della colonna vertebrale. Gli uomini si ammalano molto meno spesso delle donne.

    cause di

    Come qualsiasi altra malattia tumorale, l'emangioma si verifica sotto l'influenza di un complesso di fattori che, sia separatamente che insieme, determinano l'insorgere di patologie. Le cause della malattia possono essere:

    1. Carichi eccessivi.
    2. L'azione delle radiazioni ionizzanti.
    3. Predisposizione ereditaria
    4. Lesioni spinali.
    5. Accettazione di farmaci e cibo cancerogeni.

    Di solito non è possibile identificare un fattore affidabile nello sviluppo della malattia, pertanto l'insorgenza di emangioma è associata a una violazione dello sviluppo embrionale umano. Tuttavia, l'alta frequenza di rilevamento di tumori in età avanzata chiama in causa questa teoria.

    L'emangiolipoma è una variante della malattia quando, oltre ai vasi, il tumore forma il tessuto adiposo. Si noti che questa forma di una neoplasia si trova spesso all'interno del corpo vertebrale, mentre l'emangioma spinale si trova lungo la periferia dell'osso. L'emangiolipoma ha le stesse manifestazioni cliniche, i metodi diagnostici e di trattamento della versione classica del tumore.

    classificazione

    Non esiste una classificazione definitiva dei tumori vascolari. Il numero di emangiomi nella colonna vertebrale sono:

    • Solitario si verificano in 2 volte più spesso multiple.
    • Multiplo: da 2 a 5 o più pezzi (raramente).

    Se consideriamo la localizzazione dei tumori nelle vertebre, la maggior parte di essi è concentrata nel corpo delle vertebre. Meno comuni sono gli emangiomi nei processi e nelle arcate vertebrali. Il numero minimo di tumori molli si trova nel canale spinale. Sono pericolosi perché possono spremere i nervi e il midollo spinale. Gli emangiomi sono localizzati in tutte le parti della colonna vertebrale, ma sono più comuni nella colonna toracica e lombare. Se mostri la percentuale di neoplasie per dipartimento, ottieni questa immagine (secondo Schmorl):

    • cervicale - 5,5%;
    • toracico - 60%;
    • lombare - quasi il 30%;
    • sacrale - 4,7%.

    Per tipo, gli angiomi vertebrali sono classificati come segue:

    • capillare - si sviluppa da più capillari - vasi circondati da tessuto fibroso e adiposo;
    • cavernoso - consiste di parecchie cavità separate collegate tra loro da formazioni di osso (raggi);
    • misto - formato da vasi a pareti sottili e cavità cavernose.

    I tumori non si verificano mai nelle vertebre superiori della regione cervicale. Nella regione toracica, la terza vertebra è più spesso colpita.

    sintomi

    L'emangioma spinale si manifesta molto raramente con qualsiasi sintomo. Con un tumore che non sporge nel canale spinale e non comprime le radici nervose, una persona può vivere a lungo senza nemmeno sapere della sua presenza.

    Nel caso in cui la densità ossea diminuisca in modo naturale e l'emangioma aggravi la situazione, assorbendo il tessuto vertebrale e la parte "disossata" eserciti una pressione sui nervi e sui vasi sanguigni, può svilupparsi una varietà di sintomi, la cui natura dipende dalla posizione della vertebra danneggiata e i nervi e i vasi sanguigni sono compressi. L'elenco delle lamentele che le persone affrontano con l'emangioma, include un numero enorme di sintomi - dal torpore della punta delle dita, ai problemi con il funzionamento degli organi interni (disturbi digestivi, ritmo cardiaco, difficoltà di respirazione, ecc.).

    Hemangioma di petto tali manifestazioni sono caratteristiche:

    • Problemi con i processi digestivi;
    • Formazione di calcoli nella cistifellea;
    • Debolezza, parestesia e dolore agli arti;
    • Sintomi aritmici;
    • Nelle donne, sullo sfondo dell'emangioma della vertebra toracica, si può formare infertilità.

    Se un tumore emangioma è localizzato in uno dei segmenti cervicali, allora è tipico per tali sintomi:

    • vertigini;
    • Menomazione visiva e uditiva;
    • Mal di testa;
    • Disturbi del sonno;
    • Formicolio nei palmi e nelle dita, intorpidimento.

    Se l'emangioma vertebrale si trova nella vertebra lombare, allora tali manifestazioni possono indicare questo:

    • Disturbi della defecazione;
    • incontinenza;
    • Debolezza nelle gambe, ecc.;
    • Dolore al cavallo e all'inguine;
    • Atrofia muscolare;
    • diarrea;
    • Negli uomini con una posizione simile del tumore può sviluppare la disfunzione erettile.

    Dimensione pericolosa del tumore

    L'angioma vertebrale cresce molto lentamente, ma un aumento del suo volume comporta la distruzione vertebrale. Man mano che cresce, c'è una violazione della stabilità e dell'integrità delle strutture ossee. Di conseguenza, la forza della colonna vertebrale viene persa, portando ad un alto rischio di fratture da compressione che si verificano durante il minimo esercizio.

    Di conseguenza, una forte pressione viene esercitata sulla sostanza spinale, come evidenziato da tali sintomi:

    1. I piedi perdono la sensibilità;
    2. Si sviluppa la paralisi degli arti;
    3. I processi urinari sono soggetti a violazioni.

    Infatti, emangiosi meno di un centimetro non sono pericolosi, quindi non è necessario il loro trattamento. Ma se i parametri di angioma vertebrale più di un centimetro, lo specialista prescrive la terapia necessaria.

    diagnostica

    La diagnosi più comune di emangioma spinale è in RM - risonanza magnetica e spondilografia vertebrale.

    La risonanza magnetica può non solo rilevare la malattia, determinarne la localizzazione, ma anche determinare il danno al tessuto più vicino e il grado della sua complessità, e quindi è il metodo diagnostico più affidabile, indipendentemente dal dipartimento interessato. Inoltre, come tecniche diagnostiche efficaci, si notano la tomografia computerizzata e la mielografia.

    Quest'ultimo metodo consente ai raggi X di esplorare il midollo spinale e i nervi, dopo l'introduzione nel corpo di un agente di contrasto, e di identificare le terminazioni nervose bloccate.

    Trattamento di emangioma spinale

    Un trattamento efficace dell'emangioma spinale può essere una difficoltà significativa a causa della particolare localizzazione. La semplice eliminazione del tumore può portare all'instabilità della vertebra, alla frattura da compressione e al danno al midollo spinale o alle sue radici. La scelta di un metodo razionale di trattamento è riservata a un neurochirurgo dopo aver valutato le condizioni del paziente e le caratteristiche del tumore.

    Sono stati proposti vari metodi per il trattamento dell'emangioma vertebrale:

    1. Embolizzazione di vasi tumorali;
    2. Rimozione classica del tumore e resezione di una parte della vertebra;
    3. Alcolizzazione della neoplasia;
    4. Radioterapia;
    5. Vertebroplastica puntura percutanea.

    Le indicazioni per la chirurgia sono:

    1. Tumore aggressivo;
    2. Rapida crescita del tumore;
    3. La sconfitta di più di un terzo della vertebra;
    4. Lo sviluppo di complicazioni (compressione del midollo spinale, delle sue radici, frattura patologica).

    Ai pazienti che hanno un emangioma piccolo asintomatico, può essere offerta un'osservazione dinamica con un controllo RM regolare.

    Puntura vertebroplastica

    L'uso della vertebroplastica per puntura, proposta da medici francesi, fu un passo avanti nel trattamento degli emangiomi vertebrali. Il metodo consiste nell'introdurre nella vertebra una sostanza cementante speciale in una miscela con solfato di bario (una sostanza radiopaca) e titanio.

    Quando questo viene raggiunto diversi obiettivi contemporaneamente: il tumore si restringe e smette di crescere, il corpo vertebrale è stabilizzato con cemento osseo e compattato, il rischio di frattura è minimo. La vertebroplastica puntura è considerata il metodo di scelta per l'emangioma vertebrale, specialmente nei casi di flusso tumorale aggressivo. È possibile come il principale metodo di terapia o come parte di un trattamento combinato.

    Embolizzazione dei vasi tumorali

    Consiste nell'introduzione di una soluzione speciale, che porta a un'embolia dei vasi del neoplasma e alla violazione della sua nutrizione. Il principio attivo può essere introdotto sia direttamente nel tumore (embolizzazione selettiva) che nei vasi vicini.

    Lo svantaggio di tale trattamento può essere considerato una ricaduta dovuta alla sicurezza delle piccole navi che alimentano l'emangioma, nonché una violazione della struttura della vertebra. In alcuni casi, l'embolizzazione è tecnicamente molto difficile e persino impossibile, e un disturbo circolatorio acuto nel midollo spinale può essere una complicazione.

    Alcolizzazione di una neoplasia

    Implica l'introduzione nei vasi tumorali di una soluzione di alcol etilico, mentre la neoplasia è ridotta a causa della sclerosi vascolare. I risultati immediati dell'alcolismo possono essere soddisfacenti, perché il tumore si restringe, ma il rovescio della medaglia sarà l'impoverimento del tessuto osseo della vertebra, la sua destabilizzazione e, di conseguenza, la frattura patologica diversi mesi dopo la procedura. Questa circostanza non consente un ampio uso di alcolizzazione nell'angioma spinale, sebbene l'effetto possa essere positivo per i tumori di altra localizzazione.

    Radioterapia

    Appartiene ai metodi classici di trattamento dell'emangioma spinale, è più sicuro della chirurgia aperta per rimuovere un tumore. Questo metodo di trattamento potrebbe essere utilizzato in molti pazienti, perché l'irradiazione è abbastanza efficace, ma complicazioni come mielopatia, radicolite, danni alle fibre nervose, reazioni cutanee non ne consentono l'uso diffuso. Inoltre, per eliminare un tumore, è necessaria una dose significativa di radiazioni.

    La radioterapia è controindicata nei bambini e nelle donne in gravidanza. Un altro problema irrisolvibile durante la radioterapia è una violazione dell'integrità della vertebra dopo il restringimento del tumore, che contribuisce a fratture patologiche dopo il trattamento. Attualmente, la radioterapia può essere prescritta per i pazienti anziani con alto rischio operativo.

    Cosa non fare

    L'emangioma vertebrale, anche se piccolo, non in crescita, non presenta sintomi, è tuttavia una formazione patologica, e anche pieno di sangue, quindi ha una serie di controindicazioni alla nomina di varie procedure e misure terapeutiche.

    1. Ridurre al minimo il carico fisico sulla colonna vertebrale.
    2. Spesso, un massaggio molto preferito della colonna vertebrale è spesso escluso dalla sua pratica, in particolare, le sezioni toracica e lombare dovrebbero essere risparmiate, perché è lì che gli emangiomi sono più spesso localizzati. Per quanto riguarda la regione cervicale, accarezzarlo leggermente potrebbe non causare molti danni, ma in questo caso la prudenza non fa male.
    3. Quando si prescrivono le procedure fisioterapeutiche e la terapia manuale per il trattamento di un'altra patologia, sii consapevole che possono essere controindicati nell'emangioma della colonna vertebrale e avvisare il medico di questo.
    4. Per proteggere l'emangioma dagli effetti del calore ea casa - qualsiasi riscaldamento, riscaldando l'anima, i tumori non sono molto utili.
    5. Usa i rimedi popolari, ignora il consiglio degli amici, in base alla loro esperienza personale, ascolta solo il medico.

    Le persone che hanno l'infelice prospettiva di "andare sotto i ferri" (come la chiamano) si profilavano categoricamente: i medici proibiscono le procedure fisioterapeutiche e termiche in tutte le parti della colonna vertebrale, il massaggio, lo sforzo fisico. L'operazione di Kohl è inevitabile, è meglio ascoltare i dottori e non produrre a casa radici, foglie e fusti di ogni tipo - non aiutano ancora.

    Cos'è l'emangioma spinale pericoloso?

    I tumori benigni vascolari delle vertebre possono avere tali complicazioni:

    1. Frattura spinale, che può verificarsi senza la presenza di un fattore traumatico.
    2. Paralisi degli arti inferiori, a causa del danneggiamento delle grandi fibre nervose.
    3. Danno alla compressione del midollo spinale, che viene visualizzato negativamente sul lavoro di tutti gli organi e sistemi.
    4. Il sanguinamento interno è una condizione estremamente pericolosa che si sviluppa a seguito della rottura del tessuto tumorale.

    prospettiva

    Nella maggior parte dei casi, l'emangioma vertebrale non interferisce affatto con la vita. Centinaia e migliaia di generazioni di persone vissero tranquillamente con questi tumori vascolari e morirono in età avanzata per altre cause.

    E solo il progresso della visualizzazione dei metodi diagnostici ha portato al fatto che le persone hanno iniziato a conoscere queste formazioni, a preoccuparsi e provare a prendere qualsiasi misura. In tal caso, se il tumore è piccolo e non causa alcun disagio, non dovresti preoccuparti.

    L'unica cosa che si può fare è eliminare il sollevamento pesi e non aumentare il peso.